10 personaggi dei cartoni animati con disturbi psicologici

148

Personaggi di fumetti / cartoni animati per bambini con disturbi psicologici: tutti noi amiamo i cartoni animati, in particolare per i personaggi sciocchi che si comportano in modi pazzi e stravaganti. Ma se proviamo a pensare a come potrebbe essere per una persona reale avere i suoi tratti, potrebbe non sembrare una buona idea. Scava un po ‘più a fondo in questi personaggi e potrebbe effettivamente sembrare che i personaggi abbiano alcuni disturbi mentali. Diamo uno sguardo ad alcuni degli amati personaggi dei cartoni animati con disturbi psicologici.

10 Calvin (schizofrenia)

Calvin è un bambino di sei anni del famoso fumetto Calvin and Hobbes, con una tigre impagliata di nome Hobbes. Calvin crede che Hobbes prenda vita quando nessun altro è in giro, aiutandolo a combattere i nemici, completare progetti scientifici e riflettere sulle filosofie di vita. Anche se questo sembra semplice come un bambino con amici immaginari, potrebbe essere qualcosa di più profondo: Calvin potrebbe soffrire di schizofrenia. Ha costantemente allucinazioni su enormi avventure con la sua tigre. Potrebbe non essere innocuo come l’immaginazione iperattiva di un bambino, dal momento che Calvin è troppo innamorato del suo mondo immaginario. >> 10 dettagli controversi dei personaggi dei cartoni animati.

9 Charlie Brown

Peanuts è rimasto un fumetto popolare, e alla fine è diventato uno spettacolo, con Charlie Brown, un ragazzo apparentemente ottimista che è spesso sopraffatto dai pensieri dei propri difetti. Ha paura che le persone lo prendano in giro, anche se non lo sono, ed è probabile che il pensiero nasca dalle sue insicurezze su se stesso, che alla fine lo portano a non fare amicizia con nessuno. Le "sessioni" del ragazzo adorabile e accattivante con Lucy mostrano la sua paura di essere rifiutato. Tutto sommato, è sicuro dire che Charlie ha la condizione psicologica di Disturbo Evitante di Personalità. >> 10 fatti sui personaggi Disney.

8 Batman / Bruce Wayne


Batman, il personaggio principale dell’omonima serie di fumetti della DC Comics, ha un alter ego, Bruce Wayne, e mostra le tendenze del Disturbo Schizoide di Personalità, o anche del Disturbo Schizotipico di Personalità. È noto per la sua incapacità di mantenere relazioni a lungo termine. È probabile che soffra di Disturbo Post-Traumatico da Stress, avendo assistito alla morte dei suoi genitori, e questo potrebbe renderlo Depressivo. Con la sua vera identità nascosta, piega le leggi e si prende dei rischi, mostrando tendenze antisociali. È un vero manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali. >> 10 fatti sorprendenti su Garfield.

7 Hulk / Bruce Banner


Hulk è un supereroe estremamente popolare creato dalla Marvel Comics. È il mostro interiore dello scienziato di nome Bruce Banner. Sebbene sia l’amabile mostro, è ovvio che soffra di disturbi psicologici. Il primo e il problema più ovvio che ha sono i suoi problemi di rabbia, cioè il disturbo esplosivo intermittente. L’altro problema che ha è il disturbo di personalità multipla o il disturbo dissociativo di personalità. In effetti, prima che il "Professore" Hulk venisse alla luce, aveva le tre personalità separate di Green Hulk, Grey Hulk e Guilt Hulk, tutte residenti nella sua mente. >> 10 dei lavori di The e Paperino.

6 Ariel


La Sirenetta, Ariel, è una delle [principesse Disney più accattivanti] (https://inform.click/it/10-principesse-non-disney-nei-film-americani-europei/), completo di amore eterno, grandi sogni e bellezza innocente. Ma guarda oltre la trama semplice e troverai le cose discutibili. Mettiamo da parte il suo comportamento estremo di cambiare se stessa per stare con un essere di un’altra specie, solo perché è di bell’aspetto, e diamo un’occhiata alla sua più innocua abitudine di accumulare. Sì, Ariel, con la sua caverna piena di oggetti a cui è così attaccata che non può separarsi da loro, anche se molti di loro non servono a nulla, dimostrando che ovviamente ha Disposophobia.

