I 10 modi migliori per proteggere la tua azienda

14

In passato le aziende dovevano preoccuparsi solo della sicurezza fisica. Bloccare le porte, garantire che gli allarmi fossero impostati e obbedire al protocollo corretto erano tutti strumenti messi in atto per garantire che l’attività criminale contro le imprese fosse ridotta al minimo.

Con la profusione di criminalità online, tuttavia, le cose stanno cambiando. Più che mai, i criminali informatici stanno attaccando non solo le grandi aziende, ma anche le piccole e medie imprese. Le violazioni dei dati, le intrusioni di rete e gli attacchi ai siti Web, come quelli di Ashley Madison e Sony Pictures Entertainment, sono più comuni che mai. Poiché tutte le forme sono dati che diventano obiettivi di furto sempre più redditizi, gli imprenditori dovrebbero adottare misure preventive e precauzioni per proteggere le loro reti aziendali.

I 10 modi migliori per proteggere la tua azienda

10 password

Indipendentemente dal fatto che tu gestisca un’attività online o semplicemente gestisca un sito Web aziendale, avere una password complessa è uno dei fondamenti per garantire che i dati rimangano al sicuro. "Password1234" non lo taglierà di fronte a complessi strumenti di hacking di autenticazione. Le password complesse devono essere lunghe, contenere lettere maiuscole, numeri, simboli e punteggiatura. In seguito, assicurati di cambiare le tue password regolarmente e, ovviamente, di non condividerle con altri.

9 Scansiona i tuoi siti

Proprio come un normale computer, i siti Web vulnerabili possono essere infettati da malware. Gli indicatori di siti infetti sono che si caricano lentamente, ti riempiono di pubblicità o ti reindirizzano a un altro sito web. Si consiglia di eseguire regolarmente la scansione del sito Web per verificare la presenza di punti deboli che gli hacker potrebbero essere in grado di sfruttare. Scarica uno scanner del sito che ti avviserà di eventuali vulnerabilità che potrebbe avere il tuo sito web.

8 certificati SSL

Se hai un sito di e-commerce o semplicemente uno che raccoglie informazioni personali, avrai bisogno di un certificato SSL per far sapere ai consumatori che possono fidarsi del tuo sito. Senza una crittografia SSL, i dati possono essere intercettati da terze parti inaffidabili. La maggior parte dei servizi di web hosting offre pacchetti come questo che includono la protezione SSL e dovrebbero essere un punto fermo di qualsiasi sito web o attività online.

7 Mantieni aggiornato il tuo server web

Proprio come i tuoi programmi e app, è importante che il tuo server, così come il tuo sito web, venga regolarmente aggiornato e patchato. Anche i sistemi di gestione dei contenuti come WordPress e le piattaforme di e-commerce dovrebbero essere tenuti aggiornati. Di solito, riceverai notifiche regolari in merito, ma non sarebbe male essere prudenti e contattare il tuo provider di hosting per verificare che tutto il software venga aggiornato regolarmente.

6 Scarica la protezione da malware

Questo dovrebbe essere ovvio. L’installazione della protezione da malware (o software dannoso) è della massima importanza e dovrebbe essere tra le prime cose da fare quando si acquista un nuovo computer. Il malware include virus informatici, worm, cavalli di Troia, spyware e persino scareware e può manifestarsi in e-mail, software scaricabile, foto e video. È meglio eseguire scansioni antivirus periodiche poiché tutti prima o poi incontreranno malware. Fortunatamente, ci sono un sacco di strumenti antivirus gratuiti, come Comodo e Avast, per mantenere il tuo sistema al sicuro.

5 Eseguire regolarmente il backup dei dati

Hardware, sistemi operativi e applicazioni vanno e vengono. In caso di smarrimento o danneggiamento possono sempre essere sostituiti. Con i dati è una storia diversa. I dati sono probabilmente l’aspetto più importante della tua attività. Questo può variare dalle informazioni sui clienti ai record dei conti. È fondamentale che i dati vengano sempre sottoposti a backup in caso di guasto hardware o attacco informatico. Questa operazione può essere eseguita manualmente tramite dischi rigidi esterni o tramite servizi cloud. È sempre consigliabile fare più di un backup e fare del backup una routine quotidiana.

4 Non lasciare i dispositivi incustoditi

Assicurati di non lasciare incustoditi telefoni, tablet, laptop o altri dispositivi. È fin troppo facile per chiunque requisire detto dispositivo incustodito e ottenere i dati all’interno. Assicurati sempre di spegnere i dispositivi non in uso, disconnetterti dagli account web, bloccare i dispositivi mobili e assicurarti che i PC siano scollegati prima di partire. Inoltre, assicurati di chiudere a chiave le porte dell’ufficio quando esci.

3 Sii consapevole delle minacce mobili

Gli smartphone e altri dispositivi mobili sono diventati compagni onnipresenti. E mentre sono indubbiamente utili e necessari, sono anche miniere di informazioni. I dati possono essere sottratti utilizzando malware dannoso con la stessa facilità con cui qualsiasi computer o sito Web fisico. E una volta infettati, i dispositivi possono essere utilizzati per rubare dati operando sulla rete di telefonia mobile o su qualsiasi rete Wi-Fi connessa. Investi in software antivirus mobile come Avira o Kaspersky per mantenere il tuo telefono libero da malware.

2 Attenzione alle truffe di phishing

Le truffe di phishing non sono una novità, ma è ancora qualcosa su cui essere esperti. Ogni giorno vengono inviate oltre 150 milioni di e-mail di phishing. Queste e-mail sono progettate per indurti a fornire informazioni personali e interessano oltre 80.000 persone ogni giorno. La prossima volta che l’avvocato del tuo zio scomparso due volte richiede i tuoi dati bancari per depositare la tua eredità, procedi con cautela.

1 Formare i dipendenti

I dipendenti sono un altro rischio per la sicurezza, quindi se la tua azienda impiega qualcuno, assicurati che sia formato almeno sulla sicurezza online di base. Garantire la sicurezza dell’azienda è responsabilità di tutti e, per quanto utili siano i software anti-malware e gli scanner di siti Web, la vigilanza di base è un deterrente discreto ma molto efficace contro le violazioni della sicurezza.

Fonte di registrazione: www.wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More