10 immagini di Pareidolia inquietanti ma stimolanti in oggetti in fiamme

0

Vedere la somiglianza del viso di una celebrità tra le rocce, le nuvole o persino il cibo, può farci pensare che stiamo impazzendo o siamo eccessivamente ossessionati da una persona che non saprà mai che esistiamo. Questa tendenza a vedere i volti negli oggetti è solo un normale fenomeno psicologico chiamato Pareidolia, che ci fa vedere un’immagine vaga o casuale come qualcosa di significativo. È tutto gioco e divertimento fino a quando una faccia inquietante o una persona non viene individuata fluttuare davanti al caminetto. Nessuno vuole vedere volti e corpi librarsi nel fumo, nel fuoco o all’interno di oggetti in fiamme. È tuttavia sorprendente sapere che ci sono state alcune immagini di Pareidolia che hanno lasciato gli spettatori felici e ispirati.

10 Faccina del vulcano Kilauea

Nel 2016, il vulcano Kilauea alle Hawaii, è esploso e ha fatto notizia, quando una faccina sorridente è apparsa dalla lava che stava emergendo dalla bocca di Pu’u ‘O’o. Dal 1983 il Kilauea è stato uno dei vulcani più attivi al mondo ma sembrava che non fosse stato notato abbastanza, che avesse deciso di attirare più attenzione sorridendo per le telecamere. Stranamente il sorriso è apparso nel momento esatto in cui Mick Kalber della Paradise Helicopters Tour Company stava volando sopra di loro, dove ha catturato l’immagine. A differenza della maggior parte delle immagini di pareidolia, questa sembra avere una spiegazione scientifica. Secondo il vulcano hawaianoOsservatorio, schizzi di lava fusa possono creare punti luminosi sulla superficie del lago semisolida di colore scuro. La circolazione della lava può anche causare il distacco della superficie creando linee che rivelano la lava più luminosa sottostante. Hanno detto che questo incidente si è verificato in uno schema – un’affermazione che gli scienziati usano quando non sono in grado di spiegare qualcosa.

9 Vulcano cileno "divino"

Nell’aprile 2015 il vulcano Calbuco nel sud del Cile, che era rimasto inattivo per 40 anni, esplose e lasciò l’apparizione di un misterioso "dio" come una nuvola sopra la montagna. Si diceva che la figura avesse un’altezza di 1000 piedi e dalle immagini era chiaro ai residenti che c’erano un corpo e una testa completi di occhi e naso. La figura sembrava la stessa in tutte le immagini, che in realtà erano state scattate da diverse angolazioni, a testimonianza della sua capacità di posare per tutte le telecamere coinvolte. In Cile ci sono diversi miti associati ai vulcani, quindi per i residenti, la figura è un segno o un messaggio degli dei. C’è un mito che dice che i vulcani siano membri di antiche famiglie reali che combattono le forze del male. La gente del posto ha detto che potrebbe essere un segno che Dio era infelice o stava vigilando sul loro comportamento.

8 Fresno Fire Salvatore


In un incendio a Fresno, in California, nell’ottobre 2014, una coppia di donne ha filmato una missione di soccorso antincendio. Nel video si vede il volto di Gesù nel fumo mentre l’edificio è andato in fiamme. Era chiaro che c’era una faccia lì, anche se si può sostenere che fosse qualcuno, ma quando ad alcune persone che hanno assistito all’incendio è stato chiesto chi vedessero; non hanno esitato a dire che era Gesù. Ciò che è stato sorprendente è stato il fatto che il volto è apparso come un uomo è stato salvato dal fuoco. Nel tentativo di scoprire se questo è l’aspetto di Gesù, è stato chiesto a un monsignore cattolico locale la sua opinione sull’avvistamento. Ha detto che il vero volto e l’immagine di Dio era l’uomo che portava il suo vicino fuori dal fuoco – dobbiamo cercare quel ragazzo. Per coincidenza e probabilmente miracolosamente, nessuno è rimasto ferito secondo i vigili del fuoco.

