Ubisoft presenta Scalar: tecnologia basata su cloud per la creazione di mondi virtuali su larga scala

13

Cosa è appena successo? In vista della Game Developers Conference, Ubisoft ha annunciato Scalar, una nuova tecnologia basata su cloud per lo sviluppo di giochi e il gameplay. Scalare aumenta la flessibilità e la potenza dei motori di gioco di Ubisoft, riducendo la dipendenza dall’hardware dell’utente finale. Fornisce inoltre agli sviluppatori nuove opportunità per lo sviluppo di giochi e il miglioramento dell’esperienza del giocatore.

Ubisoft Scalar mira a stabilire un framework di sviluppo di giochi unico e indipendente dalla piattaforma che consenta la costruzione del mondo senza interruzioni all’interno dell’ambiente di gioco in corso. Immagina di ricevere contenuti senza scaricare e installare DLC. Invece, il contenuto appare improvvisamente poiché lo sviluppo e l’esperienza del giocatore si verificano contemporaneamente nel cloud.

Ubisoft Scalar è basato su un’architettura di microservizi. Ogni componente e sistema dei motori di gioco tradizionali sono modularmente nel cloud (IA, audio, fisica, ecc.) su più macchine. Questo aspetto migliora notevolmente la scalabilità.

"I giochi che utilizzano questa tecnologia possono, quindi, sfruttare una quantità virtualmente infinita di potenza di calcolo per spingere la busta su tutti gli aspetti ed eseguire qualsiasi cosa, da vasti mondi virtuali a simulazioni estremamente profonde e ambienti che prima erano irraggiungibili", ha affermato Ubisoft in un solo invito presentazione.

Inoltre, Scalar utilizza una filosofia on-demand. Può avviare e interrompere dinamicamente i servizi in base alle attività dei giocatori e degli sviluppatori in qualsiasi momento. In questo modo, le attività di calcolo intensive vengono memorizzate nella cache e distribuite a livello globale, eliminando la necessità di ricalcolare i calcoli.

"Questo è un momento importante nella nostra carriera di sviluppatori di giochi", ha affermato Christian Holmqvist, direttore tecnico di Ubisoft Stockholm. "Sentiamo la stessa ispirazione e libertà di quando abbiamo iniziato a utilizzare i nostri computer di casa da adolescenti: quella sensazione che puoi fare qualsiasi cosa sfruttando completamente la potenza del cloud, per la prima volta nei giochi".

Scalare consente anche un mondo di gioco persistente in cui i cambiamenti influenzati da uno possono essere sperimentati da tutti i giocatori. Ad esempio, se qualcuno costruisce un grattacielo, migliaia o addirittura milioni di altri giocatori possono visitarlo senza uscire e unirsi a un’altra istanza del mondo.

Ubisoft sta gradualmente implementando Scalar in tutti gli studi Ubisoft con futuri progetti compatibili con il cloud in fase di sviluppo. Ubisoft Stockholm lo sta già utilizzando per un’imminente IP non annunciata. Lo sviluppatore era a bocca aperta con i dettagli, ma ha affermato che sta sfruttando tutto il potenziale di Scalar per offrire un’esperienza su una scala mai vista prima. Ubisoft ha promesso ulteriori informazioni sul progetto in un secondo momento.

"Ubisoft si basa su 35 anni di investimenti continui in ricerca e sviluppo e tecnologie proprietarie, perché l’indipendenza tecnologica è un fattore di differenziazione fondamentale", ha affermato Guillemette Picard, VP of Production Technology di Ubisoft. "Ubisoft Scalar è in linea con quello spirito, migliorando sia la nostra creatività che il nostro modello unico di co-sviluppo con modi nuovi e senza soluzione di continuità per collaborare su scala globale. Segna un passo avanti e una pietra miliare entusiasmante per la comunità di gioco".

Fonte di registrazione: www.techspot.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More