I 10 migliori alimenti antitumorali – Alimenti antitumorali da includere nella dieta

0

Quali sono i migliori cibi anti-cancro degli alimenti che combattono il cancro? Il cancro è anche noto come malignità. È caratterizzato da cellule che crescono in modo anomalo. Esistono circa 100 tipi di cancro. Vari trattamenti del cancro includono; Chirurgia, chemioterapia e radioterapia. Diversi studi sono stati condotti per oltre 50 anni con meno trattamenti conclusivi o sono state scoperte soluzioni efficaci. A circa 3.400 pazienti viene diagnosticato un cancro ogni giorno negli Stati Uniti.

Una dieta che può aiutare a prevenire il cancro è quindi molto cruciale nel controllo dei rischi legati alla salute di questa malattia mortale. L’American Cancer Society consiglia, ad esempio, l’assunzione di cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno e mangia le giuste porzioni di cibo per vivere in salute. Se desideri conoscere il tipo di cibo che puoi dare a un malato di cancro, non preoccuparti più, poiché ci sono una varietà di alimenti che puoi includere nella loro dieta. Gli istituti di ricerca stanno scoprendo che alcuni alimenti possono essere molto utili per proteggerci dal cancro.

Ad esempio, una varietà di cibi ricchi di zolfo; È stato scoperto che cavolfiore, cipolle, cavoli, aglio, broccoli e porri impediscono agli esseri umani di contrarre il cancro. Questo perché questi alimenti contengono proprietà che possono combattere il cancro. Pertanto, rendi una routine mangiare i seguenti alimenti che possono aiutare a combattere il cancro.

I 10 migliori alimenti contro il cancro – Alimenti contro il cancro

10 aglio

L’aglio è un ortaggio appartenente alla classe Allium che comprende tutte le piante che hanno una forma a bulbo. Queste piante includono; Cipolle, porri, erba cipollina, aglio e scalogno. L’aglio è unico per le sue alte concentrazioni di zolfo e viene utilizzato per aromatizzare i cibi. Ha anche sostanze nutritive come; Flavonoidi, selenio, arginina e oligosaccaridi che hanno diversi benefici per la nostra salute. Per un istante, la ricerca ha dimostrato che quantità ragionevoli di aglio consumate ogni giorno possono ridurre il rischio di contrarre alcuni tumori delle ovaie, del colon, dello stomaco, del pancreas, dell’esofago e della mammella. Inoltre, studi sulla popolazione hanno dimostrato che un consumo elevato di aglio cotto e crudo riduce il rischio di cancro al colon e allo stomaco.

Guarda anche; 10 migliori alimenti che riducono il grasso dal corpo.

9 Broccoli

I broccoli sono un’altra pianta che può aiutare a ridurre al minimo la possibilità di contrarre il cancro. Contiene diversi nutrienti come vitamine A e C, calcio, fibre e acido folico. Il contenuto di calcio dei broccoli non solo costruisce ossa forti, ma la ricerca ha dimostrato che è anche responsabile della gestione dell’ipertensione. I broccoli contengono anche due sostanze fitochimiche che sono molto cruciali per la nostra salute. Queste sostanze chimiche sono; Isotiocianati e indoli. Questi enzimi aumentano l’attività di vari enzimi nel nostro corpo che sono noti per sopprimere gli agenti che causano il cancro. Le organizzazioni sanitarie raccomandano l’assunzione di broccoli più volte alla settimana e sono collegate a bassi tassi di cancro. Oltre ad avere proprietà antitumorali, possiede anche proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e pro-disintossicanti

8 fagioli

I fagioli appartengono al gruppo di verdure chiamate legumi e comprendono anche legumi e lenticchie. La maggior parte dei benefici per la salute acquisiti dal consumo di fagioli si estendono a tutta la squadra. Sono molto facili da includere nella nostra dieta. Come, sono uno dei super alimenti più importanti. Sono pieni di sostanze nutritive. Studi condotti di recente stanno dimostrando che il consumo di fagioli, principalmente fagioli neri, può ridurre il rischio e l’insorgenza di vari tipi di cancro come il cancro al fegato, al colon, al seno e alla prostata.

I fagioli secchi sono molto ricchi di fibre e proteine, nonché ottime fonti di vitamina B e foliati. La ricerca condotta da 41 paesi ha rivelato che il consumo di fagioli riduce il numero di decessi causati da cancro alla prostata, cancro al seno e cancro al colon, tra gli altri.

Sebbene i metodi precisi di prevenzione del cancro non siano noti, si ritiene che i fitochimici dei fagioli così come i flavonoidi, i tannini, i triterpeni, l’acido fitico e i fitosteroli potrebbero essere responsabili della lotta contro il cancro. Includere i fagioli nella nostra dieta una volta ogni tanto è quindi vitale.

7 Curcuma

La curcuma è ampiamente utilizzata in India per cucinare a causa del suo sapore e del colore giallo che rende il cibo attraente. Viene anche usato per fare la senape e per aggiungere colore a formaggio e burro. La curcuma è stata utilizzata per il trattamento di varie condizioni di salute per oltre 4.000. Gli studi rivelano che la curcuma può essere utile contro molteplici infezioni e alcuni tipi di cancro, trattare i problemi del sistema digerente e ridurre l’infiammazione.

