I 10 omicidi sportivi più scioccanti della storia

1

È sempre scioccante quando una celebrità viene uccisa o è accusata di aver commesso un omicidio. La storia più famosa è quella del Blade Runner sudafricano, Oscar Pistorius, accusato di aver ucciso la sua ragazza Reeva Steenkamp. 23 anni fa è stato OJ Simpson ad essere accusato dell’omicidio della sua ex moglie Nicole Bown Simpson e del suo "amico" Ronald Goldman.

Ecco un elenco dei 10 omicidi sportivi più scioccanti nella storia dello sport.

Massacro di Monaco: ucciso durante le Olimpiadi estive del 1972.

Indubbiamente, l’omicidio sportivo più tragico e notevole di tutti i tempi è il "Massacro di Monaco del 1972". Il massacro di Monaco fu un attacco durante le Olimpiadi estive del 1972 a Monaco, Germania Ovest, contro 11 membri della squadra olimpica israeliana, che furono presi in ostaggio e infine uccisi, insieme a un ufficiale di polizia tedesco, dal gruppo palestinese Black September.

OJ Simpson: accusato di doppio omicidio di sua moglie e della sua amica.

OJ Simpson è un giocatore e attore di football americano in pensione. Simpson è stato il primo giocatore di football professionista a correre per più di 2.000 yard in una stagione, un segno che ha stabilito nel 1973. Il 12 giugno 1994, Simpson è stato accusato dello spietato e sanguinoso doppio omicidio di Nicole Brown Simpson e del suo fidanzato Ron Goldman .

Lo aveva fatto? Ebbene, una giuria di suoi coetanei ha detto no dopo un processo penale, ma un’altra giuria di suoi coetanei ha detto di sì dopo un processo per "omicidio colposo" in un tribunale civile. Ma una cosa è certa: OJ è in prigione in questo momento. È stato condannato a 33 anni nel 2008 per rapina a mano armata.

Esteban de Jesus: accusato di omicidio di un ragazzo di 17 anni.


Esteban de Jesús era un pugile campione del mondo leggero portoricano la cui vita era piena di polemiche, problemi e scandali. De Jesus, originario della città di Carolina, Porto Rico, era un compagno di ginnastica di Wilfred Benítez e un conoscente della madre di Benitez, Clara Benítez. È stato formato dal padre di Wilfredo e dal marito di Clara, Gregorio Benitez. È stato il primo pugile a sconfiggere Roberto Durán da professionista.

Purtroppo, la vita dopo la boxe non ha avuto altrettanto successo. Nel 1981, de Jesús è stato condannato nel nativo Porto Rico per l’omicidio di un ragazzo di 17 anni per una controversia sul traffico. Condannato all’ergastolo, de Jesús contrasse l’HIV e in seguito morì di AIDS nel 1989 all’età di 37 anni.

Mark Rogowski: Accusato di omicidio di una giovane donna Jessica Bergsten.


Mark "Gator" Rogowski è stato un importante skateboarder professionista negli anni ’80 e all’inizio degli anni ’90. La sua carriera si è conclusa quando è stato condannato per aggressione, stupro e omicidio di Jessica Bergsten il 6 marzo 1992.

Eppure non è stata la sua ragazza quella che Rogowski ha ucciso. Era invece una sua amica, Jessica Bergsten, che non vedeva da due anni. Si era trasferita a San Diego nel marzo del 1991 e aveva telefonato a Rogowski chiedendogli di accompagnarla in giro per la città. L’ha mostrata in giro per la città … poi l’ha picchiata, violentata, uccisa e seppellita nel deserto. Poche settimane dopo il suo corpo è stato ritrovato ma non è stato possibile identificarlo. Afflitto dal senso di colpa, Rogowski ha confessato quello che aveva fatto a Constantino ed è stato condannato a 31 anni di prigione nel 1992.

Sean Taylor:  girato nella sua casa di Miami da intrusi.


Sean Taylor era un college americano e giocatore di football professionista che è stato una sicurezza gratuita per i Washington Redskins della National Football League (NFL) per quattro stagioni.

