I 10 principali paesi che sarebbe impossibile invadere

9

Per molte ragioni alcuni paesi, dicono, non possono mai essere invasi. Probabilmente è a causa della geografia o perché i loro eserciti e le persone sono così potenti da essere invincibili. Mentre siamo di un’umile opinione riguardo all’invincibilità di qualsiasi nazione; Abbiamo compilato un elenco di paesi che sarebbe impossibile invadere.

10- Iran

C’è una ragione per cui l’Iran è soprannominato "Fortezza Iran". La topografia dell’Iran è prevalentemente montuosa, molto simile all’Afghanistan; E tutti sanno che l’Afghanistan non è stato ancora preso dalla NATO nonostante anni di invasione. L’Iran ha una forza lavoro di oltre mezzo milione di soldati; 1658 carri armati e 137 aerei che possono fare una conquista campale contro di essa abbastanza difficile. Inoltre, l’Iran ha una rete di basi missilistiche sotterranee che il governo afferma di avere ogni 500 metri all’interno di ogni città e provincia. Pertanto, le forze d’invasione dovranno eliminare una ad una ogni base isolata rendendolo un processo infinito e sanguinoso.

Molti paesi sospettano anche che l’Iran abbia recentemente iniziato a testare missili in grado di trasportare una testata nucleare. Finché a qualcuno non piace essere avvelenato con bombe nucleari giganti, vai avanti e prova! Nonostante abbia nemici potenti come USA, Turchia e Arabia Saudita; L’Iran non è stato invaso dalla seconda guerra mondiale.

9- Bhutan

Il Bhutan è un paese appartato nascosto nell’Himalaya con un esercito di 6.000 uomini, senza artiglieria e senza aviazione! Il motivo per cui il Bhutan è entrato in questa lista è a causa della sua storia di non essere mai stato invaso. Sebbene sia stato attaccato dagli inglesi nel 1700, non fu mai completamente conquistato. Al giorno d’oggi l’invasione è impossibile a causa del terreno; 300 metri sul livello del mare abbastanza da causare il mal di montagna e nemmeno i serbatoi hanno alcuna possibilità. In aggiunta a ciò, un simpatico amico India ha deciso di prendere questo piccolo stato sotto la sua protezione. L’India fornisce anche armi, rifornimenti e addestramento militare all’esercito minore del Bhutan, quindi non preoccuparti. Questi fattori e una totale mancanza di incentivi a invadere il Bhutan fanno sì che il paese sia sano e salvo.

8- Australia


L’Australia è un deserto galleggiante in mezzo al nulla e l’esercito più vicino che potrebbe affrontarli è a circa 11.000 chilometri di distanza. Sì, è il Giappone. Durante la seconda guerra mondiale; Il Giappone ha effettivamente fatto un piano per invadere l’Australia, ma ha abbandonato il suo piano. Perché sapevano che anche se raggiungessero l’Australia, il 95% dei loro problemi sussisteva ancora. Per invadere l’Australia, avrebbero dovuto conquistare l’Outback; Che costituisce il 70% della massa continentale australiana per non parlare del deserto che si estende per migliaia di chilometri abbastanza da fornire all’esercito australiano punti di vantaggio per condurre incursioni di guerriglia. Pessima idea per inserire una voce indesiderata.

7- Russia


Se Napoleone o Hitler fossero vivi, sarebbe divertente chiedere loro come funziona normalmente un’invasione della Russia! I loro eserciti storici erano così potenti che sono entrati in Russia, ma dopo un po ‘sono tornati indietro. La Russia è il paese più grande del mondo. E la chiave della sua sicurezza risiede nella sua geografia e, naturalmente, nel suo clima amaro. La maggior parte della terra della Russia è ricoperta da montagne o neve più spessa di un orso polare.

Durante la seconda guerra mondiale, l’esercito russo si ritirò deliberatamente lasciando i nazisti bloccati e congelati a morte. La strategia ha funzionato molto bene e l’invasione nazista fallita ha portato alla caduta di Hitler. La Russia moderna ha a disposizione il quinto più grande personale militare attivo con 845.000 uomini. In caso di necessità, la Russia può anche fare appello ai suoi 3.500 aerei militari e alla sua flotta di 350 navi da guerra. Hanno anche circa 7000 missili nucleari; Quindi, anche se qualcuno sopravvive al loro normale inverno, è improbabile che sopravviva all’inverno nucleare.

6- Corea del Nord


Una cosa di cui Kim Jong Un può vantarsi è il suo sostanzioso esercito! La Corea del Nord ha oltre un milione di soldati attivi; 4200 carri armati e 222 elicotteri d’attacco ; Il che dà loro un esercito più grande di qualsiasi altro paese della NATO tranne gli USA. Si ritiene inoltre che abbiano armi nucleari con una portata per raggiungere la Corea del Sud, il Giappone e probabilmente la costa occidentale degli Stati Uniti. Poiché la recente tensione è aumentata a causa della Corea del Nord che ha spinto i suoi test nucleari e dell’America che ha spostato le sue truppe, Cina e Russia sospettano che possa verificarsi un’invasione. Se dovesse accadere, ci vorrebbero forze congiunte tra America, Corea del Sud e Giappone per fare un’invasione fattibile della Corea del Nord. Con un esercito così grande come quello della Corea del Nord, centinaia e migliaia di persone che muoiono non avranno comunque importanza per loro a breve termine.

