10 previsioni storiche che si sono rivelate vere

0

Nel corso della storia, abbiamo avuto incidenti in cui persone con l’aiuto della loro ipermetropia hanno scioccato persone in tutto il mondo con le loro previsioni. Quindi, diamo uno sguardo alle 10 previsioni storiche più impressionanti, di solito sembrano ridicole al momento, ma alla fine diventano realtà.

Le 10 migliori previsioni storiche di tutti i tempi.

10 dispositivi wireless

L’anno era il 1909. L’inventore, ingegnere elettrico e meccanico serbo americano e futurista Nikola Tesla predisse "Presto sarà possibile trasmettere messaggi wireless in tutto il mondo in modo così semplice che ogni individuo può possedere e utilizzare il proprio apparato". E il resto è storia. Entro diversi decenni dalla sua previsione, i dispositivi wireless sono diventati la prossima grande novità.

9 Trapianto di organi

Nel XVII secolo, il filosofo naturale, chimico, fisico e inventore anglo-irlandese Robert Boyle predisse che "la cura delle malattie a distanza o almeno mediante trapianto". E lascia che ti ricordi che questi sono stati trovati da suoi articoli scritti a mano dal 1660. Pertanto, ha predetto il trapianto di organi quasi tre secoli fa.

8 Risultati Golden Globe 2013


Nel gennaio 2013, Elena Sheppard, la redattrice culturale di notizie politiche e sito web / forum culturale chiamato "Polycymic", che è stata assegnata al blog live dei 70 ° Golden Globe Awards, è stata invitata a indovinare i vincitori dell’evento. In una svolta a sorpresa del destino, ha predetto in modo sorprendentemente corretto tutti i vincitori in tutte le 25 categorie di quell’anno. Ora, questa è una grande supposizione o l’abilità di avere una conoscenza approfondita di come funziona l’industria.

7 Internet


Ora tutti noi amiamo le storie di EM Forster, ma quello che probabilmente non sapevi è che questa penna prediceva anche Internet, molto prima che l’idea di Internet esistesse. Nel suo racconto del 1909 "The Machine Stops", Forster scrisse: "C’erano pulsanti e interruttori ovunque – pulsanti per chiamare cibo, musica, vestiti. C’era un pulsante che produceva letteratura. E c’erano ovviamente i pulsanti con cui comunicava con i suoi amici ".

6 Bomba atomica


Ora cosa pensi sia comune tra lo scrittore inglese Herbert George "HG" Wells e la bomba atomica? Nella sua opera del 1913 "The World Set Free" egli parla descrive la bomba atomica come "Le bombe atomiche furono lanciate … Fecero un potente tuono nell’aria, lasciando una scia fiammeggiante nel cielo … uno sfondo nero a questi tremendi pilastri di fuoco … vapori radioattivi che a volte si spostano a decine di chilometri dal centro della bomba e uccidono … 32 anni dopo, le prime bombe atomiche furono sganciate su Hiroshima e Nagasaki.

5 TV e telefoni cellulari


Gli esseri umani sono sempre curiosi di conoscere il futuro. A loro piace pensare in anticipo a ciò che potrebbe accadere in futuro. Nell’anno 1000, un ingegnere civile di nome Mr. Watkins, scrisse un articolo in un diario familiare intitolato "Cosa potrebbe accadere nei prossimi 100 anni". Ha scritto: “L’uomo vedrà in tutto il mondo. Persone e cose di ogni genere saranno messe a fuoco da telecamere collegate elettricamente con schermi alle estremità opposte dei circuiti, a migliaia di chilometri di distanza “. Un paio di decenni dopo, la televisione è stata inventata e aggiungendo un altro paio di decenni a ciò, il telefono cellulare era a portata di mano di tutti.

4 La tavola periodica


Dmitri Mendeleev, un chimico russo della fine del XIX secolo, predisse quasi perfettamente la tavola periodica moderna. Nel 1863, in un’epoca in cui si conoscevano solo 60 elementi. Ha inoltre predetto le proprietà e i pesi degli altri 40 elementi. Questo è ciò che chiamate passione combinata con la dedizione nella ricerca.

3 Incendio di Londra del 1666


Dal 2 settembre al 5 settembre 1666, Londra fu inghiottita dal fuoco. Ha divorato 70000 case di 80000 abitanti. Ha anche distrutto 87 chiese parrocchiali, la Cattedrale di St. Paul e la maggior parte degli edifici delle autorità cittadine. Studi di archeologi su un pezzo di ceramica fuso in mostra al Museo di Londra affermano che la temperatura ha raggiunto i 1700 gradi Celsius al momento dell’incendio. L’incendio è scoppiato dal panificio di Thomas Farriner e si è diffuso rapidamente in alcune parti della città. Stranamente, furono fatte previsioni "Il sangue dei giusti sarà richiesto a Londra, bruciata dal fuoco nell’anno 66.".

2 Audiolibro


Chi assocerebbe il drammaturgo del XVII secolo Cyrano De Bergerac agli audiolibri? Ma c’è una connessione. È stato Bergerac a predire per primo gli audiolibri per primo. Nel suo romanzo, "L’altro mondo: storia comica degli Stati Uniti e The Empires of the Moon", ha parlato di piccoli dispositivi che avrebbero funzionato sia come strumento musicale che come libri. Inoltre, ha descritto le cuffie come pendenti.

1 Affondamento del Titanic


Ci sono innumerevoli somiglianze tra [RMS Titanic](https://www.wonderslist.com/top-10-biggest-ships/ "RMS Titanic") e il romanzo "Futility, or the Wreck of the Titan" scritto da Morgan Robertson. Nel romanzo, Robertson parla di una nave fittizia e la descrive in un modo che ha un’enorme somiglianza con RMS Titanic. Entrambe le navi erano considerate inaffondabili, avevano un nome simile – nel libro, la nave era chiamata "Titan", mentre la nave vera e propria era chiamata Titanic; entrambe erano eliche a tripla vite; entrambi hanno colpito un iceberg in una notte di aprile nel Nord Atlantico, a 400 miglia nautiche (740 km; 460 miglia) da Terranova; entrambi avevano carenza di scialuppe di salvataggio; entrambe le navi alla fine affondarono e portarono alla morte di oltre la metà del numero dei passeggeri. A proposito, la novella è stata scritta quattordici anni prima del vero incidente del Titanic

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More