7 Papa in un incendio boschivo


Nel 2007 le televisioni italiane e vaticane hanno mostrato un’immagine di quella che sembrava essere un’apparizione del compianto Papa Giovanni Paolo IIin fiamme. L’immagine era di un falò e la parte folle era che il falò era stato costruito durante la cerimonia commemorativa del Papa. Ma aspetta, c’è di più. Il servizio si è tenuto vicino al luogo di nascita del Papa, Beskid Zywiecki, a Wadowice, nel sud della Polonia. L’immagine è stata catturata da un fotografo Gregorz Lukasik che ha mostrato la foto a un vescovo locale. Il vescovo sembrava essere d’accordo, dicendo che il defunto Papa stava compiendo pellegrinaggi alla sua morte. Un direttore del Vatican News Service, padre Jarek Cielecki, che era anche stato un caro amico del defunto Papa vedendo la foto, ha detto che era chiaro che c’era l’immagine di una persona in fiamme che pensava fosse Papa Giovanni Paolo II. C’erano molti scettici sul paragone di Pope; alcune persone hanno visto il musicista Pete Townsend e il giocatore di cricket Graham Gooch mentre altri hanno visto La Vergine Maria.

6 immagini esplosive palestinesi


Quando gli attacchi aerei israeliani hanno attaccato la Cisgiordania e la Striscia di Gaza, l’unica cosa che la gente ha visto erano dense nuvole di fumo grigio e nero che si alzavano nel cielo. Questo fino a quando un gruppo di artisti palestinesi creativi ha trovato immagini stimolanti in agguato nel fumo. Hanno individuato e disegnato simboli di speranza dalle fotografie che sono state scattate delle esplosioni di razzi. I disegni sovrapposti delle immagini, prima postati su Facebook e poi diffusi su altre piattaforme, sono stati realizzati come forma di resistenza degli artisti palestinesi all’aggressione israeliana. In un’immagine di Belal Khaled, un pennacchio di fumo rivela un pugno con un indice esteso, che è un gesto che i musulmani fanno quando dicono: "No God but Allah". In un’altra immagine Tawfik Gebreel vide un forte pugno chiuso alzarsi da un’esplosione.

5 L’angelo della guarigione


Nel 2013 Kevin e Jeni Potter di Kirtland, Ohio, hanno fatto notizia quando sono stati citati dal presidente Obamanel suo discorso di accettazione per il suo secondo mandato. Sono stati anche onorati l’anno prima quando Kevin ha avuto la possibilità di presentare Obama in una campagna alla Mentor High School il 3 novembre. Questo è stato dopo che l’allora presidente aveva incontrato la famiglia e sentito parlare della storia di una delle loro figlie Erin. Erin era stato diagnosticato un cancro tre volte, ma a quel tempo era stata dichiarata libera dal cancro. C’era di più in quella storia. Prima di sottoporsi alla procedura di trapianto che l’ha liberata dal cancro, è stata scattata una foto della sua corsa con le stelle filanti nel suo cortile. Dall’immagine sembra esserci una figura umanoide in piedi dietro di lei, che la gente pensava fosse un angelo o Maria. Kevin lo prese come un segno che non erano soli e che qualcosa di potente e speciale era lì con loro,

4 Nostra Signora a Melrose Park


La parrocchia di Nostra Signora del Monte Carmelo a Melrose Park, Illinois, celebra la festa annuale di Nostra Signora del Monte Carmelo nel mese di luglio dal 1894. La celebrazione di tre giorni prevede una messa, un concerto, l’accensione di fuochi d’artificio e una processione per le strade di Melrose Park. Mentre un gruppo di fedeli commemorava la festa, una figura misteriosa è apparsa nel cielo nel luglio 2014. È apparsa durante il giorno a uno spettacolo pirotecnico e l’immagine è stata pubblicata sui social media dove le persone hanno commentato definendola bella e sorprendente. Aspetta, fuochi d’artificio durante il giorno, perché? Comunque i fedeli hanno detto di aver visto il contorno di una Madonna, che è una rappresentazione della Vergine Maria. Il festival sembra avere una reputazione per i miracoli, come raccontato da Gabe Caporale, un residente di Elmwood Park, che aveva partecipato alla celebrazione per 60 anni. Ha detto di aver vissuto qualcosa di speciale il 17 luglio 2016, quando durante un servizio di massa c’è stata una forte tempesta fuori che avrebbe reso difficile tenere la processione. Quando la messa è finita, il sole è sorto immediatamente e hanno potuto assistere alla processione. Sto ancora cercando una spiegazione sul motivo per cui i fuochi d’artificio sono stati accesi durante il giorno.

