I 10 migliori rimedi casalinghi per i piedi gonfi durante la gravidanza

9

Il test è positivo e stai per iniziare il tuo viaggio di maternità e sicuramente niente può essere più bello di questa fase. Stai ricevendo i migliori auguri e la benedizione da tutti, tutti ti stanno coccolando e il tuo partner sta cercando di soddisfare tutti i tuoi desideri. Tuttavia, il periodo di gravidanza può anche causare qualche disagio.

Potresti provare nausea mattutina, mal di schiena, gas, nausea e gonfiore ai piedi possono rendere le cose davvero difficili per te. Il gonfiore dei piedi, noto anche come edema, può causare un immenso disagio e può essere niente di meno che un incubo. Dato che sei incinta è comunque meglio evitare di assumere farmaci ma questo non significa che devi convivere con il problema dei piedi gonfi per tutto il periodo della gravidanza, e puoi invece seguire uno qualsiasi dei 10 rimedi casalinghi indicati di seguito e goderti un grande sollievo.

I 10 migliori rimedi casalinghi per i piedi gonfi durante la gravidanza:

10 Inizia a camminare

Camminare può aiutarti ad affrontare i piedi gonfi durante la gravidanza poiché aiuta ad alleviare la ritenzione di liquidi in molti modi. In primo luogo, quando cammini, c’è un continuo pompaggio e contrazione dei muscoli delle gambe e questo aiuta a spremere il fluido in eccesso dai tessuti. In secondo luogo, la frequenza cardiaca aumenta mentre si cammina e questo aumenta la circolazione sanguigna nelle gambe, che a sua volta aiuterà a scovare il fluido.

Inoltre, se cammini regolarmente, ti manterrà forte e avrai abbastanza resistenza durante il parto. Dovresti iniziare con passeggiate lente e aumentare gradualmente il ritmo e la durata da 20 a 60 minuti.

9 Un pediluvio salino Epsom aiuterà

Il sale Epsom, insieme ad aiutare ad affrontare i piedi gonfi, può anche alleviare il dolore muscolare. Il sale Epsom induce il rilassamento estraendo le tossine e l’acqua calda migliora la circolazione sanguigna nei piedi.

Quello che devi fare è riempire una piccola vasca con acqua tiepida e aggiungere circa 1/2 tazza di sale Epsom. Puoi anche aggiungere qualche goccia di olio di rosa, lavanda o rosmarino e mescolare bene l’acqua. Ora, immergi i piedi in questa vasca di acqua calda finché l’acqua non inizia a raffreddarsi. Puoi ripetere questa procedura fino a 3 volte a settimana.

8 Tieni i piedi sollevati

Se tieni i piedi sollevati durante la gravidanza, può anche aiutarti ad affrontare i piedi gonfi. Questo aiuta a mantenere una corretta circolazione sanguigna, aiuta a eliminare i prodotti di scarto ed evita anche il ristagno di liquidi nei piedi. L’elevazione può anche darti sollievo da disagi come dolore e infiammazione.

Quando dormi, devi solo tenere qualche cuscino o cuscino sotto i piedi per sostenerlo. Quando sei seduto, puoi usare uno sgabello o un pouf e tenere i piedi su di esso. Inoltre, evita di stare in piedi troppo a lungo.

7 Fai un bel massaggio ai tuoi piedi

Un massaggio può essere davvero buono per i tuoi piedi gonfi e può aiutarti a rilassarti. Hai solo bisogno di massaggiare i piedi con colpi delicati in quanto ciò creerà una pressione sulla zona muscolare e sulla pelle colpite. Questo attiverà il tuo sistema linfatico ei liquidi defluiranno naturalmente. Un buon massaggio migliorerà anche il tuo umore, il che è molto importante per ogni donna incinta.

6 Vai a nuotare

Il nuoto è un esercizio leggero che può aiutarti ad affrontare il problema dei piedi gonfi durante la gravidanza. Anche solo nuotare per un breve periodo può migliorare il movimento dei fluidi nel corpo e la poca pressione che l’acqua offre durante il nuoto può aiutare a spingere l’acqua dai tessuti alle vene. Questo può darti sollievo dal problema dei piedi gonfi.

È assolutamente sicuro nuotare durante il periodo di gravidanza, ma assicurati di avere qualcuno intorno quando fai un tuffo in piscina.

5 Non aggiungere troppo sale

Se soffri di ipertensione durante la gravidanza, può contribuire all’edema. Per abbassare la pressione sanguigna devi controllare l’assunzione di sale. Il tuo corpo ha solo bisogno di una piccola quantità di sale per funzionare nel modo giusto, ma un eccesso può solo causare danni.

Evita di aggiungere molto sale al tuo cibo durante la cottura e usa invece spezie ed erbe per esaltarne il gusto. Inoltre, evitare di mangiare fast food, cibi lavorati e bevande sportive ad alto contenuto di sodio.

Mangia cibi ricchi di potassio

Gli alimenti ricchi di potassio aiutano a rimuovere il sodio dal corpo e aiutano a mantenere il rapporto sale-acqua del corpo. Il sodio provoca ritenzione idrica, ma se mangi cibi ricchi di potassio può aiutarti a sbarazzarti o almeno a prevenire il gonfiore dei piedi durante la gravidanza.

Una donna incinta dovrebbe idealmente consumare da 2.000 a 4.000 mg di potassio ogni giorno e puoi ottenere la tua parte consumando cibi come sedano, crescione, lattuga, prezzemolo, papaia, kiwi e così via.

3 Pratica lo yoga prenatale

Lo yoga prenatale aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e quindi riduce la ritenzione idrica. Può anche aiutare a rafforzare i muscoli delle gambe e questo, a sua volta, rende facile spingere i liquidi fuori dal tuo sistema. Inoltre, lo yoga prenatale può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna, aumentare la forza muscolare necessaria per il parto, migliorare il sonno e aiuta a ridurre il dolore lombare.

2 Rimani sempre idratato

La maggior parte del gonfiore che si verifica ai piedi durante la gravidanza è dovuto a uno squilibrio di acqua e sodio. Questo squilibrio può rendere difficile per il tuo corpo mantenere la giusta temperatura e questo potrebbe farti sentire caldo quasi sempre. In questi casi, puoi aiutare te stesso bevendo più acqua. Ti aiuterà a sbarazzarti del fluido in eccesso ea far funzionare i reni nel modo giusto.

Bevi abbastanza acqua per rimanere idratato. Per massimizzare i benefici che l’acqua offre è sufficiente aggiungere un po ‘di succo di limone fresco. Il limone ha proprietà antinfiammatorie che possono aiutare a ridurre il gonfiore ancora più velocemente.

1 Mangia più magnesio

Il gonfiore del corpo o la ritenzione idrica nella maggior parte dei casi possono essere dovuti alla carenza di magnesio. In tale situazione, mangiare cibi ricchi di magnesio può rivelarsi di grande aiuto. Assicurati di consumare 200-400 mg di magnesio ogni giorno per affrontare il gonfiore ai piedi. Alcuni cibi ricchi di magnesio che puoi consumare includono tofu, mandorle, anacardi, cioccolato fondente, spinaci, broccoli e semi di zucca.

Non appena apprendi di essere incinta dovresti iniziare a seguire questi rimedi casalinghi in modo da non dover affrontare affatto il problema del gonfiore dei piedi. Tuttavia, anche dopo aver seguito questi rimedi, se non si gode di sollievo e il gonfiore rimane o aumenta, è necessario consultare il medico per chiedere aiuto.

Fonte di registrazione: www.wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More