I primi lavori di personaggi famosi – Top 10

17

Ecco una bella lista dei primi lavori di personaggi famosi. Guarda alcune sorprendenti prime carriere di personaggi influenti, inclusi presidenti, intrattenitori e imprenditori.

Strani lavori iniziali di personaggi famosi – Top 10.

1 Hitler, il pittore di cartoline.

Adolf Hitler, nella sua infanzia frequentò una scuola del monastero e nutrì il sogno di diventare prete, ma abbandonò gli studi dopo la morte di suo padre nel 1903. A quel punto Hitler aveva una nuova carriera in mente: artista professionista. Voleva diventare un artista, ma fu rifiutato due volte dall’Accademia di Belle Arti di Vienna (a causa di "inidoneità alla pittura"), e gli fu detto che le sue capacità erano piuttosto nel campo dell’architettura.
Seguendo la raccomandazione del rettore della scuola, anche lui si convinse che quella fosse la strada da seguire, ma gli mancava la giusta preparazione accademica per la scuola di architettura. Ha lavorato come pittore in difficoltà a Vienna, copiando scene da cartoline e vendendo i suoi dipinti a commercianti e turisti. Dopo il secondo rifiuto dell’Accademia delle arti, Hitler finì gradualmente i soldi. Nel 1909 cercò rifugio in un rifugio per senzatetto e all’inizio del 1910 si stabilì definitivamente in una casa per lavoratori poveri. Fu a Vienna che Hitler divenne per la prima volta un antisemita attivo.

2 Michael Dell, il lavapiatti.

Il fondatore e presidente di Dell Computer Corp., Michael Dell, lavorava come lavapiatti in un ristorante cinese all’età di 12 anni. Guadagnava $ 2,30 l’ora. È grato per la sua prima esperienza: “La parte migliore è stata la saggezza del proprietario del ristorante, che avrei potuto cogliere se fossi arrivato al lavoro un po ‘prima. Era molto orgoglioso del suo lavoro e si prendeva cura di ogni cliente che entrava dalla sua porta ".

3 Sylvester Stallone, il pulitore della gabbia dei leoni.


Sylvester Stallone, sempre il tipo duro, una volta era impiegato come pulitore di gabbie per leoni. Sylvester Stallone, una delle star d’azione più popolari di tutti i tempi, ha avuto un’infanzia difficile. Fu influenzato negativamente dalla relazione ostile dei suoi genitori, che in seguito si concluse con il divorzio.
Dopo la laurea, Stallone alla fine è andato al college. In primo luogo, ha frequentato l’American College in Svizzera, dove ha studiato recitazione. Stallone è poi andato all’Università di Miami, scegliendo di nuovo di concentrarsi sulle arti drammatiche. Ha lasciato la scuola prima di completare la laurea per andare a New York City per intraprendere la carriera di attore. Mentre aspettava che la sua carriera di attore decollasse, Stallone ha lavorato a tutti i tipi di lavori per sbarcare il lunario. Ha ripulito le gabbie dei leoni allo zoo di Central Park, ha inaugurato un cinema e ha persino fatto un’apparizione in un film per adulti chiamato A Party at Kitty and Studs (1970).

4 Oprah Winfrey, la giovane giornalista.


Oprah Winfrey è nata a Kosciusko, Mississippi, da una famiglia battista. I suoi genitori erano adolescenti non sposati. La nonna di Winfrey le insegnò a leggere prima dei tre anni e la portò alla chiesa locale, dove fu soprannominata "La Predicatrice" per la sua capacità di recitare versetti biblici. Winfrey si stava aiutando da sola a raggiungere la vetta molto prima che il mondo avesse mai sentito parlare del dottor Phil. Arrivando a una stazione radio per ritirare un orologio che aveva vinto attraverso un concorso promozionale, una Winfrey di 16 anni ha letto per i produttori e si è assicurata un posto come giornalista in onda guadagnando $ 100 a settimana.

5 Ronald Reagan, star del cinema.


Considerato uno dei presidenti più influenti e ampiamente venerati nella storia degli Stati Uniti, Ronald Reagan ha conquistato il pubblico americano molto prima di entrare in politica. Prima lavorando come annunciatore sportivo radiofonico dopo il college, Reagan è entrato nel mondo del cinema alla fine degli anni ’30 dopo essere apparso come annunciatore in un film. In tutto, ha recitato in oltre 50 film, l’ultimo dei quali è stato rilasciato nel 1964.

