Come creare il catalogo web ideale per i tuoi clienti?

3

È ufficiale. Siamo nell'era digitale. Pertanto, tenendo conto dell'enorme quantità di acquisti effettuati online ogni giorno, è imperativo che qualsiasi attività commerciale abbia un catalogo web allettante.

C'è anche un termine per questo ora. Non mostri un prodotto, lo "webcase".

Considerando l'importanza di presentare il tuo prodotto su un supporto digitale, devi farlo bene. Un catalogo web deve essere accattivante e, idealmente, deve essere personalizzato per il tuo cliente. Questo ti aiuterà a creare un'esperienza eccezionale che amplificherà in modo significativo le possibilità che questo potenziale cliente alla fine diventi il ​​tuo cliente di ritorno.

Ricerca il tuo cliente

La tua ricerca deve essere altamente tecnica. Non stimare chi è il tuo cliente. La ricerca del cliente richiede precisione. Raccogli dati dai report e dal tuo Google Analytics. Lì raccoglierai informazioni sufficienti su come indirizzare meglio il tuo cliente. Comprendendo meglio il tuo cliente, sarai in grado di costruire una migliore strategia di prodotto insieme a un design accattivante.

Questo, alla fine della giornata, ti aiuterà a spendere meno soldi per le campagne e a convertire i potenziali clienti con maggiore facilità e precisione.

Secondo un articolo pubblicato da InfoEntrepreneurs, è essenziale scoprire tre cose centrali sul tuo potenziale cliente:

  • Loro chi sono?
  • Quali beni acquistano?
  • Per quale motivo li comprano?
La personalizzazione è essenziale

In base alle tue scoperte nella definizione del tuo cliente, dovrai personalizzare rispettivamente il tuo catalogo. Un sondaggio condotto da Accenture afferma che oltre il 50% delle aziende ha optato per fornitori particolari a causa della personalizzazione. Scomponendolo in modo molto semplice, non c'è scienza oscura dietro ciò che è essenzialmente la personalizzazione. Tutto quello che devi fare è ottimizzare il tuo catalogo per le esigenze di un potenziale cliente o di un'azienda, a seconda di chi sia.

Il motivo per cui la personalizzazione è diventata essenziale soprattutto nel mezzo B2B è perché le persone che stanno dietro alle grandi aziende hanno poco tempo. Risparmiare loro tempo alla fine ti fornirà un nuovo cliente. Immagina di essere un dirigente in un'azienda di medie dimensioni. Riceverete due cataloghi. Uno personalizzato, l'altro è generico. Quale sceglierai, visto che hai poco tempo? Esattamente…

Trovare il software adatto a te

C'è una miriade di prodotti che ti aiuteranno a creare cataloghi web personalizzati e di alta qualità. Ecco un elenco di alcuni programmi che possono aiutarti a fare il trucco. C'è una miriade di creatori di cataloghi che sono gratuiti. Tuttavia, non è un segreto che alcuni di essi abbiano funzionalità leggermente limitate.

