Le prime 10 scelte di draft NHL complessive nella storia della NHL

0

Il primo Entry Draft della National Hockey League (NHL), poi chiamato NHL Amateur Draft, si è tenuto nel 1963. Nel corso degli anni, alcuni dei giocatori selezionati per primi in assoluto hanno avuto carriere leggendarie nella Hall of Fame, mentre altri hanno lottato per farlo un impatto duraturo a livello di NHL, e altri ancora si sono ritagliati carriere decenti, ma non spettacolari. Di seguito troverai i giocatori che appartengono alla prima di queste 3 categorie. Con una serie di recenti prime scelte complessive che si sono rapidamente affermate come superstar della NHL (ti stiamo guardando Connor McDavid e Auston Matthews), questo elenco potrebbe cambiare in modo significativo nei prossimi 10-20 anni. Tuttavia, basandosi interamente sui risultati della carriera fino ai giorni nostri, ecco le prime 10 scelte di draft NHL complessive nella storia della NHL.

10 Joe Thornton

"Jumbo Joe" Thornton è stato redatto per primo assoluto dai Boston Bruins nel 1997 NHL Entry Draft. Ha trascorso parte di 7 stagioni con i Bruins prima di essere ceduto ai San Jose Sharks, per i quali attualmente gioca, nel 2005. Thornton ha usato la sua taglia (6 piedi 4, 222 libbre) e le sue eccezionali capacità di passaggio per accumulare punti (oltre 1300 e oltre) negli ultimi 2 decenni. Ha vinto il trofeo Hart come MVP della lega per la stagione 2005-2006 e ha anche guidato la NHL in punti quella stagione. Thornton ha rappresentato il Canada a livello internazionale diverse volte, vincendo l’oro olimpico nel 2010 e 2 coppe del mondo nel 2004 e nel 2016.

9 Mike Modano

I Minnesota North Stars (in seguito Dallas Stars) hanno scelto Mike Modano con la prima selezione della bozza del 1988. Dire che la scelta ha funzionato bene per la franchigia sarebbe un eufemismo, poiché Modano è il leader di tutti i tempi dell’organizzazione in partite, gol, assist e punti sia nella stagione regolare che nei playoff. È stato anche un membro chiave del team 1999 Stars che ha vinto quella che attualmente è l’unica Stanley Cup dell’organizzazione. Modano è stato una costante minaccia offensiva per tutta la sua carriera, accumulando 1374 punti nella NHL prima di ritirarsi nel 2011 dopo l’ultima stagione con i Detroit Red Wings. Modano è anche il giocatore di origine americana con il punteggio più alto nella storia della NHL, è stato eletto nella Hockey Hall of Fame nel 2014 e ha aiutato gli Stati Uniti a vincere un titolo di Coppa del Mondo nel 1996.

8 Mats Sundin


Mats Sundin è stato selezionato dai Quebec Nordiques (ora Colorado Avalanche) per primo nel 1989. Ha trascorso 4 stagioni con i Nordiques, ma è meglio conosciuto per le 13 stagioni trascorse con i Toronto Maple Leafs, prima di trascorrere l’ultima stagione della sua carriera. (2008-2009) con i Vancouver Canucks. Sundin è stato il primo giocatore NHL arruolato per primo assoluto, nato e cresciuto in Europa, e ha vinto una medaglia d’oro olimpica con la Svezia nel 2006. Sundin ha costantemente messo a segno punti e segnato gol in NHL, finendo con oltre 30 gol 13 volte carriera. La sua maglia numero 13 è stata ritirata dai Maple Leafs e Sundin è stato inserito nella Hockey Hall of Fame.

7 Gilbert Perreault


Non solo Gilbert Perreault è stato il primo giocatore preso nel draft NHL del 1970, ma è stato anche il primo giocatore draftato nella storia dei Buffalo Sabres. Perreault, un centro specializzato, ha trascorso tutta la sua carriera di 17 stagioni con i Sabres, ed è ancora il loro leader di tutti i tempi in partite giocate, gol, assist e punti. Perreault ha fatto 8 apparizioni All-Star durante la sua carriera e ha vinto il trofeo Calder nel 1971 come Rookie of the Year della NHL. Il nativo di Victoriaville, Quebec, è entrato nella Hockey Hall of Fame nel 1990.

6 Dale Hawerchuk


Dale Hawerchuk è stato il primo giocatore fuori dal tabellone all’NHL Entry Draft 1981, quando i Winnipeg Jets hanno conquistato il centro dai Cornwall Royals della Quebec Major Junior Hockey League. Hawerchuk è solitamente ricordato come un Jet, ha giocato 9 stagioni con la squadra, ma ha anche giocato per i Buffalo Sabres, St. Louis Blues e Philadelphia Flyers prima di ritirarsi nel 1997. È un 5 volte NHL All-Star, era il campionato Rookie of the Year nel 1982 e ha raggiunto i 100 punti 6 volte. Hawerchuk è spesso considerato il più grande giocatore nella storia del franchise di Winnipeg Jets / Arizona Coyotes ed è stato inserito nella Hockey Hall of Fame nel 2001.