5 Minion


Sappiamo che i minuscoli, gialli e dagli occhi bizzarri Minion di Cattivissimo Me sono eccezionalmente carini e li manterresti come animali domestici se potessi farlo a modo tuo. Così dovremmo. Chi non ama le loro buffonate buffe e sciocche, sempre scherzando e incuriositi da tutto ciò che li circonda? Si distraggono facilmente e si illuminano con gli occhi lucidi da tutto ciò che è anche strano per loro. Vogliono divertirsi. Sono giocherelloni e hanno un’adorabile incapacità di controllarsi dall’agire secondo i loro impulsi. Tutto sommato, mostrano e mantengono il vero spirito del disturbo da deficit di attenzione e iperattività.

4 Dora Marquez


La bambina di sette anni Dora del famoso cartone animato educativo per bambini, Dora, l’esploratrice, è avventurosa e allegra, con un debole per i viaggi. Fa viaggi troppo rischiosi per una persona della sua tenera età e si perde. Per far fronte allo stress, si dimentica di questi. Ha anche la tendenza a immaginare gli amici e allucina quasi ogni oggetto con una faccia, personificandoli nella sua mente. Ha una Fuga Dissociativa, che le fa fare viaggi e dimenticarsi di loro, mentre la Schizofrenia Paranoica le fa sentire voci e allucinazioni.

3 Finestra di Chuckie


Il bambino dai capelli rossi e occhialuto, Chuckie, con i suoi denti da coniglio, i vestiti larghi e le lentiggini, di Rugrats, ha paura di quasi tutto. Quindi, il bambino con i pannolini è spaventato. È un grosso problema? Ci sono così tanti bambini che hanno paura di qualcosa o dell’altro, mentre gli altri bambini sono i temerari. Beh, Chuck ci preoccupa perché ha la sua zona di comfort e si innervosisce molto quando viene portato troppo lontano dal suo elemento. Dai germi all’altezza, dalle sabbiere alle angurie che crescono dentro di lui, Chuckie è terrorizzato da tutto, a causa del suo Disturbo d’Ansia Generalizzata.

2 Dexter


Il piccolo ragazzo-genio, Dexter, del laboratorio di Dexter, è una cosa carina, con il suo laboratorio segreto e una sorella fastidiosa, Dee Dee. E se ti dicessimo che ha una specie di disturbo psicologico? Semmai, è l’iperattiva e distraibile Dee Dee che sembra aver bisogno di aiuto. Ma, se osservi attentamente, Dexter mostra i classici sintomi della sindrome di Asperger. Lotta con le interazioni sociali e ammette di essere impopolare. Ha una gamma limitata di interessi, con comportamenti ripetitivi, e il suo strano accento potrebbe essere la rappresentazione delle sue difficoltà di comunicazione.

1 Bugs Bunny


Bugs Bunny dei Looney Tunes è un personaggio dei cartoni animati molto popolare, con le sue buffonate divertenti e travestimenti folli. Ma mostra anche segni di sbalzi d’umore e comportamenti impulsivi, portando all’implicazione che potrebbe avere un disturbo borderline di personalità. È molto vendicativo ed è straordinario con quanta calma compia atti di crudeltà o violenza, insieme al fatto che adotta diversi travestimenti, come parti dei suoi contro per evitare di essere colpito. Tutti questi tratti sono manifestazioni delle sue tendenze antisociali. Anche molti degli altri personaggi dei Looney Tunes hanno disturbi mentali.

Oltre a questi cartoni animati, ci sono [molti altri personaggi] (https://inform.click/it/15-ispirazioni-della-vita-reale-dietro-i-siti-e-le-architetture-disney/) che, su una corretta diagnosi, rivelerà i loro disturbi psicologici. Glen Quagmire di Family Guy, ad esempio, ha la condizione di ipersessualità, mentre Homer Simpson di The Simpsons soffre di disturbo esplosivo intermittente. Ci sono anche alcune teorie su molti personaggi che potrebbero essere bizzarri ma totalmente sensati, spiegando perfettamente le cause dietro i loro strani comportamenti, come quelle di Tom Cat, Courage the Cowardly Dog o Scooby e Shaggy.

Fonte di registrazione: www.wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More