Valery Zaluzhny: ciò che si sa del nuovo comandante in capo delle forze armate è l’intera biografia

4

Biografia di Valery Zaluzhny

È nato l’8 luglio 1973 a Novohrad-Volynskyi, nella regione di Zhytomyr, da una famiglia di lavoratori. Nel 1989 si è diplomato alla scuola cittadina G9 ed è entrato nella scuola tecnica per la costruzione di macchine di Novograd-Volyn, dove si è diplomato nel 1993 con lode.

Nel 1997, Zaluzhny si è laureato presso la facoltà militare generale della Odessa Higher United Command School.

10 anni dopo essersi diplomato a scuola, Zaluzhny si è laureato con una medaglia d’oro all’Accademia di difesa nazionale dell’Ucraina.

La carriera militare di Zaluzhny

Il generale di combattimento ha attraversato tutte le fasi del servizio militare: comandante di plotone, comandante di plotone di addestramento, comandante di plotone da combattimento, comandante di compagnia di addestramento, comandante di compagnia di cadetti, comandante di battaglione.

Nel 2007 è stato nominato Capo di Stato Maggiore – Primo Vice Comandante della 24a Brigata Meccanizzata Separata a Yavoriv, ​​nella regione di Leopoli, e due anni dopo – Comandante della 51a Brigata Meccanizzata Separata.

Il maggiore generale Zaluzhny è stato premiato il 23 agosto 2017, insieme ad altri 35 migliori ufficiali ucraini delle forze armate dell’Ucraina. Allo stesso tempo, è stato nominato Capo di Stato Maggiore – Primo Vice Comandante del Comando Operativo "Ovest" delle Forze di Terra delle Forze Armate dell’Ucraina.

Un anno dopo, è diventato Capo di Stato Maggiore Operativo Congiunto delle Forze Armate – Primo Vice Comandante delle Forze Unite.

Il 9 dicembre 2019 Zaluzhny è stato nominato comandante del comando operativo "Nord".

"Il suo talento per il servizio militare è apparso nella sua prima infanzia: in quasi tutte le foto di quel tempo il ragazzo aveva una rastrelliera, nelle sue mani – sempre una pistola giocattolo o una pistola, sorprendentemente seria e concentrata, come la faccia di un bambino". è ciò che i media hanno scritto su Zaluzhny quando era ancora il comandante della 51a brigata meccanizzata separata Volyn, il capo della guarnigione militare Volodymyr-Volyn.

Vita familiare e personale di Valery Zaluzhny

Il nuovo comandante in capo delle Forze armate ha una moglie, Olena.

Non ci sono informazioni sul fatto che abbiano figli insieme. Tuttavia, a giudicare dai social network, possiamo concludere che Zaluzhny ha una figlia Christina.

La moglie di Zaluzhny da un precedente matrimonio ha una figlia, Arina. Zaluzhny ha un fratello minore, Arthur, che, seguendo il suo esempio, divenne anche un soldato.

Principi di vita del nuovo comandante in capo delle forze armate ucraine

Come ha detto lo stesso Zaluzhny ai media nel 2010, apprezza l’onestà e la decenza nelle persone, compresi i militari.

“Non è facile essere un soldato, almeno perché il tuo destino non dipende da te. Ad esempio, 1000-1500 dei tuoi subordinati possono cambiare radicalmente il tuo destino in una sola volta. Ecco perché vuoi fidarti delle persone con cui servi, quindi vuoi che si fidino di te. Pertanto, la decenza e l’onestà sono tratti che un militare deve avere, in particolare un ufficiale ", ha detto.

Inoltre, secondo Zaluzhny, è esperto di persone. I militari hanno notato che l’esercito è per definizione a una testa sola.

“Un comandante può essere qualsiasi cosa: piacere o meno ai suoi subordinati, prendere la decisione giusta e, secondo loro, quella giusta. Ma il suo ordine deve essere per loro la legge, l’adempimento dei requisiti fissati dal comandante: una priorità per il personale. E solo allora, come recita lo statuto militare, al subordinato viene dato il diritto di discutere di quanto fatto, di valutare: se ha fatto la cosa giusta o se ha svolto correttamente il compito che gli era stato assegnato», ha sottolineato.

