Microsoft sta aggiornando Blocco note per Windows 11 con nuovi elementi visivi e modalità oscura

8

In breve: è passato molto tempo da quando Microsoft ha aggiornato Blocco note, ma ora che Windows 11 è uscito, il gigante del software ha deciso che era giunto il momento di dare un meritato amore a una delle sue app più vecchie. In Windows 11, Blocco note sarà dotato di nuove funzionalità, tra cui la modalità oscura, elementi visivi Mica, trova/sostituisci migliorati e strumenti di annullamento multilivello.

L’ultima volta che Blocco note ha ricevuto nuove funzionalità è stato nel 2018, quando Microsoft ha introdotto nuove scorciatoie e miglioramenti alla finestra di dialogo trova/sostituisci e al ritorno a capo automatico. Da allora, l’app dell’editor di testo è rimasta stagnante, mentre le alternative complete, la maggior parte delle quali sono gratuite/freemium come Sublime Text, Notepad++ e Atom hanno continuato a migliorare.

Tuttavia, Microsoft sta cercando di recuperare il tempo perso, introducendo un’interfaccia utente rivista con finestre arrotondate, menu aggiornati e una nuova pagina delle impostazioni. Ha ottenuto questi effetti visivi utilizzando Mica, un’interfaccia utente opaca e dinamica nello sfondo dell’applicazione che cambia in base ai colori dello sfondo del desktop.

Un altro aspetto visivo introdotto con il nuovo Blocco note è la modalità oscura. Puoi scegliere di abilitarlo tramite la pagina delle impostazioni, ma se lo stai già utilizzando su Windows 11, l’app erediterà l’opzione e la utilizzerà per impostazione predefinita. Oltre all’opzione della modalità oscura, gli utenti possono scegliere tra diverse opzioni di carattere nella pagina delle impostazioni.

Passando alle nuove funzionalità di modifica di Blocco note, l’editor di testo di Windows 11 offrirà un’esperienza di ricerca/trova/sostituzione migliore che sembra più moderna e facile da usare. Inoltre, lo sviluppatore del software ha anche aggiunto il supporto per l’annullamento multilivello, una delle funzionalità più richieste dalla community.

Microsoft riconosce che la versione di anteprima dell’editor di testo ha ancora alcuni bug che devono essere eliminati, ma promette di risolverli nelle versioni future. La nuova app Blocco note è attualmente disponibile per Windows 11 Insider. Se sei uno di loro ma non riesci a trovarlo, prova a controllare gli aggiornamenti tramite Microsoft Store.

Fonte di registrazione: www.techspot.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More