I 10 migliori sport inventati in Inghilterra – Sport inventati dagli inglesi

0

Gli sport agonistici giocati nelle principali competizioni mondiali sono iniziati in diversi paesi. La maggior parte dei giochi principali può essere fatta risalire all’Inghilterra, dove sono stati inventati o le regole dello sport sono state formalizzate. Anche se c’erano versioni simili dei giochi in altre parti del mondo, è stato in Inghilterra che hanno avuto origine le versioni moderne. Questi sono i primi 10 sport inventati in Inghilterra.

10 Badminton

Badminton prende il nome da Badminton House, casa del duca di Beaufort nella contea inglese del Gloucestershire. Al Duca è attribuito il merito di aver riportato una versione del gioco – Poona – dall’India e di averlo presentato ai suoi ospiti nel 1873. Nel 1877 la prima serie di regole scritte fu ideata dal neonato Bath Badminton Club. La Badminton Federation of England è stata creata 16 anni dopo e nel 1899 ha organizzato i primi All England Championships. Il badminton è apparso per la prima volta alle Olimpiadi del 1972 ai giochi di Monaco, ma come sport dimostrativo. Fu durante i Giochi del 1992 a Barcellona che fu ufficialmente incluso nel programma olimpico.

9 Squash

Lo squash trae le sue origini dal gioco delle racchette. All’inizio del XIX secolo i prigionieri della Fleet Prison di Londra si divertivano a colpire una palla contro i muri usando le racchette. Lo squash fu inventato nella scuola di Harrow intorno al 1830, quando gli alunni scoprirono che una palla forata di Rackets, che si "schiacciava" all’impatto con il muro, produceva un gioco con una maggiore varietà di colpi e richiedeva uno sforzo molto maggiore da parte dei giocatori. Nel 1864 furono costruiti i primi quattro campi da squash nella scuola e Squash fu ufficialmente fondato come sport. Nel 1886 fu concordata la prima serie di regole e negli anni 1890 il gioco veniva giocato in molte parti del mondo. In Inghilterra il gioco fu regolato da un sottocomitato di squash della Tennis and Rackets Association dal 1908 al 1928 quando fu costituita la Squash Rackets Association. Il primo campionato di squash professionistico si è tenuto nel 1920 in Inghilterra, quando CR Read (Queens Club) ha battuto l’AWB Johnson (RAC Club). Nel 1922 si tenne il British Open per uomini e donne al Queen’s Club di Londra.

8 Canottaggio


Il canottaggio era stato utilizzato come mezzo di trasporto in Egitto, Grecia e Roma, ma divenne uno sport in Inghilterra nel XVII e all’inizio del XVIII secolo. Si dice che la gara di canottaggio più antica del mondo sia la Doggett’s Coat and Badge Race che si tiene ogni anno dal 1715. Il moderno sport di canottaggio iniziò nel 1828 con la regata nautica dell’università di Oxford-Cambridge e la Henley Royal Regatta iniziata nel 1839. Lo sport è stato esportato in America nel 19 ° secolo. Il canottaggio è stato organizzato in tutte le edizioni dei giochi olimpici tranne nel 1896 quando un mare in tempesta ha causato la cancellazione degli eventi.

7 Pallanuoto


Si dice che la pallanuoto abbia avuto origine nei fiumi e nei laghi dell’Inghilterra come versione acquatica del rugbya metà del XIX secolo. Hanno usato una palla di gomma vulcanizzata e gonfiata importata dall’India nota come Pulu, che in India significa palla. Il popolo inglese ha pronunciato la parola come "Polo" e quindi l’origine della parola "Water Polo". Nel 1870 la London Swimming Association creò una serie di regole per la pallanuoto per le piscine coperte. Fu nel 1888 che il gioco fu introdotto negli Stati Uniti dove utilizzava il formato del football americano. La pallanuoto fu introdotta alle Olimpiadi nel 1900 come primo sport di squadra. Nel 1911, la Federation International de Natation Amateur (FINA), l’organo di governo internazionale per tutti gli sport acquatici amatoriali, adottò le regole del gioco scozzesi per tutti gli eventi internazionali.

6 Netball


Il netball è nato dalle prime forme di basket. Era il 1891 quando il basket fu modificato per le donne. Il basket femminile si è diffuso negli Stati Uniti e in Inghilterra, dove le regole sono state modificate nel corso di diversi anni per formare uno sport completamente nuovo chiamato netball. Si dice che il netball sia stato giocato per la prima volta in Inghilterra nel 1895 al Madame Ostenburg’s College. Si è poi diffuso in molti paesi del Commonwealth britannico anche se a quel tempo c’erano poche regole con entrambe le versioni del gioco a nove e cinque. Le prime regole del netball furono pubblicate all’inizio del ventesimo secolo. Negli anni ’20, furono formate associazioni nazionali di netball per organizzare il gioco nelle rispettive nazioni. Sono state giocate poche partite internazionali, ma è nata confusione a causa della differenza di regole. Nel 1960 rappresentanti di Inghilterra, Australia, Nuova Zelanda, Il Sudafrica e le Indie occidentali si incontrano in Sri Lanka, per creare la Federazione internazionale di pallacanestro e netball femminile. Da allora è stato stabilito che i tornei del Campionato del mondo si sarebbero tenuti ogni quattro anni, a partire da Eastbourne, in Inghilterra, nel 1963.

