Non sei così occupato come pensi

0

Di recente mi sono imbattuto in uno studio che confrontava quante ore le persone pensavano di lavorare ogni settimana con quante ore effettivamente lavoravano. La differenza, ha scoperto lo studio, era sbalorditiva. Le persone che pensavano di lavorare 60-64 ore a settimana hanno effettivamente lavorato in media 44,2 ore (17,8 ore in meno); coloro che dichiaravano di lavorare 65-74 ore settimanali hanno una media di 52,8 ore (16,7 ore in meno); e coloro che hanno affermato di lavorare più di 75 ore hanno effettivamente lavorato in media 54,9 ore (20+ ore in meno).

In media, le persone hanno sopravvalutato il tempo che hanno lavorato di oltre 18 ore. Non erano così occupati come avevano pensato.

Mi ritrovo a cadere in questa trappola tutto il tempo. Ogni volta che qualcuno mi chiede come sto, parlo spesso di quanto sono “occupato", come se indossassi la mia frenesia come un distintivo d’onore. In realtà, parlare dei tuoi livelli di attività è in realtà solo un modo per dire a qualcuno quanto il mondo ha bisogno e quanto dipende da te.

Se vuoi scoprire questa trappola da solo, prova a tenere un registro del tempo in cui monitori, con incrementi di 15 o 30 minuti, come trascorri il tuo tempo in una determinata settimana. (Seriamente, prova questo lunedì prossimo. Ecco un modello di monitoraggio del tempo di cui ho parlato nel mio libro che ti aiuterà a farlo.) Come me, probabilmente rimarrai stupito dall’inefficienza con cui trascorri il tuo tempo; la frequenza con cui procrastinate e lavorate su cose che non sono importanti. Forse scoprirai anche che lavori meno ore di quanto pensassi inizialmente.

Possiamo resistere alla caduta in questa trappola della frenesia se riconosciamo il nostro pregiudizio: che abbiamo la tendenza a sopravvalutare quanto siamo occupati e a sopravvalutare il numero di ore di lavoro.

L’asporto qui è vitale: nonostante quanto tu possa sentirti impegnato, probabilmente non sei così impegnato come pensi. Potresti avere più ore libere durante la giornata di quanto pensassi inizialmente: è solo che stai dedicando quel tempo al lavoro che è meno importante e significativo di quello che dovresti fare.

Fonte di registrazione: alifeofproductivity.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More