Non dimenticare le basi della produttività

12

Considero l’energia come il carburante che bruciamo per essere produttivi. Quando la nostra energia è brindata, la nostra produttività subisce un calo, specialmente per quelli di noi che lavorano sulla conoscenza per vivere. I miei livelli di energia sono bassi in questo momento e sento gli effetti sulla mia produttività personale. (Mi ci vuole un’eternità per scrivere questo articolo.) 

Se non credi che l’energia sia importante, prova a scrivere un rapporto di 2.500 parole dopo aver mangiato troppo a un pranzo a buffet, fare una presentazione importante su due ore di sonno frammentato o fare le tasse prima di aver bevuto il caffè mattutino. Anche altri fattori influenzano i nostri livelli di energia: la quantità di tempo trascorso con e intorno ad altre persone, la nostra esposizione alla natura (una persona media trascorre solo il 7% della giornata all’aperto) e le abitudini di esercizio, solo per citarne alcuni.

Controllare questi fattori è un consiglio di buon senso, mangia le tue verdure. Ma, come si suol dire, il buon senso non è un’azione comune e se stai cercando di diventare più produttivo, investire nelle tue energie è un ottimo punto di partenza. È facile concentrarsi su suggerimenti e hack rapidi. Ma tattiche come l’inserimento nel diario dei proiettili, la disattivazione delle notifiche e l’assegnazione di priorità  a tre attività quotidiane non funzioneranno se si esegue a vuoto.

Come ho scritto l’altra settimana, è normale avere meno energia in questi giorni, è un momento strano. Ma controlla i fattori legati all’energia che ho menzionato in questo articolo e considerali come abitudini su cui investire.

Altri semplici elementi possono davvero contribuire alla tua energia, tra cui:  

  • Tempo trascorso in natura; 
  • Esercitarsi regolarmente;
  • Il consumo di caffeina, soprattutto se ti rende nervoso, ansioso o affaticato;
  • La quantità di tempo che percorre la mente che dedichi all’elaborazione dei pensieri;
  • La salubrità del cibo che mangi; 
  • Ore di sonno notturno; 
  • Quanta acqua bevi durante il giorno; e 
  • Tempo faccia a faccia con le persone. 

Anche molti altri fattori contribuiscono alla quantità di energia che hai. Ad esempio, considero la meditazione uno dei modi migliori per portare più te stesso in ogni momento. Se stai trascinando i piedi, questo elenco sopra è un ottimo punto di partenza. Fai una scansione e scegli uno o due pezzi di frutta bassa che ti sei perso.  

Investire nella tua energia richiede energia. Ma alla lunga farete questa energia indietro e poi un po’. E meglio ancora, queste tattiche probabilmente ti faranno risparmiare tempo.

Fonte di registrazione: alifeofproductivity.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More