13 Domande comuni sull’accessibilità del Web Le agenzie di web design devono sapere

5

L'accessibilità web è una tendenza in crescita al giorno d'oggi. Il fatto che nel 2018 il numero di casi di accessibilità ai siti Web archiviati a livello federale sia salito alle stelle a 2.285 da soli 815 nel 2017 è la prova che molte persone vogliono renderlo mainstream. Un numero crescente di aziende è anche interessato alla creazione di siti Web accessibili.

Come agenzia di web design, è probabile che i tuoi clienti ti chiedano di creare un sito web accessibile. A questo proposito, potrebbero farti alcune domande per valutare la tua conoscenza dell'accessibilità web.

Ecco alcune delle domande più comuni sull'accessibilità a cui dovresti essere pronto a rispondere come agenzia di web design.

1 Il tuo sito web è accessibile?

Una delle prime domande che probabilmente ti verranno poste è "Il tuo sito web è accessibile?" Come agenzia di web design, dovresti essere in grado di fornire una risposta positiva a questa domanda.

Avere il tuo sito web accessibile è il primo passo per convincere i tuoi potenziali clienti che puoi fare il lavoro per loro. Crea anche una pubblicità positiva del marchio per la tua agenzia di web design. Quindi, assicurati di incorporare l'accessibilità nel tuo sito web.

2 Hai esperienza nella creazione di siti Web accessibili?

Nel mondo del web design, l'esperienza è uno dei fattori critici. Inoltre, progettare un sito web accessibile non è un'impresa facile. Assicurati di sfoggiare le tue abilità. Tuttavia, non mentire mai o esagerare la tua esperienza lavorativa.

Inoltre, assicurati di chiedere ai tuoi precedenti clienti se va bene condividere i dettagli del loro progetto e le informazioni di contatto con i tuoi potenziali clienti. Se riesci a creare un catalogo dei tuoi lavori passati, sarebbe fantastico.

3 Quali standard di accessibilità Web segui?

Dovrai spiegare ai tuoi clienti gli specifici standard di accessibilità web che seguirai durante la progettazione del loro sito. Le Web Content Accessibility Guidelines (WCAG) 2.0 hanno le specifiche tecniche e gli standard più universalmente accettati per l'accessibilità web.

Il World Wide Web Consortium (W3C), tuttavia, ha lanciato l'aggiornamento più recente, WCAG 2.1. Puoi persino condividere una lista di controllo per aiutarli a capire quali standard seguirai.

Se puoi condividere lo schema del tuo processo di progettazione, avrai maggiori possibilità di convincere i tuoi clienti. Puoi anche utilizzare strumenti di sviluppo dell'accessibilità web come accessiBe per creare siti accessibili per i tuoi clienti con maggiore efficienza e facilità.

Riceverai anche le informazioni sugli ultimi standard di accessibilità web del sito Web W3C. Tenere traccia delle notizie e di altre pubblicazioni su questo sito dovrebbe aiutare te e i tuoi clienti a rimanere aggiornati sulle modifiche che potresti dover apportare ai siti web dei tuoi clienti.

4 L'accessibilità Web è davvero necessaria?

Sebbene il potenziale cliente abbia deciso di scegliere l'accessibilità web, avrà ancora molte preoccupazioni, una delle quali sarà se l'accessibilità web sia davvero necessaria. Potresti voler parlare delle modifiche alle normative sull'accessibilità a Internet e del crescente numero di cause legali relative all'ADA.

Approvato nel 1990, l'Americans with Disabilities Act (ADA) garantisce che anche le persone con disabilità abbiano pari accesso ai servizi pubblici come tutti gli altri. Il linguaggio nell'ADA è sufficientemente ampio da estendersi all'accessibilità web. Secondo lo studio legale Seyfarth Shaw, il numero di cause legali federali per l'accessibilità dei siti Web è quasi triplicato, passando da appena 814 nel 2017 a 2258 nel 2018. Avere un sito Web accessibile può aiutare i tuoi clienti a evitare una potenziale causa legale ADA.

Tuttavia, dovresti anche sottolineare che è la cosa moralmente giusta da fare e la tua agenzia di design può aiutarli a farlo. Puoi stabilire i vantaggi di avere un sito Web accessibile come un'immagine positiva del marchio, una più ampia penetrazione del mercato e una SEO migliorata, tra gli altri.

