Combinazione di colori chiari e scuri: quale scegliere?

0

È quasi impossibile calcolare il numero esatto di siti web. Secondo il rapporto, ci sono oltre 1,6 miliardi di siti attivi sul World Wide Web, ma nessuno può dirlo con certezza perché il numero continua a crescere minuto dopo minuto. L’unica cosa che possiamo affermare è che i siti web continuano ad accumularsi.

In tali circostanze, potrebbe sembrare ragionevole credere che il web design non sia un lavoro complicato. Dopotutto, deve essere semplicissimo creare un sito Web se ce ne sono così tanti, giusto? Ma come sempre, la verità sta nel mezzo.

Sebbene sia relativamente facile avviare un semplice sito Web, il processo stesso comporta una miriade di dettagli che solo i designer più abili possono risolvere con successo. Molte cose possono andare storte qui, e lo studio rivela che oltre il 90% dei visitatori smette di fidarsi dei siti web con un web design degradato. Significa che devi creare un prodotto perfetto prima di lanciarlo.

Una combinazione di colori è uno degli aspetti più critici del web design, che spesso lo rende fondamentale per il successo complessivo di un sito web. La domanda chiave è: devo scegliere la combinazione di colori chiari o scuri? In questo post, ti aiuteremo a saperne di più su questo argomento e a prendere la decisione giusta.

Come prepararsi per il processo di selezione

Prima di iniziare a pensare ai dettagli tecnici, devi prestare attenzione alle peculiarità della tua attività. Il design del sito web dipende dalle tue esigenze specifiche, quindi è fondamentale trovare il giusto equilibrio tra ciò che è giusto e ciò che si adatta di più alla tua organizzazione.

Puoi considerare molti dettagli qui, ma tre cose hanno l’impatto più significativo durante il periodo di preparazione. Diamo un’occhiata più da vicino:

Lo scopo del tuo sito

Lo scopo del sito Web è la prima cosa da considerare. Vuoi mettere in primo piano il contenuto testuale o affidarti invece a elementi visivi come immagini o infografiche? La combinazione di colori dipende notevolmente dal modo in cui rispondi a questa domanda.

Se il tuo obiettivo è scrivere molti post sul blog e altri tipi di contenuti testuali, l’opzione migliore è scegliere uno sfondo chiaro con una tipografia scura sopra. Aumenta la visibilità e rende i tuoi contenuti più accessibili alla lettura.

D’altra parte, gli sfondi più scuri potrebbero essere più adatti a te se desideri pubblicare immagini. In questo modo, i contenuti visivi ottengono un po’ dell’aspetto 3D, diventando così più attraenti e persino esclusivi in ​​alcune occasioni.

Definire il pubblico di destinazione

Le combinazioni di colori non dipendono solo dallo scopo del tuo sito Web, ma anche dalle esigenze del pubblico di destinazione. Devi analizzare il cliente tipo per capire come si sente consumando il contenuto.

Shelton Dunn, un web designer, afferma che gli utenti più anziani generalmente rispondono molto meglio agli schemi di colori più chiari, considerandoli più semplici in termini di orientamento: “I giovani non hanno paura di sperimentare, quindi spesso preferiscono sfondi più scuri. Allo stesso tempo, i bambini apprezzano gli schemi luminosi e i dettagli colorati che rendono il contenuto più accattivante".

Questo è il modello comportamentale standard, ma dovresti scavare più a fondo nelle preferenze del pubblico di destinazione per trovare la combinazione perfetta per il tuo sito web.

Concorrenti di ricerca

La fase di preparazione è quasi terminata, ma ti resta ancora una cosa da fare: fare ricerche sui concorrenti per vedere come hanno risolto il problema della combinazione di colori. È necessario perché potrebbe darti un’idea generale di come funziona la tua nicchia.

Non vuoi essere un imitatore, quindi prova a inventare una combinazione di colori unica che si converta. Ma se non riesce a fornire risultati, mentre tutti i concorrenti fanno ripetutamente il contrario, dovresti riconsiderare la strategia. Forse la tua nicchia ha già trovato la soluzione migliore, quindi non devi reinventare la ruota.

