10 bizzarri crimini per denaro che hanno sconvolto il mondo

0

L’avidità porta molte persone a commettere crimini assurdi. Alcuni pensano in piccolo, come l’uomo che ha ingoiato un anello. Alcuni pensano in grande, come quello che ha persino venduto la Statua della Libertà! Ecco un elenco di alcuni dei più bizzarri crimini per denaro.

10 bizzarri crimini che hanno sconvolto il mondo

10 Il falso medico e l’impianto fatto in casa

La donna transgender Oneal Ron Morris è accusata di aver somministrato le iniezioni potenzialmente letali ad almeno una vittima.

La giovane ballerina, Nathalie Johnson, di Miami, era scontenta del suo aspetto. Così ha deciso di sottoporsi a un intervento chirurgico per ottenere un fondo più grande.

Era una delle vittime di Oneal Ron Morris, un falso medico che ha addebitato solo $ 700 per la procedura.

Non molto tempo dopo, Nathalie iniziò a subire le gravi conseguenze. Ha sviluppato dolore in tutto il corpo. Dopo essere andata in ospedale, ha scoperto che l’iniezione conteneva una miscela di cemento, olio minerale, gonfiatore per pneumatici e sigillante.

Morris è stato infine arrestato nel marzo 2011. Ed è stato accusato di aver praticato la medicina senza licenza.

9 In una scatola con i serpenti

Assassinare il coniuge per l’assicurazione è una strategia nota. E di solito la vedova è il primo sospettato. Eppure, Raymond "Rattlesnake", noto anche come Robert S. James è stato in grado di farlo più di una volta!

Faceva il barbiere a Los Angeles negli anni ’30. E in quel periodo era sposato con Mary Busch. A causa di una gravidanza indesiderata, hanno deciso di abortire. Robert convinse un amico a fingere di essere un medico, ed entrambi dissero alla donna di mettere i piedi in una scatola con due serpenti a sonagli. Dicendo che era un metodo di aborto e che non avrebbe causato alcun dolore, hanno convinto Mary. Ma lei non è morta. Così Robert la fece annegare nella vasca da bagno, poi trascinò la donna in uno stagno di ninfee, con la faccia nell’acqua, per essere scoperta il giorno successivo.

I due uomini hanno diviso i $ 14.000 dell’assicurazione. La polizia pensava che la morte di Mary fosse un incidente, finché Robert non è stato arrestato per un crimine diverso. Poi hanno scoperto che aveva commesso crimini simili e le altre due vittime erano la sua prima moglie e suo nipote. È stato giustiziato per impiccagione e gli ci sono voluti più di 10 minuti per morire.

8 Un tale stallone!

Durante gli anni ’80, lo Shergar irlandese è diventato una celebrità. Certo, era uno stallone … Davvero, era letteralmente un cavallo. Un cavallo da corsa. Ma ha vinto così tanti concorsi e ha guadagnato $ 600.000 in 5 anni.

Ma nel 1983 Shergar è stato rapito. Sebbene fossero stati offerti milioni per il super cavallo, non ci fu alcun accordo e non si sarebbe mai più visto.

Si credeva che l’IRA fosse coinvolta e l’obiettivo del crimine era quello di ottenere soldi per la battaglia armata.

7 Posso portare la famiglia?

Un irlandese, Thomas Blood, era già stato colonnello quando iniziò la sua vita criminale. Decise di rubare i gioielli della corona, che erano conservati nella Torre di Londra. Il custode dei gioielli era Talbot Edwards che viveva con la sua famiglia al piano sopra il seminterrato.

Un giorno, Blood travestito da "parroco" andò a vedere i gioielli della corona e iniziò a fare amicizia con Edwards. Blood convinse il vecchio a lasciare che la sua famiglia visitasse i gioielli della corona. Inutile dire che la "famiglia" era in realtà complici. Dopo essere stato colpito con un maglio e pugnalato con una spada, Edwards era privo di sensi, mentre Blood e la sua "famiglia" hanno preso tutto quello che potevano.

Non è durato a lungo. Sono stati catturati e poi esiliati in Irlanda. Abbastanza fortunato, no?

6 Massacro della motosega in Brasile

L’ex colonnello della Polizia Militare di Stato di Acre e politico brasiliano, Hidebrando Pascoal, è stato condannato nel 2006 per traffico di droga, guida di uno squadrone della morte, sequestro di persona, tortura, tentativo di omicidio e corruzione elettorale.

Tuttavia, durante le indagini, la maggior parte dei testimoni sono stati assassinati, compreso un ex complice di Hildebrando; è stato trovato smembrato con gli occhi strappati. Un altro testimone è stato rapito con i suoi due figli, torturato e poi ucciso. Altri sono stati uccisi e poi sciolti in acido.

