10 fatti importanti sulle fotocamere con sistema mirrorless

0

Se pensi che le reflex (reflex a lente singola) non siano abbastanza compatte? Allora quale può essere l’altra opzione? Interessato a un sistema di telecamere mirrorless? MILC (Mirrorless Interchangeable – lens camera) è una classe di fotocamere di sistema digitali. Scopri tutto sui loro vantaggi, svantaggi, produttori e alternative nella nostra lista dei primi dieci.

Dal 2008 questi dispositivi sono praticamente disponibili sul mercato. Puoi rimuovere l’obiettivo dall’ultra grandangolo al super teleobiettivo, dal macro al fisheye. Include anche SLR.

Tuttavia, le nuove fotocamere del sistema mirrorless hanno un vantaggio significativo: rinunciano a uno spesso specchio incorporato. Quindi risparmiano chiaramente spazio e peso, senza alcun compromesso in termini di qualità dell’immagine.

1 Il principio di costruzione

Meno è meglio!

Le famose reflex (SLR o DSLR anche per (Digital) Single Lens Reflex) contengono uno specchio inclinato. Dirige l’immagine dall’obiettivo verso l’alto nel mirino ottico. Al momento del rilascio dello specchio, è stato portato al livello successivo in cui la luce raggiunge la pellicola o il sensore (le fotocamere SLT di Sony utilizzano uno specchio fisso semitrasparente). Questo specchio richiede spazio e costi di costruzione

Le fotocamere del sistema mirrorless hanno due alternative al mirino ottico:

  • Il mirino elettronico che è come un piccolo televisore, che sostituisce il precedente mirino ottico.
  • In alternativa o in aggiunta, è possibile vedere l’immagine sul monitor della telecamera, ovvero un display live view.

2 Vantaggi e svantaggi

Piccolo e leggero

Il principio di costruzione delle telecamere con sistema mirrorless offre diversi importanti vantaggi:

  • Le fotocamere mirrorless utilizzano una struttura significativamente più piccola e leggera come le normali fotocamere SLR con le stesse dimensioni del sensore.
  • Per ragioni ottiche e fisiche, è possibile utilizzare anche lenti mirrorless più piccole al posto delle reflex convenzionali (con lunghezza focale e cerchio dell’immagine identici). Quindi risparmierai il doppio del peso e del volume.
  • Il mirino elettronico mostra solitamente virtualmente il 100 percento dell’area dell’immagine. Una reflex più economica riduce il contrasto nel mirino ottico, i bordi dell’immagine si spengono e il mirino li rende molto piccoli.

I modelli mirrorless hanno anche alcuni svantaggi:

  • Quindi non possono utilizzare l’autofocus a rilevamento di fase,
  • Sono stati lanciati sul mercato da pochi anni, quindi non ci sono così tanti obiettivi diversi come per i sistemi reflex a lente singola decennali di Canon, Nikon o Pentax.

3 Dimensioni del sensore e megapixel

Le misure contano

Le fotocamere con sistema mirrorless sono disponibili con sensori di diverse dimensioni e numeri di megapixel, proprio come altri tipi di fotocamere. In poche parole, più grande è il sensore, minore è il rumore, migliori sono le immagini ad alta sensibilità e maggiore è la differenza tra le aree dell’immagine nitida e non nitida.

Le fotocamere con sensori di grandi dimensioni sono quindi particolarmente utilizzate se si devono affrontare tempi di esposizione molto brevi e / o esigenze di sensibilità elevate (come nello sport o in interni): questo spettacolo con sensori più piccoli con lo stesso numero di pixel produce più rumore, gamma di altre debolezze. Infatti sensori più grandi richiedono corpi e obiettivi più grandi.

4 Usa lenti vecchie

Oldies But Goldies

Il design rende possibile fotocamere di sistema mirrorless; puoi riparare quasi tutti gli obiettivi più vecchi tramite un adattatore. L’adattatore costa da 25 a 300 dollari a seconda del produttore e della costruzione. Ad esempio, acquista una Panasonic mirrorless e un adattatore dock con dozzine di obiettivi Canon e Niko

Tuttavia, la maggior parte degli adattatori trasmette i dati tra l’obiettivo e la fotocamera. Ciò si traduce in svantaggi:

  • È necessario mettere a fuoco manualmente, non è possibile utilizzare la messa a fuoco automatica.
  • Non è possibile scattare foto con la modalità Auto programmata (P) o la modalità priorità diaframma (S).

