10 disturbi psicologici di Batman, il supereroe

309

Batman è uno dei supereroi più popolari di tutti i tempi. Appare come il [protagonista principale della serie di fumetti] (https://inform.click/it/10-ispirazioni-dietro-i-supercriminali-dei-fumetti/) pubblicato dalla DC Comics. Creato da Bob Kane e Bill Finger, è apparso per la prima volta in Detective Comics # 27 del 1939. È famoso in particolare come un supereroe senza poteri superumani e ha un’intelligenza geniale, accesso ad attrezzature high-tech e maestria come escapologo, detective e artista marziale. Il personaggio di Batman è piuttosto unico. C’è qualcosa di oscuro in lui e parte del fascino di Batman è la sua natura minacciosa. Lui il suo vero sé, cioè Bruce Wayne, dietro un velo e nell’ombra, ed è un solitario. Ciò è in gran parte dovuto al fatto che ha passato molte cose nella sua vita. Infatti, se studiato attentamente, Batman potrebbe essere rilevato con più di una condizione psicologica. Consideriamo i possibili disturbi psicologici di Batman.

1 Disturbo da lutto complicato

I genitori di Bruce vengono uccisi quando Bruce era solo un bambino, ed è naturalmente sfregiato. Le persone hanno modi diversi di affrontare il dolore del lutto, ma Bruce ha trovato appropriato sublimare il suo dolore scegliendo di essere un solitario notturno e assumendo la personalità di un pipistrello, per spaventare i criminali. Questo è un segno sufficiente che il lutto lo ha lasciato con pensieri disadattivi, isolamento sociale, altre condizioni elencate di seguito, derivanti dal disturbo da lutto complesso persistente.

2 Disturbo post-traumatico da stress

Come già sappiamo, Bruce ha dovuto sopportare di vedere i suoi genitori uccisi davanti ai suoi occhi, e anche questo, in giovane età. Il supereroe è un uomo minaccioso, forse per il persistente stress emotivo derivante dal grave shock psicologico ricevuto in tenera età. Ogni giorno che passa è ossessionato dagli orribili ricordi del suo tragico passato. Questi dimostrano che è stato lasciato con Disturbo Post Traumatico da Stress. Questo lo ha anche aiutato a diventare un essere più forte, pronto a combattere il male.

3 Depressione


Bruce entra in una grave fase di depressione dopo la morte dei suoi genitori, e mentre ha cercato di rimettersi in sesto costringendosi a combattere il crimine, tutto di lui è un classico simbolo di depressione. È il massimo malinconico, ossessionato da tutto ciò che rappresenta l’oscurità. Il suo costume è nero, ha scelto una creatura notturna come suo animale spirituale e il suo momento preferito durante l’intera giornata è la notte. Ha una personalità scoraggiata e trova difficile entrare in contatto con le persone.

4 Disturbo schizoide di personalità


Bruce è noto a Gotham City per la sua incapacità di entrare in contatto con le persone e mantenere una relazione a lungo termine. Ciò potrebbe essere attribuito alla sua occupazione e al suo stile di vita, entrambi unici e strani. Oppure, questo potrebbe anche essere dovuto alla sua resistenza ad attaccarsi emotivamente a qualcuno, per paura di perderlo. Non è solo il suo problema di attaccamento, ma anche altri tratti della personalità come essere un solitario, esprimere poche emozioni, ecc. Tutti suggeriscono che abbia un Disturbo Schizoide di Personalità.

5 Disturbo antisociale di personalità


Bruce mantiene la sua vera identità nascosta a tutti e gira per la città nei panni di Batman, il supereroe. L’altrimenti soave Bruce Wayne, vestito con abiti disinvolti, si infila nell’infausto costume da bagno, completo di maschera e mantello, nell’immaginario di un mostro. Manipola le leggi e si trova sul punto di essere un cattivo. Si può dire con certezza che Batman prende le leggi nelle sue mani, ed è un acquirente di rischi in questo senso. Questi tratti sono la prova delle sue tendenze al Disturbo Antisociale di Personalità.

