10 tattiche ingegnose utilizzate nei furti di benzina

0

"La nostra cultura si basa sul caffè e sulla benzina, spesso il primo ha lo stesso sapore del secondo." Edward Abbey, non ha potuto chiarire ulteriormente la nostra società attuale. La dolcezza del denaro della benzina ha portato gli emiri arabi a costruire città verdi nel cuore dei deserti, ha portato i loro bambini "ratchet" a correre in tutta Europa con i loro costosi "giocattoli" e ha persino fatto guadagnare agli Stati Uniti miliardi di dollari in Medio Oriente. Tuttavia, ha fatto guadagnare un sacco di soldi ai ragazzi "saggi di strada" e alle grandi aziende. In effetti, i più grandi ladri di benzina sono le compagnie petrolifere. I saggi di strada probabilmente portano a casa il 15% del petrolio rubato totale. Questi ragazzi hanno ideato e padroneggiato perfettamente alcune tecniche, qualcosa che pochi automobilisti possono capire. Si presume che ogni anno il 70% degli automobilisti venga derubato di un litro o più.

10 Hacking RFID


L’identificazione a radiofrequenza o semplicemente RFID implica l’uso di onde radio per leggere e acquisire informazioni archiviate elettronicamente su un tag attaccato a un oggetto. Il dispositivo RFID ha la stessa funzione di un codice a barre o di una banda magnetica sul retro di una carta di credito o di una carta bancomat.

Molte stazioni di servizio offrono lo stile Speed ​​Pass, pay-by-RFID. Tuttavia, i codici di crittografia in queste carte sono vulnerabili a un attacco di forza bruta poiché una nuova generazione di hacker non etici ha violato questi codici e ha ottenuto l’accesso a migliaia di litri di benzina gratis a nostre spese, a nostra insaputa. Come? Alcuni dei nostri chip sono riscrivibili, quindi è più facile per gli hacker eliminare o sostituire le informazioni RFID con i loro dati. Tutto ciò che gli hacker richiedono è di essere più vicini ai loro obiettivi e in poco tempo hanno una scorta completa di gas per il resto della loro vita !!

9 Installazione di contatori difettosi


Può sembrare un po ‘strano che alcune pompe di benzina abbiano contatori truccati che iniziano a ticchettare anche prima che la benzina inizi a fluire dal tubo. Un automobilista potrebbe non capire il trucco usato e finirà per pagare più della quantità di benzina pompata. Le stazioni di servizio finiscono così con molta benzina che si traduce economicamente in profitti e più profitti per milioni di dollari.

Questa tattica è stata uno dei modi più intelligenti utilizzati oggi e sta lentamente diventando una tendenza in altre stazioni di servizio. Si è rivelato difficile denunciare i sospetti di questo vizio e portarli in prigione poiché fingono sempre di non essere a conoscenza di tali contatori, altri danno una tangente rapida agli automobilisti per non esporli. In Tamil Nadu, ad esempio, quando un automobilista lo ha scoperto, il manager gli ha dato Rs. 500 di sconto.

8 Utilizzo del tubo flessibile del carburante più lungo del necessario


Le pompe fanno risparmiare molta benzina quando si utilizzano tubi lunghi. Un contatore perfettamente funzionante ti mostrerà che una certa quantità di benzina è stata pompata, ma quella quantità non è entrata nel tuo serbatoio. Una parte è ancora nel tubo e torna alla pompa. Pertanto, durante il giorno, il numero di litri che le stazioni rubano agli automobilisti può essere enorme.

La distanza di lunghezza extra creata aumenta la capacità del tubo, agendo quindi più come un serbatoio piuttosto che come un trasportatore. Poiché gli automobilisti hanno sempre fretta, non riescono a capire di aver "donato" involontariamente un litro di benzina. Ora, immagina un centinaio di automobilisti che subiscono lo stesso inganno, allora ti renderai conto che in un giorno vengono derubati clinicamente più di cento dollari.

7 Sostituzione degli ugelli


I ladri prendono il tubo del gas da un lato della pompa di benzina e lo cambiano dall’altro lato con un interruttore piuttosto rapido. Il tubo verrà quindi utilizzato dall’altro lato della pompa. Il ladro quindi aspetterà che la vittima salga e metta la pompa che ha appena acceso nel serbatoio del gas. Quando la vittima inizia a pompare, il ladro pompa contemporaneamente lasciando che non si sospetti nulla. Il ladro poi se ne va con il serbatoio pieno. La vittima quindi entra nella sua macchina e nota che l’ago del gas non si è mosso. Nel momento in cui capisce cosa è appena successo, il ladro è a miglia di distanza e ringrazia la sua vittima per essere un tale maniaco!

6 Doppio controllo dell ‘"importo richiesto".


L’inserviente ti si avvicina con uno sguardo innocente e ti chiede quanta benzina vuoi. Rispondi con calma che ti servono solo 100 dollari di benzina. Si ferma a $ 20 durante la configurazione del contatore, riconferma e aggiorna il valore di $ 100. Potresti pensare che stai ricevendo benzina per $ 100, ma stai ricevendo benzina solo per $ 80, poiché non ha azzerato il contatore. Genio assoluto, vero?

