I 10 migliori rimedi casalinghi per le allergie nei cani

0

Se osservi che il tuo cane perde regolarmente il pelo, si gratta o sviluppa un’eruzione cutanea, potrebbe soffrire di un’allergia. Proprio come gli esseri umani, le allergie sono comuni anche nei cani ei sintomi possono causare disagio al tuo piccolo amico. Potrebbe avvertire prurito della pelle, occhi rossi, zampe pruriginose e macchie rosse possono svilupparsi a causa del prurito e dei graffi costanti. Anche se sarà meglio portare il tuo cane da un veterinario e farlo trattare nel modo giusto, ci sono anche alcuni rimedi casalinghi che puoi provare per dare un po ‘di sollievo al tuo amico peloso.

Ecco i 10 migliori rimedi casalinghi che puoi provare per lenire le allergie del cane.

10 aceto di sidro di mele

L’aceto di mele non filtrato e crudo non è solo buono per gli esseri umani, ma anche per i tuoi animali domestici e può aiutare ad alleviare i sintomi di allergia. Aiuta a ripristinare il normale livello di pH della pelle dell’animale e questo aiuta a ridurre eruzioni cutanee, prurito e altri sintomi di allergia di cui potrebbero soffrire. Inoltre, l’aceto di mele è di natura antisettica e antinfiammatoria e quindi può rivelarsi di grande aiuto.

Hai solo bisogno di prendere un po ‘di aceto di mele crudo e non filtrato e mescolarlo con la stessa quantità di acqua e versarlo in un flacone spray. Agitalo bene e poi spruzza la soluzione sul pelo del tuo cane e lascialo asciugare. Puoi usare questo rimedio 1-2 volte al giorno.

9 olio di cocco

L’olio di cocco può offrire molti benefici al tuo cane, tra cui offrire un rapido sollievo da vari sintomi di allergia. Questo olio contiene acido laurico, che può ridurre al minimo la produzione di lievito. Può anche rendere sana la pelle del tuo animale domestico e ridurre le reazioni allergiche che possono aver causato le pulci. Inoltre, poiché l’olio di cocco è ricco di grassi, mantiene la pelle del tuo piccolo amico idratata e aiuta a far crescere pelo e mantello sani.

Basta unire 1/2 tazza di olio extravergine di cocco con 2-3 gocce di olio di origano. Mescola bene e strofina la soluzione su eventuali eruzioni cutanee o punti pruriginosi. Dopo un’ora risciacquare. Ripeti questa procedura due volte al giorno.

8 farina d’avena

Se il tuo cane soffre di prurito alla pelle a causa di allergie, la farina d’avena si rivelerà sicuramente di aiuto. Un bagno di farina d’avena non solo sarà molto lenitivo, ma rimuoverà anche gli allergeni che potrebbero essere presenti sul pelo o sulla pelle del tuo cane.

Basta prendere 1 1/2 tazza di farina d’avena colloidale in una ciotola e aggiungerla a una vasca contenente acqua tiepida. Aggiungi qualche goccia di olio essenziale di lavanda e mescola. Ora lava il tuo cane con quest’acqua per almeno 5-10 minuti. Successivamente, sciacquare la farina d’avena con normale acqua tiepida. Puoi ripetere questa operazione una volta al giorno fino a quando i sintomi delle allergie non si notano più.

7 radice di liquirizia

La radice di liquirizia è un’erba sicura per il tuo animale domestico e ha molti vantaggi da offrire. La glicirrizina, presente nella radice di liquirizia, ha una struttura chimica simile ai corticosteroidi presenti in natura, e questo la rende un perfetto agente antinfiammatorio per trattare i problemi di allergia.

Puoi dare al tuo animale domestico 10-20 gocce di tintura di liquirizia per 20 libbre di peso corporeo, due volte al giorno. Puoi anche mescolare questa erba nel cibo del tuo cane.

6 Aloe Vera

L’Aloe Vera è una pianta perfettamente sicura per l’uomo ed è altrettanto sicura per i vostri animali domestici, per quanto riguarda la riduzione dei sintomi di allergia. Grazie alla sua naturale natura antiparassitaria e antisettica, l’Aloe Vera può offrire un rapido sollievo dai sintomi di allergia come graffi e prurito, che possono causare un immenso disagio al nostro piccolo amico.