Assicurati di dire ai tuoi clienti che incorporare l'accessibilità non renderà il loro sito web poco attraente. Grazie al progresso nello sviluppo web e nelle tecnologie di progettazione, oggi il web design e l'accessibilità possono andare di pari passo.

5 Come testare l'accessibilità Web di un sito?

Che tu stia costruendo un nuovo sito web o riprogettandone uno vecchio, dovrai verificare l'accessibilità in ogni fase dello sviluppo. I tuoi clienti vorranno sapere chi esegue i test di accessibilità, come vengono eseguiti i test e chi apporterà le correzioni e quando.

Devi informare i tuoi clienti dei vari metodi che utilizzerai per testare l'accessibilità. Mentre i web designer e gli sviluppatori utilizzano ancora metodi manuali per testare l'accessibilità, l'automazione è in rapida evoluzione. Potresti voler informare i tuoi clienti sugli strumenti di test di accessibilità web online se ne stai utilizzando uno.

Assicurati che anche esperti in materia di accessibilità (PMI) di terze parti diano un'occhiata a ogni progetto. Una combinazione di test automatizzati e manuali genererà risultati migliori. Assicurati di menzionarlo ai tuoi potenziali clienti.

6 Cosa succede all'accessibilità quando il sito web viene aggiornato?

Come agenzia di web design, sai già che l'accessibilità non è una soluzione una tantum. Devi mantenere l'accessibilità del tuo sito web su base continuativa.

Quindi, ogni volta che un sito web viene aggiornato, anche le suddette modifiche devono essere rese accessibili, non importa quanto piccole siano. Ad esempio, se il sito Web ha un blog, ogni volta che aggiungi un nuovo post, il contenuto deve essere accessibile, inclusi testo, immagini, video, collegamenti e qualsiasi altra grafica.

Di conseguenza, è necessario disporre di una strategia a lungo termine per rendere accessibili questi cambiamenti, proprio come il resto del sito web. Sarebbe meglio se potessi dimostrare questa strategia ai tuoi clienti in anticipo.

7 Quali sono le alternative testuali per tutti i contenuti non testuali?

La maggior parte delle persone è a conoscenza degli screen reader che le persone con disabilità visive o ipovedenti utilizzano per leggere i contenuti online. Tuttavia, gli screen reader non possono aiutarti a comprendere contenuti non testuali come immagini, grafica, audio e video. In altre parole, qualsiasi contenuto multimediale su un sito Web accessibile deve avere un sostituto testuale.

Ad esempio, le immagini necessitano di testo alternativo pertinente e di facile comprensione, mentre i video richiedono trascrizioni dettagliate. Oltre a rendere un sito Web più accessibile, questi passaggi contribuiranno anche a migliorare la visibilità del contenuto nella ricerca. Puoi tradurre queste trascrizioni e altri contenuti in più lingue per aumentare ulteriormente l'accessibilità.

8 Cosa succede se abbiamo un requisito di accessibilità web unico?

L'accessibilità web di solito dipende dalle dimensioni e dall'ambito del tuo sito web. Ad esempio, un semplice sito web di uno studio legale è molto più facile da rendere più accessibile rispetto a uno complesso come un negozio di e-commerce. Inoltre, a seconda della nicchia del tuo cliente, potrebbero anche avere un elemento o una caratteristica di design specifici che devono essere accessibili.

Dovrai convincere il tuo potenziale cliente che puoi offrire le soluzioni personalizzate che desidera. Se si tratta di una caratteristica o di un elemento di design che nessun cliente ha richiesto prima, assicurati di condurre ricerche approfondite. Assicurati di scoprire le varie opzioni di personalizzazione disponibili per il suddetto problema. Dovresti anche spiegare dettagliatamente al cliente il processo di incorporazione dell'accessibilità.

9 Come riferisci mentre lavori al progetto?

Rendere accessibile un sito web è un processo lungo e complesso se non si hanno gli strumenti giusti. Quindi, il cliente si aspetterà che tu lo tenga informato sui progressi. Pertanto, dovrai tenere aggiornati i tuoi clienti sui progressi.