3 Angelo del fuoco di Bullsbrook


Nel gennaio 2015 un folle incendio ha colpito il quartiere di Bullsbrook a Perth, in Australia, con fiamme che si dice siano più alte dei tetti. L’incendio che ha bruciato oltre 6650 ettari di terreno e che si poteva vedere a 68 chilometri di distanza era diverso sotto molti aspetti: in primo luogo si diceva che si muovesse più velocemente del previsto, in secondo luogo, i residenti hanno detto che si è insinuato su di loro – come se si aspettassero l’introduzione di alcuni sorta, e terzo, un "angelo del fuoco" è apparso in bilico sul fumo. L’immagine catturata da Josh Lourenco di Yanchep Volunteer and Fire Rescue, sembrava quella di un angelo di fuoco che forse era venuto ad assistere i 300 vigili del fuoco a terra. Mentre condivideva l’immagine online, Krisstine Foote ha pensato che il suo defunto padre potesse essere presente in quel momento. Ha detto che suo padre, che avevano perso l’anno prima, era stato un vigile del fuoco per oltre 20 anni e questo era il primo grande incendio che non era in giro per combattere. Sentiva che l ‘"angelo del fuoco" poteva essere suo padre, che era venuto per assistere negli sforzi antincendio.

2 Camino Gesù


“Si possono vedere due occhi, un naso e dei baffi", queste sono state le parole di Rob Millist, un 29enne di Church Street a Welwyn, nell’Hertfordshire, quando ha descritto una faccia che ha visto in uno dei ceppi di un caminetto. Ha visto l’immagine, a casa della madre della sua compagna a Old Hatfield, nell’Hertfordshire, nel febbraio 2010. È entrato in soggiorno quando la madre della sua compagna, Judith Bailey, 56 anni, stava soffiando sulle fiamme e ha immediatamente indicato il viso. Patrick Rodgers, 51 anni, stava venendo a salutarlo e mentre bussava li ha sentiti urlare tutti. Hanno portato Patrick a vedere la faccia ed è rimasto sorpreso dal fatto che fosse l’unica cenere intorno al tronco e che avesse formato l’immagine iconica. Rob ha detto che tutti quelli a cui ha mostrato l’immagine sono rimasti scioccati ed è stato contento di aver scattato la foto.

1 Blue Angel nella contea di Fayette


La vista di una chiesa in fiamme per i fedeli è una cosa triste, fino a quando un angelo non viene visto volare sul fuoco. Questo è stato il caso della Faith Church in Old Chillicothe Road nella contea di Fayette, Ohio, il 30 agosto 2015. È stata scattata una fotografia mentre la chiesa stava bruciando e in essa si può vedere un angelo blu che si libra sopra le fiamme. Bret Knicely, il cui figlio ha scattato la foto, ha detto che l’immagine stava dando loro una sorta di segno. Un altro membro della chiesa Rebecca Maynard ha detto che Dio opera in modi misteriosi e l’avvistamento era un livello di protezione in un momento in cui la loro chiesa stava affrontando la distruzione. Sentiva che poteva uscire qualcosa di buono dalla situazione. Joshua Hobbs dell’ufficio dello State Fire Marshal ha affermato che l’immagine potrebbe essere causata da una torcia elettrica ad alta potenza o da un’illusione ottica provocata da una miscela di calore elevato e materiali metallici. Tuttavia ha detto che la teoria dell’apparizione di un angelo può essere vera poiché le bibbie sono note per sopravvivere ai peggiori incendi, quindi non avrebbe messo in dubbio nulla relativo alla chiesa. Voglio dire, chi oserebbe mettere in dubbio una teoria cristiana dopo aver visto un angelo.

Scritto da: Dave Ngash

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More