Quello che devi fare è fare il bagno al tuo cane con lo shampoo o il sapone e lasciare asciugare il pelo. Successivamente applicare un po ‘di gel di Aloe Vera sulla pelle e lasciarla asciugare. Puoi ripetere questa operazione una volta al giorno e il tuo animale inizierà presto a sentirsi meglio. Assicurati di utilizzare solo il gel di Aloe Vera e non la parte gialla in quanto potrebbe causare una reazione.

5 bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un altro rimedio casalingo che può fare miracoli calmando la pelle arrossata, pruriginosa e infiammata del tuo amico peloso. Ha un effetto molto lenitivo sulla loro pelle grazie alle sue proprietà antinfiammatorie. Inoltre, si comporta come un neutralizzatore di acidi naturali che allevia il prurito e noterai che il tuo animale domestico non prude più spesso.

Quello che devi fare è fare una pasta densa mescolando quantità uguali di bicarbonato di sodio e acqua. Applicare questa pasta sulle zone interessate della pelle del tuo piccolo amico. Lasciate riposare per circa 20 minuti e poi risciacquate con acqua fredda. Puoi seguire questo metodo una volta al giorno per almeno alcuni giorni.

4 olio di enotera

L’ olio di enotera è ricco di proprietà antipruriginose e antinfiammatorie e puoi usarlo per trattare le allergie dei cani. Può fornire un grande sollievo da una pelle secca o pruriginosa.

Devi diluire l’olio di enotera in un po ‘di olio di cocco e poi applicarlo direttamente sulla pelle del tuo amico peloso e massaggiare delicatamente. Non è necessario risciacquarlo, ma ripeti l’operazione 1-2 volte al giorno.

3 limone

Il limone può anche trattare con successo le allergie nei cani. Poiché è di natura altamente acida, il succo di limone può anche curare la pelle danneggiata che potrebbe essere il risultato di troppi graffi.

Basta affettare un limone, anche la scorza, e mettere le fette in una ciotola contenente acqua calda. Coprilo e lascialo in infusione per una notte. La mattina dopo, fai un bagno di spugna al tuo animale domestico usando questa acqua al limone. Puoi lasciare che la soluzione rimanga e faccia il suo lavoro. Assicurati di non applicare il succo di limone sulle croste aperte in quanto ciò può provocare una sensazione di bruciore.

2 lilla indiano

Il lillà indiano o neem, come è popolarmente noto come, si rivela molto utile nel trattamento delle allergie agli animali domestici. Poiché è un antisettico naturale, può ridurre il prurito combattendo anche la causa dell’allergia. Lenisce anche la pelle del tuo animale domestico e gli impedisce di graffiare di nuovo.

Basta far bollire una manciata di foglie di neem in una pentola d’acqua per circa 10 minuti. Lascia raffreddare l’acqua, filtra e metti la soluzione in un flacone spray. Spruzza questa acqua di neem sul pelo del tuo cane e lascia che rimanga. Ripeti questa operazione una volta al giorno.

1 vitamina E

La vitamina E è un potente antiossidante che può aiutare a curare le allergie. Idraterà l’area in cui lo applichi e quindi accelererà il processo di guarigione. Inoltre, l’olio aiuta nella crescita di nuovi capelli e pelle nelle zone colpite.

Devi solo rompere alcune capsule di vitamina E ed estrarne l’olio. Strofina questo olio direttamente sulla pelle del tuo cane e massaggia delicatamente in modo che venga completamente assorbito. Puoi ripetere questo 2-3 volte al giorno fino a quando i sintomi dell’allergia non si notano più.

Questi semplici rimedi casalinghi offrono al tuo cane un grande sollievo dai sintomi di allergia. Tuttavia, anche dopo aver seguito questi rimedi per 2-3 giorni non noti alcun cambiamento, devi visitare il tuo veterinario senza indugio.

Fonte di registrazione: www.wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More