10 Statistiche scioccanti sulla violenza sessuale

13

La violenza sessuale in qualsiasi forma, sia che si tratti di aggressione, stupro o molestia o presa in giro di Eva / presa in giro di Adamo, è probabilmente il crimine più atroce che si sia verificato dall’inizio dei tempi al di là dei confini geografici. Nel tentativo di mostrare quanto sia vergognosa una società in cui viviamo in cui ogni giorno, ogni ora qualcuno o l’altro sta affrontando la violenza sessuale, diamo uno sguardo a 10 scioccanti statistiche sulla violenza sessuale.

10 statistiche orribili sulla violenza sessuale:

10 Il perpetratore

Solo il 6% degli stupratori ha mai scontato un giorno in prigione. È stato notato che il 23% di tutti gli autori di reato o autori di casi di stupro condivide una relazione intima con la vittima prima dello stupro. Mentre il 3% è il parente della vittima. Il 38% degli stupratori è amico o conoscente della vittima. Solo il 31% degli stupratori è estraneo alla vittima.

9 La posizione

Il luogo in cui avviene lo stupro è una questione di fattori che vengono presi in considerazione nei casi di stupro. In caso di stupro, il 30,9% dello stupro avviene a casa dell’autore del reato, mentre il 26,6% dello stupro avviene a casa della vittima. Il 10,1% dello stupro avviene nella casa condivisa tra l’autore e la vittima. Una festa o un veicolo funge da location 7,2% ciascuno. La location è all’aperto nel 3,6% dei casi di stupro e il bar nel 2,2% dei casi di stupro.

8 Paesi con il maggior numero di casi di stupro


I paesi con i casi di stupro più elevati sono Lesotho (91,6 per 100000), Trinidad e Tobago (58,4 per 100000), Svezia (53,2 per 100000), Corea (33,7 per 100000), Nuova Zelanda (30,9 per 100000), Stati Uniti d’America (28,6 per 100000), Belgio (26,3 per 100000), Zimbabwe (25,6 per 100000) e Regno Unito (23,2 per 100000).

7 Casi di stupro denunciati e non denunciati


La parte triste del crimine di violenza sessuale è il fatto che viene denunciato molto meno, per paura o per vergogna che la società porta sulla vittima. Incredibilmente, viene denunciato solo il 15% degli stupri, mentre viene denunciato il 12% dei casi di tentato stupro. Con questi dati, è possibile rendersi conto che più della metà dei casi di stupro nel mondo non vengono denunciati. Di chi è la colpa: l’amministrazione, la magistratura o la società nel suo insieme?

6 Età e razza della vittima


In caso di violenza sessuale, le donne, indipendentemente dalla loro età, affrontano lo stesso problema. Il 15% delle vittime di violenza sessuale ha 12 anni o meno. Il 29% delle vittime ha un’età compresa tra i 12 ei 17 anni. Il 44% delle vittime di violenza sessuale ha meno di 18 anni. Mentre l’80% delle vittime ha meno di 30 anni. È stato notato dai dati che le donne di età compresa tra i 18 ei 34 anni sono le peggiori vittime di tali aggressioni. 5 Victim’s Race. Negli Stati Uniti, il 17,7% delle vittime sono bianche: gli americani, il 18,8% sono afroamericani, il 6,8% asiatici / isolani del Pacifico, il 34,1 indiani d’America / nativi dell’Alaska, il 14,6% ispanici e il 24,4% donne di razza mista.

4 Lesioni fisiche


Tra le varie lesioni fisiche che la vittima subisce a causa dello stupro ci sono: il 33% delle vittime subisce lesioni fisiche minori, inclusi contusioni e denti scheggiati. Il 5% delle vittime subisce ferite gravi come ferite da arma da fuoco o ossa rotte. Il 61% subisce lesioni indeterminate. L’82% delle vittime usufruisce dei servizi ospedalieri, mentre il 55% delle vittime usufruisce dei servizi medici, il 17% delle vittime usufruisce dei servizi odontoiatrici. Il 19% delle vittime utilizza servizi ambulatoriali / paramedici. Il 17% delle vittime utilizza servizi di terapia fisica.

3 Trauma mentale


A parte le lesioni fisiche visibili, una vittima subisce innumerevoli traumi mentali nell’incidente. Le vittime dopo l’incidente hanno tre volte più probabilità di soffrire di depressione, sei volte più probabilità di soffrire di disturbo da stress post-traumatico e quattro volte più probabilità di contemplare il suicidio. Indubbiamente, questo crimine odioso ha un impatto sulla vittima.

2 Stupro maschile


L’idea che gli uomini non possano essere violentati è probabilmente uno dei più grandi miti di sempre. Sono segnalati meno di 1 stupro maschio su 10. Circa il 3% degli uomini americani – o 1 su 33 – ha subito o compiuto un tentativo di stupro nel corso della propria vita. Il caso non è limitato alla sola India, è simile a ogni altra parte del mondo. >> 10 celebrità maschili che hanno subito aggressioni sessuali.

1 Abuso sessuale su minori


Forse la parte più straziante del sondaggio è l’ abuso sessuale sui minori. Circa il 19,7% delle ragazze e il 7,9% dei ragazzi subiscono abusi sessuali. La maggior parte delle vittime sono conoscenti o parenti della vittima. Il più alto tasso di prevalenza di abusi sessuali su minori geograficamente si trova in Africa (34,4%). Ciò che deve essere fatto qui è il fatto che i genitori / tutori dei bambini devono essere sempre attenti e dovrebbero impegnarsi nei dialoghi e nelle discussioni con i loro figli. La conoscenza del sesso e della sessualità così come la violenza sessuale deve essere condivisa tra loro. Solo allora il bambino sarà in grado di discutere apertamente argomenti così delicati e importanti con i suoi genitori.

Fonte di registrazione: www.wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More