Le cose da fare e da non fare del mobile responsive design

2

I soldi possono far girare il mondo, ma i telefoni stanno sicuramente rendendo il mondo un posto più piccolo. Credo che tu abbia osservato anche l’effetto dei telefoni sull’umanità. Puoi persino osservarlo in te stesso!

La mania degli smartphone ha conquistato il mondo molto più velocemente di quanto abbia mai avuto qualsiasi dittatore nella storia. Le persone sono semplicemente quell’amore colpito dalla tecnologia degli smartphone. Scommetto che non sarà nemmeno un’esagerazione dire che vivono per questo.

Sul serio.

Se non mi credi, facciamo una rapida valutazione:

  1. Qual è la cosa che prendi per prima cosa al mattino? Che ne dici dell’ultima cosa che lasci andare di notte?
  2. Cosa viene prima: un boccone del tuo pranzo o una foto con esso?
  3. Quando è stata l’ultima volta che hai effettuato l’accesso al tuo telefono? Sono passati dieci o forse due secondi? Lo stai usando anche adesso?
  4. Quante volte sei tornato subito a casa dopo aver viaggiato a metà strada per andare al lavoro o a scuola solo perché hai dimenticato il telefono?
  5. Quando è stata l’ultima volta che hai aperto Facebook, Twitter o Instagram? È stato per pubblicare qualcosa: uno sproloquio, una foto, forse un video di OOTD o "hashtag" ATM?

Sì, è ufficiale. Sei tutto sul tuo telefono. Potresti obiettare diversamente, ma sono molto fiducioso che la maggior parte di voi che leggete questo articolo in questo momento sia dipendente dai vostri smartphone in un modo o nell’altro. Potrebbe essere che sei appassionato di social media, giochi o accedi a un sacco di altri siti Web o app. Gli smartphone sono convenienti. Ci tengono compagnia quando nessun altro lo farebbe; farci divertire quando nient’altro lo farà. Sono stati praticamente assorbiti nella nostra vita quotidiana.

Mi sono anche imbattuto in questo video una volta. È un vlog realizzato da un ragazzo che voleva dimostrare quanto significhi per noi la nostra interazione con il mondo (compresa l’interazione virtuale). Per una settimana non ha lasciato il suo appartamento, non ha parlato con nessuno al telefono o non ha avuto accesso a Internet. Si è sbarazzato di tutte le tecnologie, ad eccezione della telecamera con cui si sta filmando. Durante l’esperimento sociale, puoi davvero vedere quanto velocemente l’uomo stava cambiando e quanto lo odiava. Certo, può leggere libri, fare esercizio fisico e cucinare per passare il tempo, ma alla fine ha concluso che l’interazione sociale è qualcosa di necessario nella nostra vita.

È vero. Di volta in volta, i ricercatori accademici hanno dimostrato che le persone hanno bisogno dell’interazione sociale per prosperare in questo mondo. Sebbene non sia considerato un bisogno fondamentale perché il nostro corpo può funzionare con o senza di esso, è comunque considerato necessario. Semmai, si tratta di un "livello superiore" di bisogno, come si evince dalla Gerarchia dei bisogni di Maslow.

Quindi, dove si inseriscono gli smartphone in tutto questo?

Le persone potrebbero non essere in grado di vivere senza interazione sociale, ma ciò non significa che sia necessario per loro incontrare fisicamente una persona più e più volte. Non ho incontrato una persona così solitaria da negare qualsiasi forma di contatto con il mondo esterno. Ho incontrato, tuttavia, molte persone che si rifiutano di affrontare le interazioni faccia a faccia e, invece, scelgono di vivere il resto della loro vita rannicchiate su una sedia davanti ai loro computer o rannicchiate nelle loro coperte con uno smartphone su uno mano. Queste persone soddisfano il loro bisogno di interazione sociale attraverso il proprio dispositivo mobile. Si sentono connessi agli altri online. È così che smartphone e altre tecnologie sono penetrati nelle nostre vite.

È una brutta cosa? Forse. è una cosa buona? Probabilmente.

