10 oggetti inaspettati che hanno effettivamente salvato una vita

0

Hai mai visto un film in cui un oggetto quotidiano ha salvato qualcuno dalla morte? Per lo più presumiamo che questo incidente sia accaduto solo secondo la trama del film e che sia quasi impossibile che accada nella vita reale.

Ma alcune persone hanno davvero battuto le probabilità al gioco della morte di Grim Reaper e sono sopravvissute a situazioni mortali con l’aiuto degli oggetti più inaspettati che hanno in mano. Diamo un’occhiata a questi oggetti che proteggevano i loro proprietari da gravi pericoli.

10 Laptop

Oltre a salvarti da un carico pesante di lavori di carta, i laptop possono anche fungere da scudo antiproiettile imprevedibile. A causa di questo dispositivo trasportato nello zaino, Steve Frappier è riuscito a sopravvivere indenne a una sparatoria all’aeroporto di Fort Lauderdale-Hollywood in Florida. Mentre si chinava per mettersi al sicuro, Frappier sentì qualcosa colpire la sua schiena e pensò che fosse solo un bagaglio lanciato a causa del trambusto.

L’uomo armato è stato identificato come Esteban Santiago, un veterano della guerra in Iraq malato di mente che ha ucciso cinque persone e ferito otto persone durante la sparatoria. La pistola che ha usato per aprire il fuoco è stato l’unico bagaglio registrato che ha portato nel suo volo. (dailymail.co.uk )

Il Frappier illeso ha mostrato i danni che il suo laptop ha subito dallo sparo. Il suo laptop è ancora in garanzia?

9 protesi

Sì, hai letto bene. I denti finti di questo uomo anziano gli hanno salvato la vita da un colpo di proiettile in faccia. Zacarias Pacheco de Moraes, un brasiliano di 81 anni, ha evitato la morte istantanea quando la sua dentiera ha deviato un proiettile che potrebbe fendergli il cervello. Il proiettile è stato reindirizzato alla gola. Tuttavia, ha subito un infortunio, ma ciò che conta di più è che è vivo. (foxnews )

8 monete


Come nei film, una moneta ha impedito a un proiettile di perforare il cuore di un uomo. Krishna Shetty, un uomo indiano, aveva questa strana abitudine di mettere il portafoglio nella tasca della camicia. Nessuno aveva previsto che questo portafoglio con dentro una moneta tenuta nel taschino della camicia fosse quello che gli salverà la vita.

Shetty, insieme al suo vicino, Nicholas Gomes sono stati uccisi da tre aggressori non identificati in sella a una motocicletta. Gomes è stato colpito allo stomaco mentre Shetty è stata colpita al petto. Il proiettile che puntava a Shetty è caduto a terra dopo aver colpito il portafoglio nella tasca della sua maglietta. Difficile immaginare che il proiettile abbia colpito la moneta che era l’unico oggetto duro nel suo portafoglio. Solo un centimetro di deviazione dall’obiettivo colpirà il suo cuore che può sicuramente togliergli la vita.

Entrambi gli uomini sono sopravvissuti alla sparatoria e potrebbero essere solo vittime di un’identità sbagliata. (fonte )

7 cuffie


Un paio di cuffie ha salvato la vita a una donna mentre stava attraversando la strada ed è stata investita da un’auto. Kate Fitzpatrick stava ascoltando il suo mp3 usando i grandi auricolari imbottiti che aveva preso in prestito dal suo ragazzo quando è stata lanciata in aria dopo essere stata speronata da un’auto in rapido movimento. È atterrata sul collo e sulla spalla, ma le cuffie vengono in soccorso, proteggendole la testa.

I medici hanno detto che senza l’aiuto della spugna degli auricolari che assorbe l’impatto, Fitzpatrick potrebbe essere morto a causa di una grave commozione cerebrale e lesioni cerebrali. Tuttavia, ha ancora subito una frattura del cranio relativamente minore (rispetto all’assenza di ammortizzazione delle cuffie) e una spalla rotta dall’incidente. (fonte ).

6 Bene


In un’intervista, Ivete Medeiros ha detto di aver ringraziato Dio e le sue mutande per averle salvato la vita da un proiettile vagante che gli ha quasi perforato il cuore. Stava per lasciare il supermercato quando ha sentito qualcosa nel petto. All’inizio, credeva di avere una ferita da arma da fuoco e poi ha notato che non si era verificata alcuna emorragia.