Principali caratteristiche della combinazione di colori

Capire come funzionano le combinazioni di colori è impossibile senza conoscerne le caratteristiche significative. Ogni combinazione di colori, chiara o scura, deve soddisfare diversi scopi:

1 Leggibilità

La leggibilità è una caratteristica chiave della combinazione di colori perché consente agli utenti di leggere facilmente il contenuto testuale. Anche se il tuo sito web si concentra su elementi visivi più che su post e articoli testuali, dovresti mettere la leggibilità in cima all’elenco delle priorità. Gli sfondi più chiari sono dominanti in questo campo poiché danno i contrasti più elevati con le tonalità più scure.

2 Chiarezza

La chiarezza è essenziale per le prestazioni del sito Web quanto la leggibilità. Vale a dire, questa funzione rappresenta il potenziale del sito per visualizzare tutti i componenti visivi per massimizzare la qualità dell’esperienza dell’utente. Per dirla semplicemente, la chiarezza consente agli utenti di trovare rapidamente l’elemento della pagina Web desiderato eseguendo la scansione dell’intera pagina.

L’obiettivo è separare distintamente diversi elementi aggiungendo il contrasto sufficiente alla tua combinazione di colori. Gli sfondi più chiari spesso superano le soluzioni più scure qui perché consentono ai designer di giocare con colori diversi, testando una varietà di soluzioni interessanti ma non ortodosse.

È piuttosto semplice controllare la chiarezza del tuo design. Basta sfocare la pagina e vedere se gli elementi risaltano. Se sì, lo schema dei colori è chiaro. Ma in caso contrario, dovresti provare diverse opzioni.

3 Reattività

Le attività online differiscono drasticamente in base al tipo di dispositivo. In tali circostanze, è fondamentale rendere la combinazione di colori reattiva indipendentemente dal tipo di dispositivo. Ad esempio, alcune combinazioni di colori e soluzioni di design potrebbero sembrare convincenti sul display ad alta definizione, ma perdere chiarezza su schermi meno avanzati. Pertanto, il tuo compito è testare le combinazioni di colori su più dispositivi per garantire il massimo livello di usabilità.

4 Ambiente

La caratteristica dell’ambiente è dove torniamo alla ricerca del pubblico. Vale a dire, i designer che analizzano a fondo il proprio pubblico possono imparare come e dove consumano i contenuti. È in ufficio o nell’ambiente esterno? Questo è importante perché gli schemi di colori più scuri tendono a riflettere la luce naturale, facendo sembrare la pagina più simile a uno specchio rispetto allo schermo ricco di contenuti.

5 Accessibilità

L’accessibilità rappresenta una pratica di web design che consente a ogni utente di avvicinarsi e consumare i tuoi contenuti, indipendentemente dai propri limiti fisici o disabilità. Questo è estremamente importante per le persone con disabilità visive che devono investire ulteriori sforzi nella lettura.

Il contrasto gioca un ruolo significativo in questo campo perché la stragrande maggioranza delle persone con disabilità visive soffre di una bassa sensibilità al contrasto, che impedisce loro di distinguere tra tinte e tonalità simili. Oltre a ciò, puoi utilizzare un carattere più grande per garantire una maggiore accessibilità.

Sebbene questa caratteristica abbia connotazioni di responsabilità sociale, tieni presente che serve anche a uno scopo commerciale pratico. Vale a dire, l’accessibilità ti aiuta a raggiungere più clienti, dandoti così l’opportunità di aumentare le vendite a lungo termine.

Suggerimenti pratici sulla combinazione di colori

Creare una combinazione di colori di qualità richiede molta conoscenza ed esperienza. Fortunatamente, alcune tattiche si sono già dimostrate più efficaci di altre, quindi potresti utilizzare i trucchi esistenti per conquistare nuovi clienti. Ti abbiamo fatto un elenco delle tattiche più performanti:

Dividi la tavolozza dei colori

Questo è uno dei trucchi di combinazione di colori più semplici ma più produttivi. È possibile dividere l’intera tavolozza dei colori nelle due unità opposte, con ciascuna sezione contenente lo stesso numero di tonalità e tinte in contrasto reciproco.

Ora hai due serie di colori gemelli, in cui la prima sfumatura sul lato sinistro dello spettro si allinea perfettamente con l’ultimo colore sulla destra. Abbinando tonalità simmetriche, ottieni il perfetto equilibrio per la combinazione di colori. Usando questo approccio, non puoi sbagliare perché le tinte gemelle rappresentano coppie logiche.