Ma non siamo qui per parlare del fatto che gli smartphone siano buoni o cattivi. Volevo solo farti vedere quanto hanno avuto un impatto sulla società. E come, puoi usarlo a tuo vantaggio come uomo d’affari.

Cos’è la reattività mobile?

Un approccio mobile responsive è una moderna metodologia di marketing che funziona di pari passo con altre tecniche come SEO e UX. Il fatto è che, oltre ad avere buoni contenuti, è necessario per qualsiasi azienda fornire agli utenti informazioni facilmente accessibili e comprensibili. Questo è ciò che l’approccio mobile responsive spera di affrontare. Ha lo scopo di offrire agli utenti un’esperienza più semplice e conveniente con la navigazione web.

Come forse avrai già osservato, il mondo è in continua evoluzione. Ogni giorno vengono rilasciati nuovi gadget in tutte le forme e dimensioni. Quando le persone navigano in Internet, possono utilizzare qualsiasi dispositivo che abbia accesso ad esso. Ciò significa che il loro accesso non è limitato ai soli computer desktop e laptop. Possono accedere a Internet tramite telefoni cellulari, tablet e persino smartwatch. Poiché i dispositivi palmari sono fatti per essere portatili, gli sviluppatori stanno lavorando per renderli più leggeri e più piccoli. Una semplice modifica delle dimensioni dello schermo può influire gravemente sulle prestazioni del tuo sito Web e, di conseguenza, sulla soddisfazione degli utenti.

Quando un sito Web è formattato per adattarsi alle dimensioni di un normale computer desktop, è molto probabile che appaia ridicolmente piccolo sullo schermo di uno smartphone. Riesci a immaginare? Stai montando uno schermo da 15 a 17 pollici in uno da 5 a 6 pollici. Il contenuto apparirà letteralmente in miniatura! Gli utenti avranno difficoltà a distinguere i contenuti del tuo sito web e potrebbero rinunciare del tutto all’idea di occuparsi della tua attività – per sempre.

Questo è ciò che riguarda la reattività mobile. Pretende di rendere i contenuti del sito Web disponibili per tutte le persone attraverso tutti i dispositivi nei modi più convenienti e pratici possibili. Passiamo ora a una domanda più interessante.

Perché rendere responsive il tuo sito web mobile?

Sei o sette anni fa, poteva andare bene mantenere il tuo sito web così com’è, anche se all’epoca esistevano già gli smartphone. Ma solo perché nessun altro stava cercando di fare qualcosa per l’ovvio problema con la visualizzazione dello schermo. I siti web sembravano tutti uguali. Erano tutti difficili da usare. Per così dire, ogni sito web era un grosso mal di testa da affrontare e le persone non avevano altra scelta che sopportarlo.

Ma negli ultimi anni è avvenuto il cambiamento.

I siti Web hanno iniziato a notare quanto sia difficile per le persone eseguire lo zoom, la panoramica e spostarsi tra le versioni mobili del proprio sito. Alcuni siti Web sono persino incompatibili con i cellulari! Certo, c’era bisogno di cambiamento. Questo innesca l’inizio della reattività mobile. I web designer e gli sviluppatori hanno deciso che i siti web non hanno bisogno di apparire così disordinati e piccoli se visualizzati attraverso dispositivi più piccoli come smartphone e tablet. Possono riprogrammarlo per migliorare l’adattabilità. Possono renderlo automaticamente reattivo.

Tutti i piccoli sforzi fatti per raggiungere questo grande cambiamento hanno dato vita ai siti Web versatili e adattabili che conosciamo oggi. Se il tuo sito web non è ancora reattivo ai dispositivi mobili, allora sei davvero al passo con i tempi. Lo stanno facendo tutti gli altri. Consentirai davvero ai tuoi concorrenti di anticiparti? È un piccolo cambiamento ma fa una grande differenza. Può anche funzionare a tuo vantaggio.