Dopo l’ispezione, il proiettile era bloccato nel suo reggiseno con ferretto e non è entrato nel corpo di Medeiro. Fortunatamente, quello che ha provato dallo sparo è stata solo "una piccola sensazione di bruciore". (telegraph.co.uk )

5 Giacca in pelle


Quel momento in cui la tua giacca ha agito come un’armatura in kevlar e ti ha salvato la vita. Quello scenario è vissuto da Du’wayne Holness quando la sua giacca di pelle lo ha salvato da ferite da taglio critiche. Holness ha prestato servizio come portiere alla festa di compleanno di sua nipote, dove erano invitati solo amici intimi e parenti. Tutto stava andando bene fino a quando una banda di adolescenti armati di coltelli ha fatto irruzione alla festa e lo ha pugnalato più volte. La presunta festa divertente si è trasformata in un caos sanguinoso.

Holness ha ricevuto pugnalate alle spalle, ai fianchi e alle braccia. Secondo lui, sarebbe stato pugnalato al cuore ma la sua giacca di pelle ha deviato i due tentativi di colpo, salvandogli la vita. Sebbene non tutte le coltellate fossero protette, era comunque grato di indossare una giacca quando si verificò il caos.

Nessun arresto era stato effettuato con questi adolescenti, secondo quanto riferito, dipendenti da droghe illegali.

4 Durante


Una cassiera di una stazione di servizio è stata salvata dal suo ciondolo a forma di cuore quando è stata colpita al petto in un incidente di rapina fallito. Wendy Armstrong ha rifiutato di dare soldi al ladro armato a seguito di uno sparo da quest’ultimo sparato attraverso la finestra di sicurezza del suo posto di lavoro.

L’uomo è fuggito a mani vuote dopo aver sparato un proiettile che ha colpito la collana di Armstrong. Sia il proiettile che il ciondolo le penetrarono nel petto. Secondo la polizia, il ciondolo le ha miracolosamente salvato la vita impedendo al proiettile di entrare più in profondità nel suo corpo.

Le condizioni di Armstrong sono state dichiarate stabili dopo aver subito un intervento chirurgico d’urgenza. Grazie ai suoi gioielli salvavita.

3 Torta


No, non è solo un gioco da ragazzi, ma un vero toccasana per un motociclista che ha avuto un incidente dopo aver urtato un’auto a Farnworth, Greater Manchester. Reece Jefferies, 18 anni, stava portando una torta allo zenzero per il pranzo nello zaino quando ha urtato un’auto, è stato lanciato in aria e si è rotto la schiena all’atterraggio. Ha affermato che il suo pranzo ha attutito la sua caduta e prevenuto lesioni più gravi.

Tuttavia, si è fratturato la colonna vertebrale e ha dovuto indossare un tutore per la schiena per due mesi. Immagina cosa sarebbe potuto succedere se non fosse stato per la torta a ridurre l’impatto.

La torta allo zenzero era schiacciata e veniva ancora conservata in frigorifero per motivi sentimentali. Ha anche detto che potrebbe metterlo nella cornice come gratitudine per avergli salvato la vita. (fonte )

2 fibbia della cintura


Un proiettile vagante è stato fermato da una fibbia metallica della cintura e ha impedito a Bienvenido Reynoso, un impiegato di un negozio di Filadelfia di farsi male. Reynoso è riuscito a cadere sul pavimento mentre si verificava l’incidente della sparatoria e si è reso conto di essere stato colpito da un proiettile dopo aver notato un buco nella camicia. Dopo aver guardato sotto la maglietta, un proiettile si è conficcato nella fibbia della cintura.

Reynoso ha detto di essere "nato di nuovo" dopo essere sopravvissuto alla sparatoria. Troppo fortunato quella volta indossava la cintura per tenere i pantaloni ben stretti in vita. (abcnews )

1 orologio Apple


Basta con la schermatura e l’ammortizzazione, un orologio Apple è stato riconosciuto per aver salvato la vita di un uomo per averlo avvertito di un attacco di cuore mortale.

Guarda anche; I 10 principali motivi per possedere un Apple Watch.

Ignorando i sintomi e pensando che fosse solo una comune influenza, Dennis Anselmo che stava costruendo una recinzione quel tempo ha continuato a lavorare fino a quando il suo orologio Apple non gli ha notificato il suo battito cardiaco. Il gadget high-tech ha analizzato che il suo cuore batte più di 210 battiti al minuto, un grave segno di un attacco di cuore in corso.

Anselmo è stato immediatamente portato d’urgenza in ospedale e ha scoperto che la sua arteria principale era ostruita al 70%, una situazione davvero fatale se snobbata. Ha comprato l’orologio due settimane prima che accadesse l’attacco di cuore. Senza l’orologio, non sarebbe mai stato portato d’urgenza in ospedale in tempo.

La notizia su questa moderna tecnologia indossabile che salva una vita si stava “diffondendo a macchia d’olio" dopo che i media internazionali hanno pubblicato la sua storia. (cbcnews )

Autore: Christian R.

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More