Le 10 detective donne più famose della letteratura

129

Quando pensiamo agli investigatori in letteratura, i nomi che ricordiamo immediatamente sarebbero Sherlock Holmes, James Bond, Hercule Poirot e vari altri uomini. Anche se è una piccola frazione, ci sono state alcune iconiche detective donne nate dalla penna di scrittori straordinari. Ecco un elenco delle 10 migliori investigatrici in letteratura.

Le 10 detective donne più popolari nella letteratura

10 Maud Silver

Miss Maud Silver, creata dalla scrittrice britannica Patricia Wentworth, era una detective apparsa per la prima volta nel romanzo del 1928 Gray Mask. Silver è una governante in pensione che ha iniziato a esercitare come detective privato. Ha molte somiglianze con Jane Marple di Agatha Christie. Come donna anziana, è sottovalutata dalla maggior parte delle persone, un fatto che gira a suo favore. Silver è stato descritto in 32 romanzi pubblicati fino al 1961.

9 Barbara Havers

Creata dalla scrittrice di gialli americana Elizabeth George, Barbara Havers è uno dei personaggi principali della serie dell’ispettore Lynley. È sergente a Scotland Yard e assistente ispettore Thomas Lynley. È spesso ai ferri corti con il suo capo, il che la porta a punizioni. Anche se non è la protagonista dei romanzi come la maggior parte dei nomi in questa lista, Havers è davvero un personaggio significativo nella storia delle detective donne.

8 Modestia Blaise


Modesty Blaise è un’eroina dei fumetti creata dall’autore Peter O’Donnell nel 1963. In realtà era una ragazza senza nome che è stata nominata da un rifugiato che l’ha adottata. Modesty trascorre molti dei suoi primi anni come leader del crimine, con il suo aiutante Willie Garvin, e in seguito si trasforma come investigatore. I romanzi che la caratterizzano sono usciti solo dopo i fumetti e un film. È apparsa in 11 romanzi e in alcuni racconti. È caratterizzata quasi come un supereroe, con molti talenti.

7 Lisbeth Salander


Lisbeth Salander, l’eroina della premiata serie Millennium dell’autore svedese Steig Larsson, è apparsa per la prima volta nel romanzo del 2005 The Girl with Dragon Tattoo, pubblicato dopo la morte dell’autore. È una reputata hacker e investigatrice privata presso l’istituto Milton Security. È un personaggio molto complesso che ha avuto un’infanzia tutt’altro che ideale e conduce una vita travagliata. Descritta come una giovane donna magra, è introversa e ha pochissimi amici. Va detto che possiede anche una memoria eidetica.

6 Precious Ramotswe


Creata dall’autore scozzese Alexander McCall Smith, Precious Ramotswe è una delle pochissime donne detective nere in letteratura. È la protagonista della serie The No. 1 Ladies ‘Detective Agency, iniziata con il romanzo omonimo nel 1998. È la prima investigatrice privata del Botswana e fondatrice di un’agenzia investigativa. È apparsa in più di 15 libri che narrano le sue avventure.

5 Sig.ra Bradley


La dottoressa Beatrice Adela Lestrange Bradley, popolarmente conosciuta come la signora Bradley, è nata da un’idea dell’autore Gladys Mitchell. Si dice che sia poco attraente e schietta e avesse 57 anni alla sua prima apparizione. È accompagnata dal suo autista George in molte delle sue avventure. Il primo romanzo con la signora Bradley fu Speedy Death nel 1929. È apparsa in 66 libri in totale. È spesso descritta in termini rettiliani nei libri e si guadagna persino il soprannome di "Sig. Coccodrillo ‘più tardi.

4 Sharon McCone


Un personaggio che ha ispirato molte detective donne che seguirono, Sharon McCone è stata concepita da Marcia Muller. La sua prima apparizione risale al 1977 con il romanzo Edwin of the Iron Shoes. È apparsa in 31 romanzi e in numerosi racconti. È un’investigatrice presso l’agenzia All Souls, e in seguito ne fonda una lei stessa. McCone è considerata la prima detective donna indipendente della letteratura moderna.

3 Bertha Cool


Bertha Cool era un detective privato professionista, apparso per la prima volta nel 1939. È stata creata da Erle Stanley Gardner, lo stesso scrittore che ha creato i nomi familiari come Perry Mason e Della Street. Bertha era una vedova che ha avviato un’agenzia investigativa dopo la morte di suo marito. Ha trovato un partner in un avvocato di nome Donald Lam. Bertha era una donna poco sentimentale e aggressiva, nemmeno timida di entrare in lotte fisiche. È apparsa in 29 romanzi, l’ultimo dei quali è stato nel 1970.

2 Miss Marple


Miss Jane Marple, la creazione della leggendaria scrittrice di gialli Agatha Christie, è una delle investigatrici più famose della letteratura. È apparsa per la prima volta nel racconto The Tuesday Night Club nel 1927 e ha continuato a comparire in 12 romanzi e 20 racconti. Marple non è un detective professionista. Non è altro che una vecchia zitella che vive nel villaggio inglese di St. Mary Mead, che a volte lavora come consulente. È un’acuta osservatrice e possiede incredibili capacità di deduzione, mascherate dal suo viso senza pretese. Miss Marple è in grado di raccogliere informazioni dai pettegolezzi locali per supportare la sua indagine. Lei, insieme al detective belga Hercule Poirot, ha reso Agatha Christie una delle più famose scrittrici di gialli della storia.

1 Nancy Drew


Nancy Drew è la giovane detective dilettante creata dall’editore Edward Stratemeyer. La sua prima apparizione risale al 1930. Molti scrittori pubblicarono storie di Nancy Drew sotto lo pseudonimo collettivo di Carolyn Keene. All’inizio aveva 16 anni, ma è apparsa in epoche diverse nelle storie successive. Dal suo concepimento, il personaggio ha subito molti cambiamenti, a causa dei cambiamenti nella cultura americana. Nancy Drew ha influenzato molte persone come Hilary Clinton e Laura Bush.

Elenco creato da; Nikhil Rajagopalan

Fonte di registrazione: wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More