Se altre aziende del tuo settore non si stanno ancora muovendo per rendere i loro siti Web responsive, puoi fare da pioniere in questo cambiamento. Puoi usarlo come un modo per attirare più traffico. Dopotutto, gli utenti preferiranno le aziende che mettono al primo posto la convenienza. Non sei d’accordo?

Cosa dovresti e cosa non dovresti fare quando rendi il tuo sito web responsivo per i dispositivi mobili

Passiamo ora all’antipasto principale. Sappiamo entrambi che ciò di cui la tua azienda ha bisogno ora è un sito Web mobile responsive. Quindi, per raggiungere questo obiettivo, il prossimo passo che devi compiere è iniziare effettivamente a costruirne uno. Fortunatamente, sei arrivato all’articolo giusto per chiedere aiuto.

Bene. Anche se potrei non entrare nel nocciolo della questione della reattività mobile come la codifica e l’HTML (sarebbe troppo tecnico, quindi per ora lasciamo fare agli sviluppatori web), sarò almeno in grado di darti un’ampia panoramica di come dovrebbe essere un buon sito Web reattivo rispetto a uno cattivo. Iniziamo con ciò che tutti possono vedere per primi.

Quando si tratta di progettare…

FARE:
  • Mantieni semplice il design del tuo dispositivo mobile. Lo intendiamo. Più semplice è il design del tuo sito web, più facile sarà da capire. Tieni presente che quando crei un sito Web pensando a gadget più piccoli, devi dare la priorità alla massimizzazione dello spazio per il contenuto principale. Devi creare enfasi su qualunque cosa tu stia proponendo o vendendo. Rendere il tuo sito web troppo astratto o stravagante ti ostacolerà.
  • Attenersi a caratteri chiari ma fluidi. Per le intestazioni, usa caratteri sans serif. Quelli che creano un impatto e un’enfasi particolarmente grandi sono buoni. Per il testo o i paragrafi, utilizza i caratteri serif. Ciò consentirà al lettore di seguire il pensiero dei tuoi contenuti in modo più fluido. Aiuta a facilitare l’intero processo di lettura. Attenzione, però! Sii sempre chiaro con caratteri serif e corsivi. Evita quelli corsivi perché tendono a distrarre troppo!
  • Aggiungi immagini dove necessario. Nota che la parola chiave qui è "necessario", il che significa che dovresti limitare la grafica che usi nel tuo sito web mobile. Ci sono due ragioni per questo. Innanzitutto, i siti Web con molti contenuti multimediali richiedono più tempo per caricarsi e, secondo le statistiche, è meno probabile che gli utenti continuino a navigare in un sito Web quando lo trovano troppo lento. In secondo luogo, quando i siti Web hanno un sacco di immagini e video, possono distrarre troppo. Le persone potrebbero non prestare più la stessa attenzione ai contenuti importanti. Aggiungi immagini e video che aggiungano maggiore impatto al tuo prodotto o, per lo meno, si facciano strada verso i prodotti o i servizi che desideri proporre.
NON:
  • Usare colori un po’ troppo accesi è una pessima idea. Come mai? Bene, diciamo solo che possono accecarti innocentemente, specialmente quando navighi a tarda notte con le luci spente. I colori vivaci possono distrarre troppo e a molte persone non piace vederli su schermi piccoli. Tuttavia, usarli come accenti sul tuo sito web dovrebbe andare bene. In realtà aggiunge all’atmosfera felice. Basta scegliere colori non troppo accesi. Elimina prima i colori al neon dall’elenco.
  • Il disordine senza senso farà davvero sembrare il tuo sito web privo di senso. Voglio dire che; Non posso sottolinearlo abbastanza. Se non ne hai bisogno, o se non aggiunge particolarmente significato al tuo sito web, allora non inserirlo. Gli annunci, sebbene redditizi, possono anche essere molto fastidiosi quando ne consenti troppi sul tuo sito web. Quando gli utenti si stancano di tutti questi scoppiettii e ammiccamenti, inizieranno a lasciare il tuo sito web. E quando lo fanno, il traffico del tuo sito web diminuirà, insoddisfacendo gli acquirenti di annunci. Alla fine perdi. Meglio mantenere le cose sul moderato in modo da ottenere una vittoria, non sei d’accordo?