  • Yumpu. Considerato tra i migliori strumenti di nicchia. Con Yumpu puoi assicurarti che i tuoi contenuti siano coerenti con le tue strategie SEO e di marketing, dato che il programma può essere sincronizzato con Google Analytics.
  • FlipHTML5. Questo è un ottimo strumento di pubblicazione gratuito. Offre un ampio spettro di possibilità tecniche, incluso l'arricchimento del tuo catalogo, aggiungendo vari tipi di media come immagini, video, collegamenti e persino musica.
  • Anyflip. Questa è un'app gratuita che è comunemente considerata tra i migliori strumenti gratuiti per la creazione di cataloghi. Con Anyflip, ti viene offerta una vasta selezione di modelli di layout. Esiste una versione Premium con funzionalità estese. Tuttavia, la versione gratuita ti darà un'ottima impressione su ciò di cui sono capaci questi strumenti.
  • Libri sfoglia pagina. Questo strumento è tra i più antichi nella nicchia. Inoltre, la loro ultima edizione è considerata uno dei programmi che offrono la più ampia gamma di possibilità. Inoltre, si ritiene che abbia un ottimo rapporto qualità-prezzo.
  • FlipPageMaker. Uno strumento che impressiona anche un utente esperto. FlipPageMaker offre funzionalità estese. Questa app può essere sincronizzata con Google Analytics in modo da poter sempre tenere traccia delle prestazioni del catalogo in tempo reale.
  • Creatore di cataloghi. Comunemente considerato tra i prodotti con il miglior rapporto qualità-prezzo. Uno strumento semplice ma molto versatile.
  • Peperoni. Uno strumento flessibile che ti consente di personalizzare i tuoi modelli, senza dover interferire con il codice.
  • Boxsoft. Questo costruttore di cataloghi ha un motore di grande effetto. Ha anche una funzione di distribuzione automatica dei contenuti molto intuitiva. Ti consente di importare grandi quantità di file, che verranno poi distribuiti uniformemente in tutto il documento. Questa funzione ti fa risparmiare un sacco di tempo.
  • Generatore di cataloghi di Catalyst. Questo software ha un ottimo sistema di gestione di file e dati. Ti consente di aggiornare grandi blocchi di informazioni in tutto il documento. Ha anche un'interfaccia user-friendly. È adatto alla maggior parte degli utenti, quindi non è necessario essere iniziati su come utilizzare questi programmi per creare un vasto catalogo.
  • Costruttore Instacat. Questo strumento ti consente di creare cataloghi molto rapidamente. Se hai davvero poco tempo, puoi provare Instacat. Ottimo sia per uso personale che aziendale.
  • Gatto intelligente. Questo è un altro costruttore professionale che ti aiuterà a creare cataloghi personalizzati in modo rapido ed efficiente per i tuoi clienti. È progettato per consentirti di caricare centinaia di file contemporaneamente e organizzarli in modo ordinato e intuitivo. Hai la possibilità di modificare e creare nuovi modelli, in base ai quali i dati verranno organizzati nel documento.
Hai bisogno di un buon CMS

Per evitare ogni possibile confusione, stiamo parlando di un sistema di gestione del catalogo, non di un sistema di gestione dei contenuti. Questo strumento ti permetterà di concentrare tutte le modifiche relative ai prodotti nello stesso posto, il che ti consentirà eventualmente di apportare modifiche rapide nei nuovi cataloghi che creerai. È soprattutto se hai una quantità davvero grande di prodotti e i prezzi cambiano automaticamente.

Alcuni di questi strumenti ti permetteranno persino di creare cataloghi, ma principalmente sono progettati per gestire le informazioni relative ai tuoi prodotti. Queste informazioni possono quindi essere esportate e integrate in un software di catalogo web.

Quali sono i migliori CMS attualmente disponibili? Ecco un breve elenco di strumenti popolari:

  • Venditore Cloud. Questo strumento è progettato per organizzare molti canali e mantenere tutto in ordine e assicurarsi che tutti i tuoi dati siano ben organizzati.
  • Barra del catalogo. Si tratta di un CMS altamente funzionale, che consente di creare cataloghi e di aggiornare facilmente le informazioni sui prodotti.
  • Livello vendite. Questo strumento è famoso per la sua efficienza nella gestione delle informazioni sui prodotti. Ha un'interfaccia intuitiva e ti consente di strutturare i tuoi contenuti che provengono da diversi canali.

In sostanza, i CMS sono sviluppati per assisterti nella strutturazione e nell'aggiornamento dei dati relativi ai tuoi prodotti, ma alcuni di essi, come detto in precedenza, possono anche creare cataloghi. Potresti prendere in considerazione un approccio più olistico alla gestione dei dati e alla creazione del catalogo. Invece di avere due app con funzioni separate, potresti volerne esaminare una che faccia tutto.

Tocca nel design

Il design ti consente di sfruttare le recenti scoperte nelle neuroscienze e in altri domini adiacenti. Un tipico esempio di come il design può aiutarti ad aumentare le vendite è l'uso intelligente del colore. A seconda dell'età del tuo pubblico, puoi sempre scegliere di utilizzare più o meno un colore specifico.

Ad esempio, le persone sotto i 18 anni hanno una forte preferenza per il verde, il rosso e il blu. Mentre le persone sopra i 70 anni hanno una forte preferenza per il blu. Più del settanta per cento dei partecipanti ha dichiarato di preferire il blu.

