10 idee sbagliate sulla legge e l’ordine in India

0

La Costituzione indiana stabilisce il quadro del sistema giuridico indiano. Adottata nel 1949, è la costituzione scritta più lunga del mondo. Naturalmente, ci sono molte idee sbagliate tra gli indiani sul sistema legale. Chiariamo i dubbi su alcune delle questioni fondamentali:

Le idee sbagliate comuni sulla legge e l’ordine in India:

1 Dare tangenti non è un reato

L’idea comune è che può essere condannato solo chi prende tangenti e non chi concede tangenti. Tuttavia, secondo il Prevention of Corruption Act, 1988, l’atto di offrire tangenti è un reato grave quanto prenderlo, e il donatore è punibile con la stessa pena del ricevente.

2 Sezione 233 IPC consente l’assassinio gratuito di aggressore da parte di una donna

Sebbene sia ampiamente diffuso da persone che la sezione 233 IPC è una nuova legge che consente a una donna di ferire o uccidere un uomo se viene attaccata sessualmente e di andarsene liberamente. L’intero concetto è difettoso e le informazioni non sono corrette. È la sezione 376 IPC che si occupa delle leggi sullo stupro, che dichiara la punizione per l’aggressore. Il crimine contro le donne è trattato ai sensi della sez. 363-372, 302, 304B, 498A, 354, 509, 294 e 366B IPC. Nessuno di loro consente l’uccisione o il ferimento indiscriminato dell’aggressore. Sebbene le sezioni 100 e 96 IPC consentano la difesa privata durante un’aggressione fisica, indipendentemente dal danno causato nel processo, la donna è tenuta a fornire la prova del crimine stessa o il racconto dei testimoni. Sec. 97 IPC consente a una persona associata alla donna aggredita di attaccare l’aggressore per difenderla, ma,

3 Secondo la sezione 377 IPC, gli omosessuali sono criminali

377 IPC criminalizza solo atti carnali o sessuali "contro l’ordine della natura". Ciò non si applica necessariamente ai membri della comunità lesbica / gay / bisessuale / transgender / intersessuale / queer. Si limita solo agli atti di coito in modo "non convenzionale" e può riferirsi anche a coppie eterosessuali consenzienti. Non vi è alcun motivo legale per condannare coloro con orientamento sessuale alternativo o terzo genere, o per atti come travestirsi, essere effeminati, tenersi per mano o sedersi insieme al parco a San Valentino, ecc.

4 Dote ed eredità

La dote data a una donna al momento del suo matrimonio e l’eredità ancestrale sono spesso confuse. Tuttavia, questi due sono assolutamente diversi. Dare la dote è una pratica malvagia che si è diffusa di generazione in generazione. È iniziato con una nobile causa di dare alla sposa una parte dell’eredità per aiutarla a iniziare la sua vita e avere risorse su cui ripiegare. Ma ha preso la forma di regali sotto forma di gioielli, mobili, casa, autoveicoli, contanti, ecc., Per i quali la sposa ei suoi genitori sono spesso gravemente pressurizzati, portando a molti crimini. La dote è vietata ai sensi della legge sul divieto della dote ai sensi della sez. 498A IPC, ma la pratica è ancora in voga. Dote ed eredità non sono la stessa cosa. Sec. 498A non disentita una ragazza dal suo diritto o partecipa alla Volontà, né dà dote.

5 Ritiro e non validità delle note in valuta

Il panico e le preoccupazioni sono state assorbite nelle menti degli indiani sul ritiro delle banconote e sulla non validità delle banconote con scarabocchi su di esse. Questo è solo parzialmente corretto, poiché RBI ha dichiarato che ritirerà tutte le banconote emesse prima del 2005 e ha richiesto ai clienti di scambiare tali banconote presso le banche e ha notificato che dovranno presentare l’identità e la prova di residenza per lo scambio di più di 10 pezzi da 500 e 1000 note dopo il 1 luglio 2014. Tuttavia, RBI ha chiarito di non aver emesso alcuna istruzione sulla non accettazione delle note scarabocchiate.

6 stupro coniugale e sezione 376 IPC

La sezione 376 IPC si occupa dello stupro, ma non punisce un uomo per essersi imposto a sua moglie contro il suo libero arbitrio. Sebbene, dopo il 2012, le leggi sullo stupro in India siano state riviste e ampliate, il Parlamento ha respinto gli appelli del Comitato Verma per punire lo stupro coniugale. L’idea comunemente sbagliata è stata sviluppata nelle menti degli indiani comuni da soap opera e film televisivi secondo cui una donna ha il diritto di sporgere denuncia legale contro un marito sessualmente violento. Tuttavia, non esiste una legge contro lo stupro coniugale in India, che, ironia della sorte, si basa sul malinteso arcaico che una donna sia proprietà del marito.

7 Polizia e sua responsabilità nei confronti dei partiti politici

Il grado più alto delle forze di polizia di stato indiane è il direttore generale, che risponde al ministro degli interni. Poiché le forze di polizia sono responsabili nei confronti della legge e non dei partiti politici, è al di là dei diritti dei membri del partito politico utilizzare i servizi della polizia per il proprio guadagno personale o anche per il benessere del partito. Pertanto, la polizia non può agire su istruzioni dei governanti politici, senza un’indagine o prove adeguate.

8 Arresto e convocazione alla stazione di polizia

Non spetta alla polizia decidere chi è un criminale e agire di conseguenza. Non possono arrestare senza un mandato o costringere qualcuno ad andare alla stazione senza un’istruzione scritta. Donne e bambini sotto i 15 anni devono essere interrogati a casa loro e le donne non possono essere arrestate dopo il tramonto fino a quando non ci sarà un ordine scritto e le donne conestabili non saranno presenti. Poiché la polizia non può abusare fisicamente di una persona in custodia, la persona può richiedere un controllo del corpo per le ferite prima dell’arresto.

9 FIR e crimini conoscibili

Le persone sono spesso confuse su quando possono presentare un FIR. Esistono due tipi di crimini: conoscibili e non conoscibili. I crimini conoscibili includono l’omicidio, lo stupro, la dacoità, ecc., Mentre i crimini non conoscibili includono la frode, la bigamia, il falso, ecc. Si può anche dire che i crimini che richiedono un’attenzione urgente della polizia sono reati riconoscibili. FIR può essere archiviato per denunciare un crimine conoscibile. Tuttavia, i reati non conoscibili devono essere annotati anche dalla polizia nell’agenda generale che sarà ripresa dal magistrato che dirigerà la polizia a indagare.

10 persone arrestate il venerdì devono essere in custodia fino a lunedì

Una persona arrestata non può essere tenuta in custodia per più di 24 ore. La pratica illegale di arrestare una persona il venerdì e tenerla in custodia fino a lunedì è continuata con la scusa dell’indisponibilità di un magistrato, quando la verità è che c’è sempre un magistrato in servizio e la persona può essere presentata davanti al magistrato dopo le ore di tribunale anche a casa sua.

Mentre il paese sta diventando maggiorenne, anche il sistema legale sta affrontando molti cambiamenti e emendamenti, in linea con gli standard del mondo frenetico, così come il paese. È importante fare ricerche approfondite sulle pratiche legali e sui cambiamenti, prima di diffondere informazioni sbagliate. Può essere fuorviante e in molti casi particolarmente pericoloso.

Ti piace leggere "10 idee sbagliate sulla legge e l’ordine in India". Se ritieni che ci sia sfuggito qualcosa che dovrebbe essere nell’elenco, ti preghiamo di condividerlo con noi. Scrivi la tua opinione su questo elenco nei commenti.

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More