Quando si tratta di comodità per l’utente…

FARE:
  • La comunicazione bidirezionale è un grande fattore di fiducia. In molti casi, la comunicazione ha sempre risolto molti dei problemi del mondo. Guardando le cose al contrario, la mancanza o l’assenza di comunicazione accende alcuni dei maggiori problemi del mondo. Consenti ai potenziali clienti di comunicare con te e la tua attività. Fare una buona linea di comunicazione aperta al pubblico migliorerà le tue possibilità di costruire una solida base di fiducia con loro.
  • Rendi visibilmente disponibili le pagine importanti. L’inserimento di collegamenti più profondi nelle tue pagine confonderà i tuoi clienti. Se una determinata pagina ha contenuti importanti, dovresti renderla prontamente disponibile per "fare clic" direttamente sulla prima pagina. Non puoi aspettarti che gli utenti lo trovino se lo hai sepolto in profondità nel tuo sito web.
NON:
  • L’utilizzo di risposte automatiche/robotiche per rispondere alle domande potrebbe non rendere gli utenti troppo felici. Anche se ho appena detto che la comunicazione è un fattore molto importante per costruire la fiducia, comunicare a malincuore può rovinare le tue possibilità di stabilire un qualsiasi livello di fiducia – per niente! L’utilizzo di "chatbot" e tutto il resto è una buona strategia per mantenere il rapporto con i clienti, ma se sei in grado di offrire assistenza umana, allora fallo.
  • Presentare il tuo prodotto o servizio in ogni paragrafo di ogni pagina è semplicemente fastidioso. Voglio dire, va bene essere venditori; è il tuo sito web, dopo tutto. Ma essere TROPPO venditore è una cosa completamente diversa e può essere davvero una GRANDE svolta per molte persone. Promuovi il tuo prodotto ma fallo con moderazione, capeesh?

Quando si tratta di contenuti…

FARE:
  • Concentrati su ciò che gli utenti vogliono e quando lo vogliono. O in altre parole, non scrivere di cose che al momento non interessano alle persone. Può essere un argomento molto rilevante per la tua attività, ma se alle persone sembra non piacere parlarne (per una serie di motivi), evita di pubblicare contenuti a riguardo. Devi guardare il quadro più ampio e compiacere gli altri dovrebbe essere la tua massima priorità. Vai dove ti porta la maggioranza.
  • Crea contenuti significativi, pertinenti e tempestivi. Sì, penso che la prima frase dica tutto. Oltre ad avere contenuti divertenti, dovresti anche avere contenuti preziosi e significativi. Dopotutto, siamo entrati nell’era dell’informazione. Se le persone trovano i tuoi contenuti sgradevoli o carenti in qualsiasi modo, possono semplicemente andare su un altro sito web. E tu non lo vuoi. Falli rimanere mostrando loro che offri davvero qualcosa che merita il loro tempo.
NON:
  • Basta con gli argomenti generici. Ci sono letteralmente un milione di argomenti al mondo di cui puoi scrivere, quindi perché scrivere di qualcosa che probabilmente è già stato scritto un milione di volte prima? Cerca nuove idee e se devi davvero scrivere su un argomento generico fuori dai tuoi interessi, assicurati di aggiungere nuovi input che non possono essere trovati da nessun’altra parte.
  • Se stai scrivendo solo per creare materiale per il sito web, aspettati che gli utenti lascino il tuo sito web prima del loro arrivo. La gente conosce la qualità, ok? Capiranno se stai cercando di attirare la loro attenzione per tutte le ragioni sbagliate. Se vuoi solo il traffico, non aspettarti che rimangano a lungo o che tornino, mai. Puoi avere il sito web più efficiente e reattivo per dispositivi mobili del mondo, ma se quello che c’è dentro è solo un mucchio di sciocchezze, allora le persone se ne andranno comunque. Scrivi sempre pensando ai tuoi lettori. Fa molta strada.
Fonte di registrazione: instantshift.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More