10 miti, superstizioni e leggende nigeriane più bizzarri

3

Ammettiamolo, quando si parla di Nigeria, ciò a cui la maggior parte delle persone pensa è la corruzione, i rapimenti, la povertà e Nollywood, a parte Nollywood, nessuna di queste è una buona notizia. Ciò di cui molte persone non sanno, però, sono le superstizioni, i miti e le leggende che hanno a che fare con il paese.

10 Le belle trecce

La storia di questo folclore è comunemente raccontata nei collegi nigeriani, ora prendi nota che nella maggior parte delle scuole nigeriane, le ragazze devono avere i capelli in trecce / treccine. Comunque la storia va così;

In questa stessa scuola, qualche tempo fa, c’era una ragazza che aveva i capelli più belli, erano sempre ben fatti e molto ordinati, ma alla domanda su chi le faceva i capelli, la ragazza rispondeva e diceva che era un’amica molto timida e tranquilla dei suoi, beh, la gente si è stancata di chiedere e ha abbandonato l’argomento. Finché una notte, uno dei suoi coinquilini si è svegliato e ha lanciato un urlo, c’era la ragazza senza testa, che si intrecciava la testa.

9 La musica dei diavoli

Ti sei mai trovato a ballare casualmente sul nulla, ma solo a ballare, felice di quello che stai facendo, beh, stai attento e cerca di ricordare dove hai tenuto le tue scarpe. Uno dei miti meno conosciuti, la musica dei diavoli va così.

Se spargi le scarpe la sera prima di andare a letto, quando ti svegli, le tue scarpe saranno accanto al tuo letto, se indossi quelle scarpe potresti ritrovarti a ballare all’inferno. Onestamente non c’è modo di sapere se le tue scarpe hanno poteri di danza satanica, tutto ciò che devi lavorare per te è cercare di ricordare dove le hai tenute la sera prima.

8 Bush Babies

Non importa quanto tu sia forte o coraggioso, i rumori notturni possono far saltare chiunque, specialmente se è il suono di un bambino che piange, ma prima di correre ad aiutare quel bambino, assicurati che non sia un bambino cespuglio.
Il bambino della boscaglia è un mito usato per spaventare gli studenti del collegio facendogli pensare ai loro affari e rimanere in casa la notte.

La storia è così, in una notte tranquilla, con il vento al minimo, quando sei quasi a quel punto di dolce sonno, sentirai piangere da fuori. Suonerà come un bambino o un bambino che piange, a volte il bambino chiederà aiuto, ora che sei il buon samaritano esci fuori per aiutare il piccolo, proprio mentre raggiungi il bambino, ti guarda con gli occhi rossi e una bocca piena di denti affilati come rasoi, non sarai mai più visto.

Alcuni dicono che ti uccidono e ti mangiano proprio lì, mentre altri dicono che ti trascinano all’inferno.

la morale di questa storia? Resta a letto e fatti gli affari tuoi.

7 Jinn


Si dice che i jinn abbiano un background islamico, per lo più popolare nei collegi a maggioranza musulmana, fatto che non li rende meno spaventosi.

Nessuno è sicuro di come siano, ma è d’accordo che sono molto piccoli e talvolta invincibili, ma una cosa che si crede è che siano macchine per uccidere, soprattutto se calpesti la loro casa o i loro bambini o ci versi dell’acqua, e no, non puoi scusarti, perché non sapresti nemmeno di aver fatto qualcosa. Si ritiene che i formicai siano le loro case, quindi l’avvertimento va che non dovresti mai distruggere un formicaio.

6 donne in gravidanza


La maggior parte delle culture e delle tribù ha le proprie regole e credenze quando si tratta di donne incinte. I nigeriani non sono diversi.

In alcune culture, come gli Ijaw e gli Yoruba, a una donna incinta non è permesso vedere una mascherata perché credono che il bambino sembrerà una mascherata quando nascerà. Inoltre in alcuni punti, quando una donna incinta è seduta con le gambe in fuori, non devi incrociare le gambe, perché? Il bambino potrebbe assomigliare a te o la sfortuna lo seguirà.

