Le tue 4 abitudini più importanti

7

È probabile che tu abbia già sentito questa storia. Il primo giorno di lezione, un vecchio e saggio professore universitario tiene in alto un barattolo di vetro vuoto e lo riempie di pietre fino all'orlo. Quindi chiede alla classe se è piena o meno.

Dicono: "Sì, certo che lo è!" Ma il professore dimostra subito che si sbagliano. Prende una borsa da dietro il suo podio, raccoglie alcune tazze di sabbia, la lascia cadere nel barattolo e, scuotendo leggermente, riempie lo spazio tra le rocce.

Poi chiede una seconda volta se il barattolo è pieno. Prendendo atto (e poiché uno o due studenti si rendono conto di aver sentito questa analogia un miliardo di volte prima), la classe concorda sul fatto che, no, il barattolo non è pieno. E non lo è: il professore versa dell'acqua nel barattolo, che riempie lo spazio vuoto tra i sassi e la sabbia.

Questa semplice storia è piuttosto rilevante quando si tratta della nostra produttività. Ci sono alcune cose che sono cruciali per la nostra energia e produttività e, come le pietre in un barattolo di vetro, occupano molto spazio nel nostro programma. Compiti come dormire a sufficienza e fare esercizio richiedono molto tempo. È quasi impossibile inserirli al volo nel nostro programma, senza previdenza. L'unico modo per far loro spazio è programmarli prima di ogni altra cosa.

Sono circa a metà del nuovo libro di Gretchen Rubin, Better Than Before, e finora lo sto amando. Nel libro individua le abitudini che vede come “fondamentali" per tutti. Sono:

  1. Dormire
  2. Attività fisica
  3. Mangiare e bere bene
  4. Disordinato

Queste abitudini fondamentali possono persino rafforzarsi a vicenda. Secondo Gretchen, "L'esercizio fisico aiuta le persone a dormire e il sonno aiuta le persone a fare tutto meglio, quindi sono un buon punto di partenza per qualsiasi tipo di cambiamento di abitudine". Ma soprattutto «le abitudini di fondazione, in modo alquanto misterioso, rendono possibile un cambiamento profondo» e per questo «meritano una priorità speciale». Queste abitudini si adatterebbero a quelle che Charles Duhigg chiama abitudini chiave di volta, che sono "il terreno da cui [crescono] altre abitudini". A seconda della tua vita, le tue abitudini di base possono variare: svegliarsi presto, investire in relazioni più profonde e cucinare i pasti potrebbe essere tuo. Ma quasi tutti beneficiano dei quattro punti sottolineati da Gretchen.

Dal momento che queste quattro abitudini ti danno così tanta energia e chiarezza mentale, vale la pena investire in esse. Le abitudini fondamentali creano le condizioni che non solo ti consentono di formare altre abitudini, ma anche di diventare più produttivo.

Quando il tuo programma è già pieno, provare a inserire un nuovo rituale di allenamento nella tua vita è come far cadere diverse grandi pietre in un barattolo di vetro pieno d'acqua. Il tuo programma trabocca e non hai abbastanza spazio per tutto.

La migliore risposta che ho trovato, come con le pietre in un barattolo di vetro, è di programmare prima queste quattro abitudini, prima di tutto il resto. Altrimenti, insieme alle altre abitudini fondamentali che hai, semplicemente non si adatteranno.

La prossima settimana, magari quando farai un passo indietro per ritagliarti le tue tre intenzioni settimanali, ti sfido a programmare anche il tempo per queste abitudini. Se sei come me, potrebbe non essere facile trovare il tempo o pensare a cosa dovrai fare in modo diverso per dormire a sufficienza e mangiare per l'energia. Ma i vantaggi in termini di produttività valgono cento volte.

Fonte di registrazione: alifeofproductivity.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More