Quando hai bisogno di un CMS personalizzato e quando è una truffa?

2

Costruire il tuo sito web può spesso diventare un'impresa spaventosa, soprattutto se anche HTML e CSS sono linguaggi difficili da scrivere e capire. Sebbene tu possa ancora creare un sito Web di base, sono disponibili da tempo programmi CMS (Content Management System) per assistere nella costruzione e nel ridimensionamento della tua proprietà digitale.

Ci sono facilmente dozzine di CMS open source disponibili online, ma molte persone sono invitate a ottenere un CMS personalizzato da un team di sviluppo.

Ci sono certamente delle eccezioni, ma molti di questi CMS personalizzati sono truffe del tutto inutili o vere e proprie che ti costringono a pagare costantemente per un sistema che potresti ottenere gratuitamente. Entriamo nei dettagli per vedere se hai davvero bisogno di un lavoro personalizzato o se un CMS gratuito è la soluzione migliore per te.

Cos'è un CMS?

Se hai cercato di creare un sito Web nell'ultimo decennio, allora hai sentito parlare di CMS. Forse non sapevi che si chiamavano così, ma probabilmente hai visto WordPress, Drupal e Joomla. Questi tre rappresentano i sistemi più comunemente utilizzati su Internet, con alcune fonti che affermano che circa il 40-50% dei siti Web attivi con un CMS sono realizzati con WordPress.

Un CMS fa quello che dice: gestisce i tuoi contenuti. Se avessi un sito Web senza CMS, solo HTML di base, dovresti creare ogni pagina a mano. Dovresti scrivere l'HTML per la struttura di base della pagina, inserire le informazioni sul contenuto e assicurarti che abbia una sintassi corretta e quindi collegarlo ad altre pagine in modo che l'intero sito web sia facilmente accessibile ai lettori. Anche se questo non è necessariamente difficile, richiede sicuramente molto tempo.

Un CMS, nella sua essenza, elimina la maggior parte di questo lavoro. I programmi CMS più basilari ti consentono di scrivere nuove pagine senza preoccuparti della codifica e aggiungeranno la nuova pagina al tuo sito Web senza costringerti a scrivere una singola riga di codice. Raggrupperà ogni pagina in un'unica entità coesa e renderà più facile la gestione del tuo sito web sul back-end.

Ora non è tutto ciò che un CMS può fare. Puoi consentire ai lettori di aggiungere informazioni, creare account, aggiungere facilmente widget o strumenti della barra laterale, migliorare la SEO e molto altro ancora attraverso l'uso di plug-in o funzionalità native. Questi programmi sono realizzati in modo da poter gestire facilmente il tuo sito Web e creare contenuti senza perdere tempo prezioso nella codifica e nel test di ogni pagina.

Quasi tutti i proprietari di siti Web dovrebbero utilizzare un CMS, ma sono più comunemente utilizzati da blogger e negozi di e-commerce. Chiunque abbia un sito Web in continua espansione ha bisogno di un sistema come questo per evitare di impazzire.

La trappola CMS personalizzata

Sapendo quanto sia utile il software CMS, potresti pensare che ti diremmo che hai sicuramente bisogno di un CMS personalizzato per assicurarti di ottenere tutte le funzionalità di cui hai bisogno per migliorare l'efficienza del tuo sito web. Non vero, nemmeno minimamente.

Ci sono casi in cui è necessario un CMS personalizzato. Pensi che Facebook possa funzionare su WordPress? Sicuramente no. E eBay o Amazon? Non è una palla di neve. O che ne dici di Twitter o Pinterest? Drupal andrebbe in crash e brucerebbe.

Tuttavia, per la stragrande maggioranza di voi là fuori, a meno che non abbiate una grande azienda o abbiate bisogno di funzionalità veramente esotiche, un CMS personalizzato non è necessario. Gli sviluppatori arrivano e promettono al mondo, dicendoti che non è possibile che un programma open source gratuito possa darti tutto ciò di cui hai bisogno, ma la verità è che spesso otterrai più potenza di quella richiesta dal tuo sito web. Immergiamoci davvero e vediamo quando sono necessari CMS personalizzati.