La sua condanna doveva scontare 18,5 anni, ma con casi ancora pendenti, poteva rischiare più di 100 anni.

5 Statua della Libertà in vendita

George C. Parker era bravissimo a vendere cose. Così buono che ha persino venduto cose che non aveva! Ha venduto monumenti del suo paese ad acquirenti nativi negli anni ’20. Uno dei suoi "prodotti" è stato il ponte di Brooklyn, che è stato venduto molte volte da lui.

Parker ha anche venduto la Statua della Libertà, il Madison Square Garden e il Metropolitan Museum of Art (con le opere d’arte incluse). Tuttavia, la sua truffa non era perfetta. È stato arrestato 3 volte per frode e l’ultimo è stato condannato all’ergastolo.

Parker ha trascorso i suoi ultimi anni in prigione, raccontando a tutti le sue storie dal suo tempo come truffatore. Almeno quelle erano vere.

4 Anziani rapinano una banca su una sedia a rotelle

Peter Barry Lawrence, un uomo di 71 anni della California ha rapinato una banca nel 2008 ed è fuggito su una sedia a rotelle! Ha preso solo $ 2.000.

Nel 2010, quando Peter è stato catturato ed è stato condannato, ha detto che il motivo per cui ha commesso il crimine era perché voleva essere rimandato in prigione per le cure mediche.

Gli anziani rischiano fino a 35 anni di vita in una prigione di stato. Ha anche ammesso di avere due precedenti condanne per rapine in banca alla fine degli anni ’90. Non ha usato una sedia a rotelle in quelli.

3 Derubato dalle bionde

Nel 2008, un uomo della Florida sostiene di essere stato rapinato da donne mezze nude.

Olmer Morales ha detto che stava andando in bicicletta, quando è stato fermato da cinque bionde, in tuta, senza maglietta o reggiseno. La banda ha preso $ 100 dalle sue tasche.

Non sono stati effettuati arresti, dal momento che la polizia non è riuscita a trovare nessuno che corrispondesse alle descrizioni di Morales. Difficile dire se sia stato fortunato o no!

2 Babbo Natale ha rapinato una banca

Era il 1927 in Texas, verso mezzogiorno. I clienti e i dipendenti della First National Bank hanno ricevuto una visita insolita: Babbo Natale!

Ha portato tre amici, che non erano elfi o renne. In realtà erano uomini adulti. Due di loro erano ex detenuti … Sì, è stata una rapina.

Il "Babbo Natale" era in realtà Marshall Ratliff, e poiché era molto conosciuto lì, decise di commettere il crimine sotto mentite spoglie.

Il problema è: il suo costume da Babbo Natale ha attirato molti bambini, che hanno seguito lui ei suoi complici fino alla banca. In banca, non ha risposto ai saluti diretti a Babbo Natale, e gli altri tre hanno estratto le pistole. Mentre gli altri coprivano clienti e dipendenti, Ratliff ha afferrato i soldi dai cassieri e ne ha costretto uno ad aprire il caveau.

La polizia è stata avvertita, ma è scappata. Alla fine la banda fu catturata e nel 1928 Ratliff fu condannato. È stato riconosciuto da una testimone, Emma May Robinson di 10 anni. Almeno per lui, Emma non era una brava ragazza quell’anno. Nessun regalo per lei.

1 L’anello ne ha passate tante

Nel 2006, prima di fare la proposta alla sua ragazza, Simon Hopper è andato in una gioielleria di lusso a Dorchester e ha chiesto di vedere un anello di diamanti da 3.500 dollari. Purtroppo, il prezzo non rientrava nel suo budget. Così ha deciso che aveva bisogno di trovare il suo modo per ottenere l’anello.

Hopper ha chiesto di vedere altri anelli, quindi quando il gioielliere Fred Burgess ha voltato le spalle, lo sposo ha ingoiato il liquido ed è stato prontamente arrestato dalla polizia per il tentato furto.

Hopper stava guardando gli anelli con il gioielliere Fred Burgess, quando presumibilmente ingoiò l’anello mentre l’altro uomo era voltato. Quando Burgess ha chiesto dove fosse l’anello, Hopper ha detto che glielo aveva già restituito.

Sospettoso, Burgess ha chiamato la polizia, che ha usato un metal detector per trovare l’anello. È stato arrestato e ha trascorso 12 settimane in prigione.

La parte peggiore per lui e per la polizia? Hanno dovuto aspettare 3 giorni perché l’anello fosse restituito naturalmente.

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More