5 Il sistema Micro Quattro Terzi (Olympus, Panasonic)

I pionieri

La prima fotocamera con sistema mirrorless è stata introdotta nel 2008: la Panasonic Lumix G1. Appartiene al sistema Micro Four Thirds (MFT), caratterizzato principalmente da Olympus e Panasonic. Solo anni dopo è stato seguito da produttori come Sony, Samsung e Fuji con la propria serie mirrorless.

Caratteristiche importanti di tutte le fotocamere Micro Quattro Terzi:

  • I sensori sono disponibili con 17,3 x13 mm leggermente più piccoli del formato APS-C ampiamente utilizzato; in modo che i dispositivi Micro Quattro Terzi consentano corpi e obiettivi teoricamente leggermente più piccoli. Ma potresti anche produrre più rumore con una gamma tonale inferiore e consentire un minor gioco con la profondità di campo.
  • Tutti gli obiettivi Micro Quattro Terzi possono essere utilizzati quasi senza restrizioni su tutte le fotocamere Micro Quattro Terzi. Ad esempio, imposta un obiettivo Panasonic su una fotocamera Olympus.
  • Lo standard Micro Quattro Terzi è meno "stretto" rispetto ad altri standard mirrorless.

6 Sony, Samsung, Fuji

Piatto e senza fili

Sony, Samsung e Fuji hanno osservato da vicino il mercato delle mirrorless. Quando Olympus e Panasonic hanno avuto successo con i loro modelli Micro Quattro Terzi, sono passati alla loro serie, mentre indossavano la migliore dimensione del sensore APS-C.

Nessun produttore costruisce uno stabilizzatore d’immagine nella fotocamera. È utile ed è anti-sfocatura, e ha obiettivi con "stabilità" incorporata.

7 fotocamere con sistema mirrorless Canon

I ritardatari vacillanti

Nel 2008 Panasonic e Olympus hanno introdotto le prime fotocamere con sistema mirrorless. Poi Sony, Samsung e Fuji hanno seguito le loro serie. Ma dov’erano Canon e Nikon?

Canon finalmente si è unita a Eos M nel 2012, la loro prima fotocamera con sistema mirrorless. Attualmente, tuttavia, esiste un solo modello di fotocamera e pochi obiettivi, ciascuno con l’abbreviazione EF-M.

8 Leica M

Potrebbe essere un po ‘di più?

All’interno delle fotocamere con sistema mirrorless, i modelli Leica M offrono i sensori più grandi. I modelli da 18 megapixel Leica M9-P (6.000 dollari circa) e Leica ME (5.500 dollari circa) sono dotati di un sensore full frame, ma senza autofocus e senza stabilizzatore d’immagine, che protegge dalle vibrazioni della fotocamera; il monitor funziona relativamente piccolo con solo 2,5 pollici di diametro.

9 Nikon e Pentax

Potrebbe essere un po ‘meno?

Simile a Canon, Nikon ha anche meditato molto a lungo prima di lanciare la prima fotocamera con sistema mirrorless. I risultati hanno sorpreso gli osservatori del mercato: per le fotocamere della nuova serie senza testimoni Nikon 1 ha utilizzato il tradizionale produttore giapponese un piccolo sensore di soli 13,2 x8,8 millimetri. Anche se questo significa corpi e obiettivi piccoli, ma almeno in teoria, minore qualità dell’immagine, specialmente con rapporti di aspetto bassi, e meno gioco con la profondità di campo.

Le caratteristiche speciali di tutti i modelli Nikon 1 includono serie rapide di immagini: fino a 60 scatti al secondo senza autofocus e ancora eccellenti dieci fotogrammi / sec in fase di messa a fuoco. Per la registrazione video, il modello Nikon 1 J2 offre una modalità lenta con 1200 fotogrammi al secondo. Puoi anche scattare foto anche durante le riprese.

Tuttavia, Pentax offre anche una fotocamera con sistema mirrorless: il sensore Pentax K-01 APS-C sorprende con un design non convenzionale. Cade per ragioni tecniche ma non meno delle convenzionali reflex Pentax.

10 alternative compatte

È ancora più compatto

I lotti MILC di Olympus, Panasonic, Sony, Canon e Samsung offrono un’elevata qualità dell’immagine con dimensioni ridotte e sono leggeri. Questa affermazione, ovviamente, soddisfa anche una classe di fotocamere relativamente nuova, ovvero una fotocamera compatta con un sensore di grandi dimensioni.

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More