5 Denis Potvin


I New York Islanders hanno scelto Denis Potvin, un difensore degli Ottawa 67 dell’Ontario Hockey League, con la prima scelta del draft NHL del 1973. Potvin ha continuato a giocare per gli Islanders per la totalità dei suoi 15 anni di carriera in NHL, e li ha capitanati in 4 Stanley Cup consecutive dal 1980 al 1983. Ha vinto il Norris Trophy come miglior difensore della NHL 3 volte e si è ritirato come regular season di tutti i tempi della NHL e leader dei playoff in goal, assist e punti da un difensore, anche se da allora quei punteggi sono stati battuti. Potvin ha giocato per il Canada diverse volte sulla scena internazionale, anche come membro della squadra vincitrice della Coppa Canada 1976. È membro della Hockey Hall of Fame dal 1991.

4 Alexander Ovechkin


Con la prima scelta dell’NHL Entry Draft 2004, i Washington Capitals hanno scelto Alexander Ovechkin, un dinamico esterno russo che ha segnato i gol. Da allora è stato il volto del franchise. I successi di Ovechkin includono 3 trofei Hart come NHL MVP, un titolo di punteggio, 7 selezioni NHL First-Team e 6 trofei Rocket Richard come capocannoniere della NHL. È noto per la sua abilità nel segnare gol (ha raggiunto 500 gol in carriera più velocemente di tutti i giocatori tranne 4 nella storia della NHL), il gioco fisico e la personalità carismatica. Ancora solo 31, Ovechkin diventerà sicuramente uno dei migliori marcatori di tutti i tempi della NHL. Ha anche vinto 3 medaglie d’oro ai campionati del mondo come membro della squadra nazionale russa.

3 Sidney Crosby


Crosby è entrato nella NHL come una delle prospettive più pubblicizzate nella storia della NHL dopo che i Pittsburgh Penguins lo hanno scelto primo assoluto al draft 2005 della NHL. Dalla sua stagione da rookie nel 2005-2006, Crosby ha vinto 2 NHL MVP, 2 titoli di punteggio, 1 titolo di goal, 2 Stanley Cup e 1 trofeo Conn Smythe come MVP playoff. Crosby ha lottato con gli infortuni in diversi punti della sua carriera, ma nonostante ciò è stato ancora senza dubbio il miglior giocatore di hockey al mondonell’ultima decade. Ha portato il Canada a 2 medaglie d’oro olimpiche (2010 e 2014), una Coppa del mondo (2016) e titoli mondiali sia a livello Junior (2005) che Senior (2015). A 29 anni, aspettati che Crosby continui ad accumulare trofei e premi nei prossimi anni, continuando nel contempo la sua ascesa nei ranghi dei grandi di tutti i tempi della NHL.

2 Guy Lafleur


Guy Lafleur, soprannominato "The Flower", ha trascorso la sua carriera in NHL con i Montreal Canadiens, i New York Rangers e il Quebec Nordiques dopo che Montreal lo ha selezionato con la prima scelta nel draft NHL del 1971. Lafleur è ricordato soprattutto per il suo periodo con Montreal, durante il quale ha vinto 5 Stanley Cup e ha segnato più punti di qualsiasi altro giocatore nella storia della franchigia. Ha anche vinto 3 titoli di punteggio, 2 MVP e un MVP dei playoff. L’ala destra è ricordata per il suo ruolo di ingranaggio offensivo chiave nelle squadre dinastiche di Montreal degli anni ’70, e l’immagine dei capelli fluenti di Lafleur mentre sfrecciava sul ghiaccio è impressa nei ricordi di molti fan di hockey. È stato inserito nella Hockey Hall of Fame nel 1988 e la sua iconica maglia numero 10 è stata ritirata dai Canadiens.

1 Mario Lemieux


Mario Lemieux occupa il primo posto in questa lista ed è nelle liste ristrette di molte persone del più grande giocatore di hockey della storia. Redatto dai Pittsburgh Penguins per la prima volta in assoluto nel 1984, Lemieux ha trascorso parte di 17 stagioni con i Penguins prima di ritirarsi nel 2006. Lemieux ha avuto una carriera straordinaria, portando Pittsburgh alle Stanley Cup consecutive nel 1991 e 1992, vincendo 6 titoli di punteggio NHL, 3 premi MVP e 2 trofei di Conn Smythe come MVP dei playoff. Nonostante il tempo perso in diversi punti della sua carriera a causa del linfoma di Hodgkin, una serie di infortuni e un ritiro temporaneo, Lemieux è ancora 8 ° nella lista dei punti carriera della NHL e 10 ° negli obiettivi di carriera. Solo Wayne Gretzky ha mai totalizzato più punti in una stagione di Lemieux, che ha raggiunto i 100 punti 10 volte nella sua carriera. Lemieux detiene molti record in franchising con i pinguini, incluso il maggior numero di punti, gol, assist e partite giocate nella storia della franchigia. Ha vinto le Olimpiadi, la Coppa del Mondo e la Coppa del Canada con il Canada ed è stato inserito nella Hockey Hall of Fame nel 1997.

Elenco creato da: William Clarke

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More