Dimensioni e ridimensionamento del sito web

Poiché i blogger e i negozi di e-commerce sono i proprietari di siti Web più comuni che necessitano di programmi CMS, concentriamoci su di loro. Se sei un blogger, è effettivamente necessario un CMS personalizzato? Dipende da cosa fai. Sei l'unico scrittore? Stai producendo pochi articoli alla volta o hai centinaia di pezzi scritti da più persone? I tuoi lettori/contributori devono creare un account e devono essere in grado di aggiungere e modificare le proprie informazioni a piacimento?

Se appartieni al primo, dove sei l'unico scrittore e i lettori non hanno bisogno di molta personalizzazione, allora un CMS open source va benissimo. Apprezzerai quanto sono facili da usare e imparare, e ci sono migliaia di plugin che ti aiutano con SEO e funzionalità. Sarebbe uno spreco di tempo, denaro ed energie ottenere un lavoro su misura.

Quelli in quest'ultimo possono anche essere in grado di utilizzare un CMS open-source, dipende in gran parte da quanti contributori hai e da quanta personalizzazione hanno bisogno i tuoi contributori. Se paghi altri scrittori e aumenti fino a centinaia o addirittura migliaia di pagine al giorno con numerosi scrittori, potresti aver bisogno di un CMS personalizzato.

Per quanto riguarda l'e-commerce, le domande sono in gran parte le stesse. Se hai intenzione di mettere tutti i tuoi articoli, impostare le tue vendite, rilasciare coupon di tanto in tanto e gestire un negozio di e-commerce abbastanza comune, allora otterrai tutto ciò di cui hai bisogno da Magento, Shopify e altri e-commerce open source programmi.

Se vuoi essere il prossimo eBay o Amazon, avrai bisogno di una configurazione personalizzata per darti tutta la potenza e la personalizzazione di cui hai bisogno. Tuttavia, a meno che tu non stia davvero puntando alle stelle in termini di scalabilità rapida (tramite migliaia di utenti esterni ciascuno con dozzine o addirittura centinaia di prodotti) e hai bisogno di livelli estremi di personalizzazione, andrai benissimo con un CMS gratuito.

Prezzi

Se un team di sviluppo ti contatta per un CMS personalizzato, farà del suo meglio per ridurre i costi. Diranno che è un investimento, che il nuovo CMS ti darà così tante più funzionalità che ovviamente sarai in grado di fare più affari ea un ritmo più veloce.

La verità è che ottenere quasi tutto sviluppato da zero costerà denaro, molto. Com'è il tuo budget? Stai appena iniziando e hai quel tanto che basta per coprire le tue spese di hosting insieme a un po' di soldi per la pubblicità e il ridimensionamento? Se è così, allora sicuramente non vuoi un CMS personalizzato, perché i prezzi partono da pazzi e aumentano solo.

Innanzitutto, devi pagare i costi di sviluppo. A seconda dell'azienda e delle funzionalità che richiedi/pacchetto che offrono, puoi finire per spendere centinaia o migliaia di dollari solo per il CMS. Ma non finisce qui.

Dopo il CMS, dovrai quindi pagare una tassa di licenza. Questo è in genere un costo mensile, anche se potrebbero addebitare una somma forfettaria all'anno e potresti dover pagare per ogni singolo computer con cui prevedi di utilizzare il CMS. Se sei solo, allora è solo un computer. Se hai lavoratori o collaboratori, potresti aver bisogno di diverse licenze.

Dopodiché, devi preoccuparti delle spese di hosting. La maggior parte degli sviluppatori ha piani speciali con host che consentono loro di vendere hosting per rivenditori. Affermeranno che l'unico modo in cui il CMS funzionerà "senza alcun problema" è sulla loro piattaforma di hosting specifica. Se sei d'accordo, devi anche pagarli per l'hosting e sì, di solito aumentano il prezzo molto più alto di hai usato il tuo hosting.

Sicurezza

Questo è un elemento che ha un certo credito. Molti sviluppatori che stanno spingendo il loro CMS personalizzato ti diranno che WordPress e altri programmi open source hanno problemi di sicurezza. Questo è sia vero che falso contemporaneamente. È vero che molti hacker inseguono WordPress e che non è considerato il Fort Knox della sicurezza. Tuttavia, questo è in gran parte dovuto al fatto che WordPress è utilizzato su così tanti siti Web, quindi qualcuno che può superare il programma avrà più difficoltà a infettare siti Web simili sullo stesso sistema.