È così sorprendente che siano emersi rapporti recenti che suggeriscono che la maggior parte dei proprietari di stazioni di servizio sono i più grandi ladri nella nostra società moralmente retta. Capirlo, in Kenya; un normale imbroglione sorpreso a rubare un litro di benzina finisce in galera per un paio d’anni, mentre chi ne ruba migliaia continua a godersi i piaceri della vita. Ho detto solo indirettamente una vacanza alle Maldive?

5 Adulterazione con naftalene


Il naftalene è un sottoprodotto del processo di distillazione del petrolio. È denso come la benzina e non lascia residui e quindi può essere facilmente sostituito con la benzina. Alcuni assistenti sembrano averlo capito mentre ne mescolano un po ‘nei serbatoi di benzina. Tuttavia, non siamo più saggi poiché inconsapevolmente riempiamo meno benzina di quella che abbiamo acquistato. Si tratta più di aggiungere acqua al latte per fare un litro e convincere gli acquirenti a comprarlo perché ha tutti gli elementi nutritivi essenziali.

Non è strano per la maggior parte di noi che siamo stati allevati nei ghetti per ottenere prodotti adulterati. Anche la tecnologia non viene risparmiata. L’ultima volta che sono stato indotto a comprare un Apple 6 solo per scoprire che funziona con un sistema operativo Android.

4 Il vecchio quadro

fonte dell’immagine; wikihow.com

Questo è un metodo che prevede la creazione di una distrazione mentre il complice del ladro scambia la pompa pagata di qualcuno nella sua vasca. Il ladro può decidere di iniziare una falsa discussione con la vittima. Dopo aver catturato completamente l’attenzione della vittima, il suo complice si dà da fare a svuotare il serbatoio dell’auto della vittima. È facile utilizzare questa tattica poiché non sono necessari strumenti o conoscenze speciali. Questo metodo, però, non garantisce il pieno in quanto richiede poco tempo e il rischio di scontro è alto.

La prossima volta che ti trovi in ​​una stazione di rifornimento e incontri un ragazzo che non hai mai incontrato, è probabile che stia escogitando una mossa ben calcolata per svuotare la tua auto. Dovremmo mantenere la vigilanza in queste aree. Non fidarti mai dei sistemi di sicurezza corrotti, questi ragazzi sono tanto cattivi quanto il ragazzo che finge di garantire la tua sicurezza.

3 Inserimento delle dita nell’ugello del tubo


Hai mai provato a mettere le dita su una pipa ad acqua? L’acqua inizierà a uscire più velocemente, giusto? Questo principio è stato implementato in questo settore, poiché entrambi appartengono alla stessa classe di materia: i liquidi. Tuttavia, ciò che molte persone potrebbero non sapere è che questo metodo riduce la velocità di flusso del carburante e può risparmiare un litro alla volta per la stazione.

Questa tattica muove molto velocemente un metro benestante e convince l’automobilista a credere che la quantità prevista sia entrata nella loro auto. Nel frattempo, ciò che è emerso in una serie di eventi è che ci hanno tolto silenziosamente denaro extra dai nostri portafogli. Non lo sapevamo, ora lo sappiamo. Per prima cosa, dopo aver chiesto il carburante all’addetto, non sederti nella tua macchina. Esci e controlla l’intero processo e assicurati di annusare le sue dita se hanno odore di benzina.

2 serbatoi di gas di perforazione


Questo metodo è facilmente eseguibile ma è stato associato a rischi letali. In alcuni casi, possono verificarsi decessi. Quello che fanno i ladri è che si arrampicano sotto la loro macchina di destinazione con un trapano, fanno un buco, fanno scorrere il contenitore sotto la cascata di liquido altamente infiammabile mentre cercano il più possibile di evitare fiamme libere, telefoni cellulari accesi ed elettricità statica. Come affermato in precedenza, questo metodo è molto pericoloso poiché la benzina è più infiammabile sotto forma di vapore. Non si può vedere il vapore, ma perforando effettivamente un serbatoio, si rimuove un liquido lasciandosi dietro il vapore. La maggior parte di loro è finita arrostita sul fatto mentre cercava di accendersi una sigaretta. Tuttavia, alcuni potrebbero riuscire a evitare di darsi fuoco,

1 Sifone di carburante dal serbatoio di qualcun altro


Questo metodo è il più utilizzato in questo vizio. È molto semplice in quanto prevede l’inserimento di un piccolo tubo rigido nel serbatoio del gas di un veicolo, quindi l’applicazione di un’aspirazione e immediatamente il carburante inizia a fluire. I ladri posizionano le uscite dei tubi sotto l’altezza del serbatoio e riempiono le taniche. In una "buona giornata", migliaia di litri possono essere aspirati dai serbatoi delle nostre auto. Questo è comunemente praticato in luoghi appartati. Tuttavia, l’aspirazione per via orale può causare complicazioni alla salute come cancro e vomito grave.

Scritto da: Erick Mutunga

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More