La Cina e l’Ayurvedica considerano la curcuma un medicinale usato per trattare infiammazioni, problemi al fegato e digestivi, ferite e malattie della pelle. Oggi varie organizzazioni di ricerca stanno effettuando un esame dettagliato dei moltissimi vantaggi della curcuma e del suo fantastico futuro nella lotta contro il cancro; È prevenzione e cura.

6 uva

L’uva contiene sostanze chimiche naturali che sono in grado di fermare la diffusione delle cellule tumorali. Le uve rosse a differenza delle uve bianche e verdi contengono proprietà più potenti che possono prevenire il cancro. Contengono polifenoli, pterostilbene, lupeolo e acido oleanolico che hanno proprietà chemio-preventive. La ricerca in corso sull’uva suggerisce che consumare uva è meglio che assumere integratori poiché i componenti bioattivi dell’uva entreranno nel flusso sanguigno e si sposteranno in altre regioni del corpo. Sebbene non sia stata ancora condotta una ricerca sufficiente sull’uva. Gli scienziati affermano di avere proprietà che possono proteggere dal cancro.

5 pomodori

I pomodori sono la fonte primaria di licopene, un antiossidante che rende i pomodori rossi. È anche noto per proteggere le cellule e il DNA dal danneggiamento. Ogni anno nel Regno Unito si verificano circa 10.000 decessi a causa del cancro alla prostata con circa 35.000 casi di nuova infezione. Gli studi hanno rivelato che gli uomini che hanno un’elevata assunzione di pomodori hanno meno probabilità di contrarre il cancro alla prostata.

Tuttavia, la ricerca incoraggia le persone a seguire una dieta ben bilanciata che è ricca di frutta e verdura e molto povera di sale, grassi, carne rossa e carne lavorata.

4 tè verdi

Si dice che il tè verde sia molto benefico per la nostra salute perché contiene sostanze nutritive e antiossidanti; Ciò ha effetti molto influenti sul nostro corpo. Non solo migliora il funzionamento del cervello ma aiuta anche nella perdita di peso e riduce il rischio di alcuni tipi di cancro, come ad esempio; Cancro alla prostata, cancro al seno e cancro del colon-retto. La ricerca consiglia inoltre alle persone di non mettere il latte nel tè in quanto ciò potrebbe diminuire il valore degli antiossidanti.

3 Bok Choy

È un ortaggio delle crocifere ed è un alimento base in Asia. Appartiene al genere Brassica, ed è succoso e saporito. Le sue foglie sono molto popolari nel mondo occidentale. è ricco di vitamine C e A, minerali, vitamine, fitonutrienti e antiossidanti. Antiossidanti come indolo-3-carbinolo, tiocianati, zeaxantina, isotiocianati e sulforafano. Oltre a vitamine e fibre si è scoperto che prevengono alcuni tumori del colon, della prostata e della mammella. Oltre alla prevenzione del cancro, aiutano anche a ridurre il livello di LDL nel sangue.

2 cavolfiore

Questo è ancora un altro ortaggio delle crocifere che dobbiamo incorporare regolarmente nella nostra dieta. Perché ha un’ampia varietà di sostanze nutritive, ad esempio; Fotochimica, minerali, vitamine e antiossidanti. Contiene anche sulforafano, un composto di zolfo che si ritiene distrugga le cellule staminali del cancro. Quindi le cellule tumorali impiegano troppo tempo per crescere. Alcuni scienziati ritengono che sbarazzarsi di queste cellule staminali tumorali potrebbe essere di grande aiuto nel controllo di questa malattia. Gli studi hanno dimostrato che la combinazione di cavolfiore può aiutare a trattare e prevenire il cancro alla prostata e al seno. Gli isotiocianati e gli indoli presenti nel cavolfiore bloccano lo sviluppo del cancro. La ricerca è stata condotta su topi e ratti, in vari organi come il colon, la mammella e lo stomaco.

1 cavoletto di Bruxelles

I cavoletti di Bruxelles sono un cavolo minuscolo ed è molto benefico per la nostra salute. Contiene antiossidanti che aiutano a combattere vari tipi di cancro e disturbi cardiaci. Inoltre aiuta notevolmente il sistema digestivo tra molti altri vantaggi. Anche il contenuto proteico a Bruxelles è piuttosto elevato rispetto a quello di altre verdure. Quattro glucosinati; La glucobrassicina, la gluconasturtiina, la sinigrina e la glucorafanina a Bruxelles sono responsabili della prevenzione del cancro. Tuttavia, questo è possibile solo in aggiunte uniche. Gli indoli aiutano anche a stimolare la produzione di vari enzimi noti per eliminare le tossine che causano il cancro. Bruxelles è di particolare importanza nella prevenzione dei tumori della prostata, della mammella e del colon.

Guarda anche; I 10 migliori consigli per la salute e il fitness, rendi la tua vita migliore.

Mangiare frutta e verdura è quindi fondamentale per la nostra salute. Ed è altamente consigliabile non mangiare cibi trasformati tanto quanto alcuni di essi e soprattutto gli zuccheri aiutano le cellule tumorali a crescere e diffondersi rapidamente. Mangiare insieme questi cibi e fare esercizio regolarmente aiuterà notevolmente a salvare molte vite in futuro.

Scritto da; Susan Wanjiku

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More