5 Fischietti notturni


Ad alcune persone piace fischiare, fare musica senza cantare e solo con le tue labbra, perfetto per chi non sa cantare.

In alcune parti della Nigeria, però, non devi fischiare di notte, perché sveglierai i morti, che ti risponderanno fischiettando e potrebbero semplicemente scortarti alle loro tombe, non è questione di dubbio, ti prenderanno. Un’altra convinzione è che chiamerai i serpenti, no non sarai in grado di controllarli.

4 Pesce non commestibile


C’è un fiume nello stato di Kogi che si dice sia maledetto, e se prendi un pesce da lì, non importa quanto cerchi di cucinarlo, rimarrà sempre crudo. Inoltre, se vieni mai ferito dalle ossa di un pesce in quel fiume, la ferita non guarirà mai.

3 Madam koi koi (la donna in rosso)


Madam koi koi è la storia più popolare raccontata a tutti gli studenti del collegio.

Una delle versioni di madam koi koi va così. Molto tempo fa, c’era un’insegnante che amava il colore rosso, dalla testa ai piedi questo è tutto ciò che indossa, era anche una donna malvagia che aveva un figlio.

Ora, un giorno i bambini a cui insegnava ne avevano abbastanza di lei, portando suo figlio, lo picchiarono fino alla morte, nella fretta e nella lotta per salvare suo figlio, lei perse una gamba delle sue scarpe, arrabbiata per quello che era successo, ha giurato di vendicarsi di coloro che hanno ucciso suo figlio. Ancora oggi cammina sulla terra, alla ricerca di suo figlio e di una scarpa smarrita. Può entrare nelle stanze di notte, e se mai senti il ​​suo suono rivelatore, koi koi koi, chiudi immediatamente gli occhi e non li apri finché il suono del suo tallone non può essere sentito di nuovo. Salvo che? Ebbene, la morte è tutto ciò che ti aspetta.

2 Mammy water


Questa è una dea del fiume che viene descritta come un essere bello e aggraziato, una donna metà umana e metà pesce, una sirena in breve.

A differenza della sirenetta, però, questa dea non è una principessa dagli occhi da cerbiatta che cerca il suo vero amore, ma è fuori per uno schiavo facile da riportare nel suo regno acquoso per servire lei e le sue sorelle per tutto il tempo che desiderano.

Un’altra convinzione è che, se ne trovi una che si spazzola i capelli sulla spiaggia di notte, nuoterà via e lascerà il suo pettine dietro, se raccogli questo pettine, ti apparirà nei tuoi sogni chiedendoglielo indietro, in cambio per soldi, qualsiasi importo tu voglia. Niente sesso, dove metteresti anche qualcosa?

Con tutto ciò, è davvero venerata dalle culture dei figli

1 Streghe, maghi e stregoneria


A differenza di Harry Potter, quelli sospettati di stregoneria molto probabilmente verranno uccisi o potrebbero essere invitati a uccidere altri, per un piccolo pagamento ovviamente.

Molti nigeriani credono che le streghe si incontrino ogni notte, pianificando come rovinare la vita degli altri e quando hanno finito i loro incontri notturni volano in giro per un po ‘, compiendo alcuni atti malvagi, come l’omicidio e il furto di proprietà. Naturalmente, si dice che se manca una delle tue immagini o proprietà, una strega l’ha portata via per fare dei sacrifici.

Uno dei modi più popolari in cui le persone credono che tu possa diventare un cittadino della notte, è mangiare nei tuoi sogni, non importa cosa, fintanto che stai mangiando, specialmente uova, carne e dolci, sei iniziato. La maggior parte delle persone crede che solo le preghiere possano allontanarli, e altri? Ebbene, credono che creare la propria congrega sia l’unico modo per proteggersi.

Autore: J.Codz

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More