5- Israele


Israele è come un paese che non piace a molti stati circostanti, quindi ha deciso di essere duro invece di essere un piagnucolone! Israele ha partecipato a 8 guerre nei suoi 69 anni di storia e non ne ha persa una. Sebbene abbia un piccolo esercito di 176,0000 truppe. È obbligatorio che la loro popolazione si formi e presti servizio nell’esercito, le donne per 24 mesi e gli uomini per 36 mesi. Ciò significa che un altro milione e mezzo della sua popolazione è addestrata alla guerra e lo stato potrebbe chiamarli nelle ore di bisogno.

Israele ha anche sviluppato una delle migliori difese missilistiche al mondo chiamata; La cupola di ferro. È un pazzo sistema di difesa in cui sparano i missili nemici dal cielo, con i loro stessi missili. Sembra assurdo ma questo meccanismo di difesa ha abbattuto con successo il 90% dei missili nemici prima che raggiungessero i loro obiettivi.

Guarda anche; Le più belle forze armate femminili.

4- Canada


I canadesi non sono gentili ed educati quando si tratta di guerra. Sanno anche come giocare duro, prova a guardarli giocare a hockey sul ghiaccio, per esempio! Il Canada ha un esercito professionale altamente qualificato di 95.000 soldati e prenderli sarebbe un risultato. Proprio come la Russia, il Canada non ha nemmeno bisogno di lanciare il suo esercito. Devono solo aspettare che il clima rigido e gelido faccia il loro lavoro. Inoltre, la maggior parte della popolazione canadese vive vicino al confine terrestre delle forze armate più forti del mondo e dei loro alleati; STATI UNITI D’AMERICA.

Per arrivare in Canada, bisogna scegliere tra essere messi al tappeto dall’esercito statunitense nel sud o atterrare su acque semigelate arrancando per raggiungere le città attraverso 6 metri di neve e -50 ° C.

3- Svizzera


La maggior parte delle persone si chiede che se la Svizzera ha anche un esercito, probabilmente è perché non sono quasi mai in azione. Il paese è diventato neutrale in modo affidabile dal 1815. Anche se un’invasione li interrompe dalla loro frenetica routine di fare orologi, l’esercito svizzero ha la capacità di competere con i suoi 150.000 militari e 156 aerei. Sembra un numero esiguo, ma sconfiggerà il nemico su per le montagne e giù per i pendii!

Anche i soldati svizzeri non possono essere colti di sorpresa perché sono tenuti a tenere sempre le loro armi nelle rispettive case. Avere un esercito che hanno usato a malapena significa anche che sono circondati da paesi alleati come; Francia, Italia, Austria e Germania. Ogni paese che cerca di invadere la Svizzera deve prima combattere attraverso questi paesi.

2- Giappone


C’è qualcosa di hardcore nel Giappone che lo rende la civiltà più antica del mondo e un paese che non è mai stato invaso prima. Anche i mongoli che avevano la reputazione di conquistare terre non potevano invadere il Giappone! Ci sono voluti l’America per lanciare un paio di armi nucleari per sconfiggere il Giappone ma non è mai stata invasa. Dal 2016, il Giappone ha speso circa 60 miliardi di dollari per potenziare le sue forze armate e ha a disposizione fino a 250.000 soldati e oltre 600 carri armati.

L’aeronautica militare giapponese è la quinta più grande e tecnologicamente avanzata con 1.590 aerei oltre al Godzilla. Gli unici punti deboli del Giappone sono la sua popolazione che invecchia e una difesa informatica sorprendentemente debole, ma comunque un’invasione del Giappone richiederebbe un esercito al di fuori di qualsiasi paese, tranne forse il numero uno in questa lista!

1- USA


Gli Stati Uniti investono ogni anno 596 miliardi di dollari nelle loro forze armate, il che è più delle prossime sette nazioni messe insieme. La spesa per la difesa di 54 miliardi di dollari proposta dal presidente Trump equivale all’80% dell’intero budget della Russia. La cosa più importante è che l’America ha abbastanza armi nucleari per uccidere più e più volte tutti sulla terra.

Guarda anche; I 10 militari più potenti del mondo.

Gli Stati Uniti sarebbero impossibili da invadere anche senza questo folle dominio militare poiché si estende quasi su 10 milioni di chilometri quadrati. E per invaderlo, sarebbe necessario un esercito versatile in grado di combattere nei deserti dello Utah, le spiagge delle Hawaii e il gelido paesaggio infernale dell’Alaska, quindi un’invasione sembra inverosimile fino ai giorni nostri. Nel frattempo, anche una popolazione pesantemente armata attende la possibilità di caricare dopo l’alba rossa, quindi buona fortuna a chiunque stia pensando di invadere l’America!

Fonte di registrazione: wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More