Gioca con gli elementi della pagina web

Mentre le combinazioni di colori di solito si basano su un paio di colori di base, non è necessario mantenere le cose troppo conservatrici. Puoi giocare con gli elementi della pagina web, aggiungendo colori diversi con significati e connotazioni ampiamente riconosciuti.

Ad esempio, puoi aumentare la versatilità della tua combinazione di colori introducendo componenti rosso, blu, verde e giallo. Il rosso è il colore della cautela e dell’allerta, quindi puoi usarlo per evidenziare gli inviti all’azione. Dall’altro lato, il blu fornisce informazioni affidabili, mentre il verde promette equità e successo. Il giallo dovrebbe avvisare gli utenti di eventuali dettagli insoliti sul tuo sito web.

Limita il numero di tonalità

I designer devono sfruttare diverse tonalità per dividere alcune parti del sito Web, ma non dovrebbero abusare delle sfumature. I tuoi set di tinte, che vanno dal chiaro allo scuro, non dovrebbero superare le 12 tonalità. Se applichi più di questo, non fai una vera differenza in termini di qualità della combinazione di colori, ma probabilmente confonderai i lettori che stanno cercando di consumare i tuoi contenuti senza sforzo.

Evidenzia i controlli di input

I controlli di input e i moduli di compilazione richiedono sempre un’attenzione speciale perché si desidera convincere il maggior numero possibile di utenti ad accedere o iscriversi. Per questo motivo, assicurati di evidenziare i bordi utilizzando colori forti che contrastino con lo sfondo. Ad esempio, la maggior parte dei siti Web utilizza lettere e bordi rossi per evidenziare i campi obbligatori.

Prova le combinazioni di colori

Qualunque cosa tu faccia e qualunque combinazione di colori tu scelga, non dimenticare di provarla. Anche le soluzioni più belle a volte non riescono a fornire risultati pratici, quindi è necessario verificare l’efficacia del progetto. Prova tutto:

  • Combinazioni di colori su più dispositivi
  • Diverse risoluzioni
  • Comportamento di fondo in ambienti diversi
  • Impressioni dell’utente
  • Pulsanti CTA

Più conosci la combinazione di colori, migliore sarà il suo rendimento. Ogni test che effettuerai contribuirà alla conoscenza e comprensione complessiva del tuo progetto, aiutandoti così a migliorare il prodotto. A volte, tuttavia, non è così facile realizzare uno schema di colori ideale basato su queste regole generali.

In tali casi, è possibile creare soluzioni intermedie per soddisfare le esigenze di tutti gli utenti. Ad esempio, puoi creare combinazioni di colori scuri e chiari e consentire agli utenti di scegliere quale applicare. Questo è esattamente ciò che YouTube sta facendo con il suo colore di sfondo. Ti offrono entrambe le opzioni in modo che tu possa passare al tema scuro piuttosto semplicemente.

Un’altra soluzione è creare un’interfaccia scura ma anche aggiungere caselle di testo bianche per migliorare la leggibilità. Questa opzione consente di progettare sfondi lussuosi o eleganti senza compromettere l’esperienza dell’utente. Le schede bianche possono anche ridursi o ridurre al minimo dopo l’uso, lasciando il tema principale completamente scoperto.

Conclusione

La creazione di un sito Web ti costringe a prendere alcune decisioni critiche, dai modelli e dalla tipografia ai contenuti e alle combinazioni di colori. Quest’ultimo è uno degli elementi cruciali del web design che ha il potere di creare o distruggere i tuoi sforzi online.

Per questo motivo, è essenziale capire come funzionano le combinazioni di colori e trovare l’opzione migliore per il tuo sito. Questo post ti ha spiegato le differenze tra schemi di colori chiari e scuri. Ti abbiamo mostrato cosa cercare nel processo, ti abbiamo detto come prepararti e ti abbiamo dato alcuni consigli e suggerimenti pratici.

Ora tocca a te scegliere la soluzione più appropriata, quindi quale sarà: la combinazione di colori chiari o scuri? Fatecelo sapere nei commenti e non esitate a postare domande se avete bisogno di altre spiegazioni su questo argomento.

Fonte di registrazione: instantshift.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More