6 Coulrophobia


Il più grande nemico di Batman è Joker, che è un clown dai colori orribili. Non solo è vestito come un clown, ma si assicura anche che i suoi scagnozzi siano tutti giganteschi pagliacci vestiti in modo simile che portano coltelli, pistole e catene. Anche le vittime del gas Joker assumono un aspetto grottesco, simile a un pagliaccio. È tutto perché Joker è ben consapevole dell’evidente paura di Batman per i clown, una condizione nota come coulrophobia. Batman tiene persino una gigantesca carta Joker nella Batcaverna per affrontare le sue paure.

7 Disturbo ossessivo compulsivo


Che Batman abbia la condizione di Disturbo Ossessivo Compulsivo non ha bisogno di troppe spiegazioni. Potrebbe non mostrare i classici segni della condizione, ma è decisamente ossessionato. È in gran parte preoccupato per i suoi nemici, Joker, in particolare, il che spiega la carta Joker nella sua Batcaverna. Sceglie consapevolmente di combattere il crimine di notte. Il suo regime di esercizio rasenta l’ossessivo. È interessante notare che per lui ha paura di fare del male agli altri, un sintomo di disturbo ossessivo compulsivo: non può usare una pistola per uccidere.

8 Disturbo di personalità divisa


Batman e Bruce Wayne sono personalità alternative della stessa persona. Il supereroe, che è consumato in battaglie personali, spesso non è in grado di tracciare una linea di differenziazione tra Bruce Wayne e Batman, ed è spesso consumato da Batman nel suo insieme, mentre dimentica il suo ruolo di Bruce Wayne. Ha un personaggio da playboy come Bruce Wayne, mentre è un recluso quando è solo. Anche nei panni di Batman gioca con mostruosità e servizio pubblico. Ha un disturbo di personalità multipla.

9 Dipendenza da sostanze


Batman potrebbe non essere gravemente dipendente dai farmaci, ma, a causa del fatto che deve sottoporsi a un rigoroso allenamento fisico, anche a gravi lesioni. Non è innaturale che debba ricorrere ad antidolorifici per intorpidire il dolore, altrimenti non sarebbe in grado di passare attraverso l’impostazione di ossa rotte, la cucitura di ferite o l’esecuzione di procedure chirurgiche, tutto nelle mani del cameriere e tutore Alfred, nella casa. Ha anche preso metanfetamina ed eroina, e persino il potente siero chiamato Venom.

10 Sindrome di Munchausen-by-Proxy


Munchausen per procura è considerata una malattia mentale che si manifesta come una forma di abuso sui minori, in cui i genitori falsificano o esagerano i sintomi della malattia o causano sintomi reali per far sembrare che il bambino sia malato, solo per mostrare ulteriore cura e attenzione al bambino. Anche se Batman non ha figli suoi, spinge costantemente molti dei suoi reparti ” ad affrontare il pericolo, solo così può sentirsi bene nel proteggerli e compensare l’incapacità dei suoi genitori di salvarlo dalla vita che conduce.

Anche il nostro oscuro [supereroe] preferito (https://inform.click/it/i-10-film-di-supereroi-piu-attesi-in-arrivo/) ha problemi di rabbia e i suoi costanti sforzi per provare se stesso mostra anche la sua egomania. Mostra molte tendenze dei diversi disturbi, sebbene non rientri completamente nelle descrizioni. Mostra anche alcuni segni di psiche normale, come quando si rende conto da solo che come supereroe e miliardario, può cambiare le cose, e quindi è protetto da una serie di gravi disturbi. Tuttavia, i suoi sintomi non possono essere completamente ignorati e gli suggeriamo di fare alcune sedute con uno strizzacervelli. Potrebbe piacerti anche;Personaggi dei cartoni animati con disturbi psicologici.

Fonte di registrazione: wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More