È necessario disporre di una strategia di segnalazione in atto. La maggior parte delle agenzie di web design offre un rapporto sul progetto stage-vise via e-mail. Tuttavia, per le comunicazioni in tempo reale, puoi utilizzare strumenti come Skype o Slack. Per tenere traccia del tuo progetto, puoi utilizzare strumenti come Trello o Basecamp.

Puoi anche avere incontri di persona durante le fasi cruciali del progetto per rivedere i progressi. Assicurati di esporre in dettaglio il tuo processo di segnalazione al cliente. Ricorda, essere trasparenti è la chiave qui.

10 Offrite test di accessibilità nella vita reale?

I test sono un fattore cruciale nello sviluppo di siti web accessibili. Sebbene esistano diversi strumenti di test dell'accessibilità web, i test nella vita reale offrono una visione migliore dell'accessibilità web.

Se possibile, dovresti coinvolgere la comunità dei disabili nei processi di test oltre agli strumenti e agli esperti in materia. Ottenere un feedback reale ti aiuterà a creare una soluzione quasi perfetta per i tuoi clienti.

Mostra anche il tuo impegno a rendere il web più accessibile, creando un'immagine positiva della tua agenzia di web design. Inoltre, i test sul campo aiuteranno anche i tuoi clienti a farsi un'idea migliore di ciò che le persone con disabilità si aspettano dal loro sito web. È una vittoria per tutti.

Connettiti con la più vicina comunità di disabili. Prova a connetterti con le scuole locali, i centri comunitari e le organizzazioni non profit per vedere se riesci a trovare volontari per testare i siti Web creati per i tuoi clienti.

11 È possibile rendere accessibili i contenuti video e audio?

La maggior parte dei siti Web ha audio e video sui propri siti Web. Tuttavia, i non vedenti non possono vedere questi video e le persone con disabilità uditive non possono ascoltare l'audio. Di conseguenza, la maggior parte dei tuoi potenziali clienti ti chiederà di questo.

Assicurati di parlare dei vari modi in cui puoi rendere i contenuti audiovisivi più accessibili. Ad esempio, l'aggiunta di didascalie, trascrizioni e descrizioni per i contenuti video aiuterà le persone con disabilità uditive a godersi lo stesso.

Le descrizioni audio, d'altra parte, possono aiutare a evidenziare vari elementi inclusi in un'infografica, un grafico, un'immagine o un grafico. Sarebbe meglio se mostrassi ai tuoi potenziali clienti alcuni esempi del tuo lavoro precedente.

12 I tuoi sviluppatori hanno una formazione o una certificazione sull'accessibilità?

Avere nel tuo team sviluppatori web certificati e formati per l'accessibilità ti aiuterà ad attirare più clienti. Porterà anche le competenze e le conoscenze professionali tanto richieste al tuo team.

Attualmente, ci sono solo una manciata di istituti che offrono certificazioni e formazione sull'accessibilità web. La IAAP o International Association of Accessibility Professionals è uno dei principali istituti che offre diversi programmi di certificazione per i professionisti digitali.

13 Quanto costerà l'accessibilità web?

Forse, questa è la domanda più cruciale di tutte. Mentre il costo esatto dell'accessibilità web cambierà da progetto a progetto, devi dire ai tuoi clienti di vederlo come un investimento, piuttosto che come una spesa.

L'accessibilità non solo ridurrà le possibilità di potenziali azioni legali ADA, ma consentirà anche ai marchi di costruire esperienze positive per un ampio segmento della popolazione. I tuoi clienti saranno in grado di dimostrare che apprezzano e accolgono ogni cliente. Assicurati di sottolineare come questi vantaggi superano l'investimento iniziale nell'accessibilità web.

Avvolgendo

Progettare un sito Web conforme ad ADA è una sfida. Qualsiasi cliente disposto a creare un sito Web accessibile si aspetterà che tu chiarisca alcune cose prima di farlo. Se tutto va bene, rispondere a queste domande comuni dovrebbe aiutarti a convincere i tuoi clienti ad abbracciare l'accessibilità web più volentieri. Pensi che l'accessibilità web sia importante? Quali passi stai facendo per promuoverlo tra la tua clientela? Esprimi i tuoi pensieri nella sezione dei commenti.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More