Le 10 assassine più prolifiche della storia

10

Quando parliamo di omicidio, la prima cosa che ti viene in mente è l’immagine di un uomo con una maschera sul viso e un coltello splendente in mano. Puoi dovere questo stereotipo ai thriller polizieschi in cui l’uomo cattivo con la maschera si intrufola nella casa di un’adorabile donna innocente e la accoltella a morte, ma non il contrario. Fai un respiro profondo e guarda a lungo l’elenco dei 10 assassini più prolifici di seguito. Ti sorprenderai.

10 Waltraud Wagner

Numero di omicidi – fino a 15

Wagner era il capobanda, ma solo una delle quattro infermiere è stata punita per aver causato molte morti abbondanti da overdose di droga attentamente pianificate e altri mezzi. Anche gli omicidi hanno luogo all’ospedale Lainz, a Vienna, alla fine degli anni ’80. Tra i 42 e forse più di duecento pazienti furono messi a morte dallo squadrone della morte di Wagner, chiamato anche Lainz Angles of Death. Waltraud Wagner è stata condannata all’ergastolo con accuse che includevano 15 capi di omicidio e 17 di tentato omicidio.

9 Mary Ann Cotton

Numero di omicidi – fino a 20

Cotton, nato nel 1832, era un’ex infermiera ed è considerato uno dei peggiori assassini di massa della Gran Bretagna. Sembra probabile che in un periodo di 20 anni abbia ucciso 14-20 persone, inclusi 3 mariti, figli e figliastri. Come, potresti pensare! Per intossicazione da arsenico. Fu impiccata nella prigione di Durham il 24 marzo 1873.

8 Genene Jones

Numero di omicidi – fino a 21

Nel 1984 Jones è stata dichiarata colpevole di aver ucciso un bambino di nome Chelsea McClellan, all’ospedale di San Antonio, in Texas, dove lavorava come infermiera. I farmaci succinilcolina erano sotto il suo controllo e la sua gestione e lei li ha usati per uccidere il povero bambino. Jones era stata licenziata dal precedente ospedale in cui aveva lavorato dopo che fino a 20 bambini sotto la sua cura erano morti in modo sospetto. Jones è stato condannato a 99 anni di prigione. Alcune persone l’hanno collegata a ben 42 morti di bambini innocenti.

7 Helene Jegado

Numero di omicidi – fino a 23

Jegado era una cameriera francese che è nota per aver ucciso circa 23 persone dall’arsenico in un periodo di 18 anni. Gli omicidi furono commessi tra il 1833 e il 1841, dopo di che sembrò essersi fermati per un decennio prima di un’ultima baldoria nel 1851. Fu processata a Rennes nel 1851, giudicata punibile e ghigliottinata nel 1852 per il suo atto barbaro.

6 Jane Toppan

Numero di omicidi – fino a 30

Nora Kelley, nata a Boston, conosciuta anche come Jane Toppan (1854-1938), lavorava come infermiera. Dopo che molti pazienti sotto la sua cura erano morti, i sospetti sono aumentati contro di lei ei corpi sono stati dissotterrati. Hanno mostrato tracce di intossicazione da morfina e atropina. È stata arrestata e successivamente confermata di aver ucciso fino a 30 persone. Morì il 17 agosto 1938 in un manicomio all’età di 84 anni. Jane, l’assassino appare al numero cinque nella nostra lista degli assassini più prolifici.

5 Gesina Margaretha Gottfried

Numero di omicidi – fino a 30

Dopo aver avvelenato il suo primo marito e due figli con l’arsenico nel 1815, l’assassina tedesca Gesina Mittenberg non si fermò. Ha ucciso entrambi i suoi genitori con lo stesso metodo e poi anche il suo secondo marito, che ha sposato sul letto di morte, per ereditare la sua fortuna. Quando la sua ricchezza iniziò a diminuire, compì una lunga serie di omicidi, compresi quelli di suo fratello, un creditore bancario e la maggior parte dei membri della famiglia di un carraio di Brema che erano conosciuti come Rumf. Ha lavorato nella loro famiglia come governante. Dopo che Rumf divenne sospettosa, Gottfried fu arrestata nel 1828. Dopo un processo in cui ammise di aver ucciso più di 30 persone, fu impiccata.

4 Bella Poulsdatter Sorensen Gunness

Numero di omicidi – fino a 42

Bella o Belle Gunness, una delle assassine più prolifiche della storia, era una norvegese nata negli Stati Uniti. Si ritiene che abbia ucciso suo marito, Peter Gunness, per la sua assicurazione sulla vita. Sebbene affermasse che un’ascia era caduta da uno scaffale e sulla sua testa. Dopo questo, ha attirato tra i 16 ei 28 pretendenti attraverso annunci di "cuori solitari" e li ha uccisi.

Il 28 aprile 1908 il suo posto di lavoro prese fuoco e fu trovato un cadavere senza testa. Quel corpo apparteneva a Gunness, che è stata assassinata insieme ai suoi 3 figli. È stata uccisa dal suo precedente partner offensivo Ray Lamphere. Ma alcuni credono che Gunness non sia morta, che abbia simulato la propria morte ed è scomparsa.

3 Delfina e Maria de Jesus Gonzales

Numero di omicidi – fino a 80

Nel 1964 le sorelle Gonzales furono condannate a 40 anni di reclusione dopo che i resti di 80 donne e 11 uomini furono scoperti nella loro proprietà messicana. Erano prostitute e oltre ad avere la reputazione di essere uno degli assassini più prolifici di sempre, detengono anche un Guinness Record per avere la "partnership per omicidi più prolifica".

2 Susannah Olah

Numero di omicidi – fino a 100

All’età di 40 anni, Susi Otah, un’infermiera e ostetrica di 40 anni, arrivò a Nagorev, un villaggio ungherese. Negli anni successivi ha predetto con successo la morte di un massimo di 100 persone che dopo averla incontrata sono morte a causa di intossicazione da arsenico. Molti residenti consideravano l’assassina la donna che venne soprannominata l’Angelo. Ha ucciso persone di tutte le età e di tutti i tipi, dai bambini neonati e portatori di handicap agli anziani e ai mariti di molte donne locali. Quando la legge finalmente la raggiunse nel 1929, si suicidò.

1 Contessa Elizabeth Bathory

Numero di omicidi – fino a 650

La contessa è al primo posto nella nostra lista di prolifici assassini per una buona ragione. Si ritiene che Bathory (1560-1614) abbia ucciso tra 300 e 650 ragazze. E aveva confessato di aver ucciso 610 nella convinzione che bere il loro sangue le avrebbe impedito di invecchiare. Alla fine fu arrestata nel 1611. Processata e dichiarata colpevole. La contessa morì il 21 agosto 1614 e fu murata nella sua casa di pietra a Csejthe. Più tardi un film horror della Hammer del 1970 intitolato "Countess Dracula" fu realizzato sulla sua vita e sui suoi reati.

  1. Contessa Erszebet Bathory
  2. Susannah Olah
  3. Delfina e Maria de Jesus Gonzales
  4. Bella Poulsdatter Sorensen Gunness
  5. Gesina Margaretha Gottfried
  6. Jane Toppan
  7. Helene Jegado
  8. Genene Jones
  9. Mary Ann Cotton
  10. Waltraud Wagner

Scritto da: Rohan Mod

Fonte di registrazione: www.wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More