5 Ping-pong


Il ping-pong è stato inventato nel 1800 dai vittoriani dell’alta borghesia in Inghilterra come un’alternativa signorile e dopo cena al tennis sull’erba. Di solito si giocava su grandi tavoli della sala da pranzo dove spesso una fila di libri fungeva da rete. La parte superiore arrotondata di un tappo di champagne sarebbe la palla e talvolta userebbero piccole palline di gomma dai giocattoli per bambini. Il coperchio di una scatola di sigari servirebbe come racchetta. Le palline di plastica furono tuttavia prodotte in America nel 1880 da una società Parker Brothers e furono portate in Inghilterra da James Gibb dopo aver visitato l’America. Fu nel 1926 che l’International Table Tennis Federation fu costituita in seguito ad incontri a Londra e Berlino. Nello stesso anno a Londra si sono svolti anche i primi campionati del mondo.

4 Cricket


La storia del cricket risale all’Inghilterra nel 1550, dove ci sono prove del gioco che si gioca a Guildford, nel Surrey. In realtà la parola cricket deriva dalla parola anglosassone cricc che significa bastone da pastore poiché si pensa che i primi giocatori fossero pastori inglesi che usavano i loro cricc come pipistrelli. Ci sono anche prove che dimostrano che è stato suonato in diverse parti del Kent e del Sussex nel 1600. La più antica serie di leggi sul cricket sopravvissute risalgono al 1744, dove furono stampate su un fazzoletto, ma le regole furono formalizzate dal Marylebone Cricket Club (MCC) nel 1797. Fu nel 1805 che fu giocata la prima partita permanente tra Eton e Harrow, ed è stato giocato ogni anno. Il cricket si diffuse e divenne popolare in altri paesi che furono occupati dagli inglesi come Australia, Nuova Zelanda, Indie occidentali,

3 Tennis


C’erano state versioni precedenti del tennis giocato in Egitto, Italia, Francia e persino in Inghilterra. Si sono evoluti portando ad altri sport con racchette come racchette e racchette da squash. Fu nel 1874 che il maggiore Charles Wingfield brevettò l’attrezzatura e le regole per il moderno gioco di tennis sull’erba. Nel 1877 l’All England Crocquet Club e il Lawn Tennis club organizzarono il loro primo torneo a Wimbledon usando le regole di Wingfield. Anche i quattro eventi del Grande Slam furono stabiliti in quest’epoca; Wimbledon nel 1877, gli US Open nel 1881, gli Open di Francia nel 1891 e gli Australian Open nel 1905. La prima competizione a squadre – La Coppa Davis fu istituita nel 1900 con l’equivalente femminile, la Federation Cup, ora Fed Cup, lanciata in 1963. Si è diffuso in altri paesi,

2 Rugby


Il rugby può essere fatto risalire al 1820 alla Rugby School nel Warwickshire, dove si giocava come il calcio. I giocatori potevano prendere la palla e calciarla via dalle loro mani. Si dice che nel 1823 un ragazzo di 16 anni della Town House William Webb Ellis abbia corso con la palla creando la caratteristica distintiva del gioco. Le prime regole scritte tuttavia apparvero nel 1845. Il gioco si diffuse quando i ragazzi della Rugby School si trasferirono alle università di Oxford e Cambridge. Dalle università gli insegnanti laureati avrebbero introdotto il gioco in altre parti dell’Inghilterra, del Galles, della Scozia e di altre parti del mondo. Nel 1871 la Rugby Football Union è stata fondata a Londra ed è lo stesso anno in cui la Scozia ha battuto l’Inghilterra nella prima partita internazionale in assoluto. Nel 1882 Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda formarono il Campionato Internazionale. Fu nel 1888 che il gioco raggiunse l’Australia e la Nuova Zelanda con una squadra guidata da Bob Sneddon. Più tardi, nel 1910, la Francia si unì al campionato internazionale.

1 Calcio


In Inghilterra ci sono prove che il calcio fosse giocato nel Medioevo e si fosse diffuso nella vicina Irlanda, Scozia e Galles. In altre parti del mondo c’erano anche giochi che prevedevano calci di palloni intorno a un campo. Il gioco moderno, noto anche come associazione di calcio e calcio in America, può essere fatto risalire al 1800 in Inghilterra. Fu nel 1848 che i rappresentanti delle principali scuole pubbliche inglesi si incontrarono intorno all’Università di Cambridge per concordare le leggi che avrebbero standardizzato i giochi tra squadre. C’erano altre regole stabilite nel 1850 da un certo numero di club nel nord dell’Inghilterra chiamate Sheffield Rules. Fu il 26 ottobre 1863 che un avvocato, sportivo e capitano del club Barnes Ebenezer Cobb Morley, convocò una riunione a Londra che portò alla formazione della Federcalcio (FA). Nel 1886 la Federcalcio internazionale è stata costituita dopo un incontro tra la Federcalcio, la Federcalcio scozzese, la Federcalcio gallese e la Federcalcio irlandese a Manchester. Il gioco si è poi diffuso in altri paesi ed è ora uno deilo sport più visto in tutto il mondo.

I 10 migliori sport inventati in Inghilterra

  1. Associazione calcio e calcio
  2. Rugby
  3. Tennis
  4. Cricket
  5. Tennis da tavolo
  6. Netball
  7. Pallanuoto
  8. Canottaggio
  9. Schiacciare
  10. Badminton

Autore: DAVE NGASH

Dave Ngash è uno sceneggiatore, poeta, comico e scrittore di articoli freelance. Può essere contattato tramite l’email [email protected]

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More