Allo stesso tempo, la stragrande maggioranza dei CMS open source viene costantemente aggiornata e la maggior parte degli aggiornamenti influisce sulla codifica in background che non vedrai mai. Stanno sigillando le falle di sicurezza e assicurando che le debolezze e le nuove tecniche di hacking non siano in grado di penetrare nel loro sistema.

Un CMS personalizzato, dall'altra parte, non ha questa raffica costante di hacking. Proprio come il sistema immunitario, questa può essere una brutta cosa. A differenza dei programmi open source su cui si è lavorato e riparato in molti modi per evitare facili hack, i CMS personalizzati semplicemente non hanno quell'esposizione. Ciò significa che potrebbe essere molto più facile per un hacker trovare un buco che avrebbe dovuto essere sigillato.

È davvero difficile dire quale sia il più sicuro, ma la verità è che l'ampia affermazione secondo cui i CMS open source non hanno abbastanza sicurezza è falsa. Tendono a ricevere più attacchi, ma i programmatori sono impegnati a fare aggiornamenti per evitare che bug e virus comuni li penetrino.

Personalizzazione

Questo è un enorme punto di forza per gli sviluppatori di CMS personalizzati. Ti diranno che i programmi open source non possono avere le funzionalità di cui hai bisogno e che l'unico modo per crescere come azienda è utilizzare il loro programma. È vero che possono personalizzare il CMS per fare quello che vuoi e, in alcuni casi, potresti davvero averne bisogno. Tuttavia, prima di iniziare a spendere i tuoi soldi per il sistema e le spese di licenza, dovresti davvero dare un'occhiata ai plugin offerti dai CMS open source.

Ci sono facilmente migliaia di plugin disponibili per quasi tutto ciò di cui hai bisogno. Dall'aiuto SEO al consentire agli utenti di creare account per inviare moduli di acquisizione via e-mail. Ci vuole più lavoro se segui il percorso open source poiché devi installare i plug-in e capire come funzionano, ma c'è così tanta documentazione e supporto online che avrai l'aiuto di cui hai bisogno per farlo fatto.

Quindi, ancora una volta, questo dipende davvero dalle tue intenzioni. Se sei un'azienda che cerca di costruire il prossimo Facebook, allora non c'è modo che l'open source funzioni per te. Tuttavia, se hai solo bisogno di funzionalità comuni del sito Web e non hai migliaia o milioni di utenti sul tuo sito Web contemporaneamente, dedica un po ‘di tempo a esaminare i plug-in open source. Troverai sicuramente ciò di cui hai bisogno e la stragrande maggioranza dei plugin è gratuita o molto economica.

Team di supporto

Questo è un altro fatto "vero ma non proprio" che gli sviluppatori ti lanciano contro quando vendono il loro CMS personalizzato. Ti diranno che hanno un team di supporto dedicato per aiutarti in caso di problemi e che i CMS open source non lo offrono. Nella maggior parte dei casi, questo è vero. Lo sviluppatore sarà lì per aiutarti (almeno dovrebbe esserlo) e la maggior parte dei CMS non ha un vero staff di supporto.

Tuttavia, se scegli un CMS comune, scoprirai che ci sono molti utenti online tramite forum e blog che sono disposti ad aiutarti. Basta chiedere informazioni su un problema che stai riscontrando, come l'installazione di un tema o l'utilizzo di un plug-in, e in genere in pochi minuti avrai almeno una persona che cerca di aiutarti a capire il problema. Non è uno staff di supporto retribuito che aspetta a tua completa disposizione, ma sono persone reali che sanno come aiutarti e vogliono assicurarti che tu abbia successo con qualunque cosa tu stia cercando di fare.

A meno che tu non stia utilizzando un CMS open source molto esotico o impopolare, scoprirai che dovresti avere tutto il supporto di cui hai bisogno.

Conclusione

I CMS personalizzati hanno il loro posto nel mondo, ma per la maggior parte delle persone è solo una truffa, un buon modo per farti spendere un sacco di soldi per qualcosa di cui non hai davvero bisogno. A meno che tu non stia seriamente cercando di creare Amazon, YouTube o Facebook, scoprirai che WordPress o Drupal hanno tutto ciò di cui hai bisogno. Non cadere in un costoso contratto CMS personalizzato senza prima considerare le opzioni open source. Il 99% delle volte ti darà tutto ciò di cui hai bisogno e al massimo potresti spendere un po' di soldi in temi e plugin premium.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More