I risultati relativi al colore possono anche dirti molto su quali colori dovresti evitare. La ricerca mostra che il 30% delle persone di tutte le età non ama il marrone, l'arancione e il viola. Quindi è evidente che è meglio saltare del tutto questi colori nei tuoi cataloghi.

È anche importante seguire l'ultima tendenza nella nicchia. Ad esempio, secondo Publitas, le tendenze recenti nei cataloghi di prodotti includono "colori audaci e brillanti" e design "piatto". Combinando le tendenze attualmente popolari con le scoperte delle neuroscienze, sarai in grado di creare un catalogo bello e allettante.

Il testo è vitale

Naturalmente, un catalogo non deve contenere troppo testo, ma assicurati di utilizzare il testo per sottolineare gli aspetti importanti del tuo servizio o del tuo prodotto. Cerca un professionista esperto nella scrittura di descrizioni di prodotti. Una descrizione accurata ma ben scritta dei tuoi servizi renderà il catalogo più invitante. Una formulazione corretta creerà enfasi sui valori della tua azienda e sottolineerà il tuo posizionamento.

Al giorno d'oggi, considerando l'era digitale in cui viviamo, non è così complicato trovare un bravo scrittore. Anche se non hai familiarità con nessuna agenzia o non sai dove cercare, puoi semplicemente cercare siti web che raccolgono recensioni su determinati scrittori e servizi di scrittura. Una volta arrivato alla pagina dei migliori siti web, sarai in grado di trovare i liberi professionisti o le agenzie che hanno le migliori testimonianze e le loro tariffe.

Investi tempo nello scrivere forti slogan e pulsanti di invito all'azione. Un invito all'azione di alta qualità deve spuntare un paio di caselle. Prima di tutto, deve stimolare l'interesse del lettore senza rivelare molte informazioni. Il lettore deve rimanere curioso. In secondo luogo, deve essere potenzialmente vantaggioso per il lettore. Deve creare urgenza. Un forte invito all'azione deve stimolare la paura di perdere qualcosa di un utente (nota anche come FOMO).

Organizza i tuoi prodotti/servizi

Devi inserire i tuoi prodotti nell'ordine giusto. Ciò aumenterà la conversione e stimolerà i potenziali clienti a optare per prodotti specifici. Gli aspetti chiave di un catalogo ben ordinato sono:

  1. Menziona con orgoglio i tuoi bestseller. Un cliente ha bisogno di sapere quali annunci sono i più popolari e perché.
  2. Raggruppa tutto. Non lasciare che il tuo catalogo sembri caotico e disorganizzato. Questo demotiva i clienti per guardarlo attraverso.
  3. Optare per le gerarchie, se applicabile. Se i tuoi prodotti hanno componenti, elenca i componenti subito dopo il prodotto che li contiene. In caso contrario, il catalogo può sembrare disordinato e difficile da esaminare.
  4. Trova i criteri in base ai quali raggrupperai i tuoi articoli. Aiuta le persone a stabilire una connessione cognitiva tra i tuoi prodotti.

Conclusione

Per eseguire un catalogo web di alta qualità, devi assicurarti di avere una serie di cose giuste. Alcuni di loro sono di carattere tecnico e alcuni sono concettuali. Innanzitutto, devi capire chi è il tuo cliente e condurre una ricerca adeguata. Questo è essenziale perché se vuoi aumentare le vendite e le conversioni, devi personalizzare il tuo catalogo in base alle preferenze specifiche dei tuoi potenziali clienti.

Una volta che hai finito, dovrai trovare il software giusto. Alcuni software possono essere utilizzati esclusivamente per la creazione del catalogo e altri possono essere utilizzati come sistemi di gestione del catalogo. Il primo è progettato per creare cataloghi da zero e i secondi sono sistemi che automatizzano la raccolta dei dati e talvolta possono avere a bordo funzionalità di creazione di cataloghi.

E infine, assicurati che gli aspetti creativi del tuo catalogo siano corretti. Assicurati di consultare un designer e uno scrittore se hai le risorse. Creare una buona esperienza utente utilizzando i colori giusti e scrivendo un buon testo assicurerà che il tuo catalogo sia allettante e abbia il potere di convertire le persone a utilizzare il tuo servizio.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More