Zaluzhny ha anche aggiunto che aderisce a un principio di leadership alquanto autoritario, ma distingue sempre chiaramente tra relazioni ufficiali e personali.

"In primo luogo per me è sempre un uomo: un ufficiale, un sergente, un soldato. Non ho mai trasgredito e non trasgredirò a causa del mio subordinato e della sua dignità", ha detto.

Quello che Zaluzhny ha detto sull’esercito

Nel 2010, Zaluzhny ha sottolineato i problemi delle forze armate ucraine.

"Ora è molto difficile per l’esercito, in una certa misura è abbandonato: sopravviviamo chiedendo qualcosa a qualcuno, accordandoci con qualcuno, in una parola – usciamo il più possibile. E sì, certo, non dovrebbe esserlo. Nonostante le condizioni molto difficili in cui si trova ora l’esercito ucraino, non alziamo la mano e non diciamo: "Ci dispiace, non abbiamo il necessario, non faremo nulla…". Serviamo, lavoriamo per il risultato, perché il successo si ottiene da chi è in grado di agire in qualsiasi condizione", ha affermato.

Zaluzhny ha assicurato che "non importa cosa, credo che le forze armate ucraine lo saranno". A suo avviso, la componente principale del buon funzionamento dell’esercito ucraino sono gli ufficiali.

"Sono sicuro che serviranno fino a tempi migliori, quando potranno trasmettere i loro titoli, abilità e abilità alle nuove generazioni. In generale, gli ufficiali svolgono nel corpo dell’esercito, per così dire, il ruolo del cuore: mantenerne l’efficacia in combattimento, ricostruire, sviluppare, se necessario, i suoi punti di forza e non molto lati, preparare i successori. Tutto questo è per la prosperità delle forze armate ucraine", ha affermato.

Come sta riposando Zaluzhny

Il nuovo comandante in capo ha anche parlato di come gli piace trascorrere il suo tempo libero.

“Fin dai miei giorni da pioniere ho avuto una passione per i viaggi, di solito a piedi: indosso una tuta sportiva e vado a conoscere la città.

A giudicare dalle foto di Zaluzhny su Facebook, lui e sua moglie adorano viaggiare in Ucraina.

Cosa possiede e cosa cavalca il nuovo Comandante in Capo delle Forze Armate?

Secondo la dichiarazione di Zaluzhny per il 2020, per lui non è registrato alcun immobile, ma sua moglie Olena ha una casa nel villaggio di Ovidiopol nella regione di Odesa con una superficie di 62,9 metri quadrati e quattro appezzamenti di terreno nello stesso villaggio con un superficie totale di 4,7 mq. m.

Zaluzhny si trasferisce su una Chery Tiggo T11 del 2010 e sua moglie possiede una NISSAN PATROL del 2005.

L’anno scorso, ha guadagnato più di 560.000 grivna e ha ricevuto quasi 7.500 grivne nell’assistenza sociale statale. Sua moglie ha guadagnato 584 mila e ha ricevuto più di 12 mila entrate dall’affitto di proprietà, oltre a cinquemila grivne in prestazioni assicurative.

Perché Zaluzhny è ricercato dalla "Procura LPR"

Nel 2019, la cosiddetta "Procura generale della Repubblica popolare di Luhansk" ha dichiarato la ricerca di Zaluzhny. Gli occupanti accusarono il generale di genocidio e l’uso di mezzi e metodi di guerra proibiti.

Cosa pensano i militari della nomina di Zaluzhny?

Per la maggior parte, il feedback finora è abbastanza positivo. È chiamato un buon militare, un buon ufficiale, un patriota e un uomo onesto. Tuttavia, c’è chi esorta a non correre alle conclusioni e chi chiama Zaluzhny un amico e collega di Alexei Arestovich. Altri chiamano queste informazioni un falso sporco.

In generale, tutti i commentatori concordano sul fatto che in ogni caso Valery Zaluzhny sia migliore di Khomchak.

Non ci sono informazioni compromettenti su questo ufficiale, o almeno finora sono profondamente nascoste.

Fonte di registrazione: www.depo.ua

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More