6 Dan Brown, cantautore.


Dan Brown ha suscitato grande scalpore e molto dibattito all’interno della comunità cattolica e tra i fan della cultura pop quando ha pubblicato il suo romanzo Il Codice Da Vinci. Ma oltre alla controversia, il lavoro di narrativa di Brown può almeno essere accreditato per aver attirato di nuovo molti adulti interessati alla lettura. Il creatore di Langdon era un fanatico dei puzzle e degli anagrammi da bambino e ha studiato scrittura all’Amherst College. Ma come figlio di una madre organista, Brown aveva anche un interesse e un talento per la musica: dopo la laurea, si è trasferito a Hollywood come cantautore e pianista e si è persino iscritto alla National Academy of Songwriters. Ha pubblicato due CD all’inizio degli anni ’90, tra cui uno intitolato Angels & Demons, è tornato a casa per insegnare spagnolo alle medie e presto ha iniziato a scrivere thriller.

7 Fidel Castro, il giocatore frustrato.


Voci persistenti vorrebbero farti credere che il vecchio Fidel fosse un talentuoso giocatore di baseball che una volta ha provato per una squadra di major league in America … il che è completamente falso. Il fatto è che Castro giocava un po ‘a palla a scuola: sembra che sia stato il lanciatore perdente in una partita intramurale del 1946 tra le facoltà di economia e legge dell’Università dell’Avana. Ma il punto è che frequentava la facoltà di legge non tanto per vincere partite con la palla quanto per studiare legge. Castro si laureò e praticò all’Avana tra il 1950 e il 1952, quando fallì miseramente nel suo primo tentativo di colpo di Stato. Dopo un breve periodo in prigione e alcuni anni di esilio in Messico e negli Stati Uniti, Castro e la sua famiglia presero finalmente il controllo di Cuba nel 1959.

8 Papa Doc, il dottore.


François Duvalier (Papa Doc) era, infatti, un medico. Il presidente di Haiti dal 1957 fino alla sua morte nel 1971. Papa Doc ha conseguito una laurea in medicina presso l’Università di Haiti nel 1934. Ha prestato servizio come medico del personale in diversi ospedali locali. Ha trascorso un anno presso l’Università del Michigan studiando salute pubblica. Nel 1943 divenne attivo in una campagna sponsorizzata dagli Stati Uniti per controllare la diffusione di malattie tropicali contagiose, aiutando i poveri a combattere il tifo, la framboesia, la malaria e altre malattie tropicali che hanno devastato Haiti per anni. I suoi pazienti lo chiamavano affettuosamente "Papa Doc", un soprannome che ha usato per tutta la vita.

9 Pol Pot, l’insegnante della scuola.


Prima di diventare un criminale di guerra di fama mondiale, Pol Pot si chiamava Saloth Sar. Da giovane, Sar ha studiato falegnameria e ingegneria radiofonica, ma si è dimostrato uno studente scadente, quindi è diventato – che altro? – Un insegnante. (E pensavi che le tue classi fossero spaventose.) Dal 1954 al 1963, Sar ha insegnato in una scuola privata a Phnom Penh prima di essere costretto a lasciare a causa dei legami con il comunismo. Da sempre appassionato di allitterazioni, Saloth Sar divenne Pol Pot e si dedicò a tempo pieno al Partito Comunista della Cambogia, diventando infine il leader del partito, e nel 1975, il suo esercito di guerriglia dei Khmer Rossi aveva rovesciato lo stesso governo che una volta lo aveva licenziato. Nei suoi quattro anni di governo, Pot ha ucciso più di un milione di cambogiani. Quando i vietnamiti vennero in soccorso e invasero la Cambogia nel 1979, Pot si ritirò nella giungla,

10 Benito Mussolini, lo scrittore.


Prima di diventare il primo dittatore fascista al mondo, Mussolini ha lavorato per un giornale socialista, Il Popolo d’Italia, per il quale ha scritto una serie in seguito pubblicata come romanzo. L’amante del cardinale racconta la tragica storia di, avete indovinato, un cardinale del XVII secolo e la sua amante. E il ragazzo è cattivo. È il tipo di libro in cui "un terribile gemito esplode dal" seno dei personaggi, e i personaggi si chiedono l’un l’altro di "proiettare un raggio della tua luce nella mia anima oscurata".

Fonte di registrazione: www.wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More