Conosciuto come uno dei più duri battitori della NFL, Taylor è morto il 27 novembre 2007, un giorno dopo essere stato colpito da intrusi nella sua casa di Miami. Quattro giovani, di età compresa tra i 17 ei 20 anni, sono stati accusati di aver ucciso Taylor. Jason Mitchell, Eric Rivera, Charles Wardlow e Venjah Hunte sono stati accusati di omicidio non premeditato. Una di loro, Venjah Hunte, ha accettato un patteggiamento ed è stata condannata a 29 anni di prigione. Il resto deve ancora essere processato, poiché la data continua a essere rimandata.

Steve McNair: ucciso dalla sua amante di 20 anni, Sahel Kazemi.


Steve McNair era un buon quarterback, ed era estremamente apprezzato dai suoi compagni di squadra e dai tifosi di calcio a Nashville. Il 4 luglio 2009, McNair è stato trovato morto per diverse ferite da arma da fuoco, insieme al corpo di una giovane donna di nome Sahel Kazemi.

Nonostante fosse popolare, McNair aveva anche molti segreti. Sebbene sposato con 4 figli, McNair teneva un appartamento separato per sé che usava per intrattenere la sua amante di 20 anni, Sahel Kazemi, per la quale aveva anche acquistato una Cadillac Escalade. Ma Kazemi era instabile sul fatto che McNair non avrebbe lasciato sua moglie. Ecco perché gli ha sparato quattro volte e l’ha ucciso, poi si è tolta la vita.

Rae Carruth: accusato di omicidio della sua ragazza.


Nel 1999, Rae Carruth, il ricevitore di Carolina Panthers, ha orchestrato l’omicidio di Cherica Adams, una donna con cui usciva casualmente. Nel 2001, è stato riconosciuto colpevole di aver cospirato per aver ucciso la donna che all’epoca trasportava suo figlio e sta scontando una pena detentiva con una data di rilascio prevista nel 2018.

Apparentemente sconvolto dal fatto che Adams si rifiutasse di abortire, Carruth assunse il suo amico Van Brett Watkins per ucciderla. La notte del 16 novembre 1999, mentre Adams stava guidando lungo una strada vicino alla casa di Carruth, ha fermato la sua macchina davanti alla sua. Poi un’altra macchina si fermò accanto alla sua e il suo passeggero le sparò. Poi entrambe le carte volarono via.

Adams è riuscito a chiamare il 911 e ha detto che Carruth aveva fermato il suo veicolo davanti al suo, e che un altro veicolo le era passato accanto e il suo passeggero le aveva sparato. Carruth poi si allontanò dalla scena.

Oscar Pistorius:  accusato dell’omicidio della sua fidanzata modello Reeva Steenkamp.


È ancora troppo presto per sapere con certezza cosa è successo il giorno di San Valentino 2013 a casa della star delle Paralimpiadi sudafricane, Oscar Pistorius. Oscar Pistorius è stato accusato di omicidio dopo che la sua fidanzata modella di 30 anni, Reeva Steenkamp, ​​è stata uccisa a colpi di arma da fuoco. I media locali riferiscono che ha sparato alla sua ragazza quattro volte attraverso la porta del bagno. Gli è stata concessa la libertà su cauzione il 22 febbraio 2013 e in una successiva udienza il 19 agosto 2013 sono state fissate le date per un processo dal 3 al 20 marzo 2014.

Jovan Belcher: ha  sparato e ucciso la sua ragazza, Kasandra Perkins.


Il 1 ° dicembre 2012, il linebacker dei Kansas City Chiefs Jovan Belcher ha sparato e ucciso la sua ragazza, Kasandra Perkins, la madre di sua figlia di 3 mesi, nel bagno di casa sua. Perkins, che aveva 22 anni, era stato colpito da un totale di 9 colpi al collo, al torace, all’addome, all’anca, alla schiena, alla gamba e alla mano.

Dopo aver ucciso Perkins, Belcher ha guidato la sua Bentley per circa cinque miglia fino a un parcheggio presso la struttura di pratica dei Chiefs vicino all’Arrowhead Stadium. Ha detto ai capi GM Scott Pioli quello che aveva fatto, lo ha ringraziato, gli ha chiesto di prendersi cura di sua figlia e si è suicidato.

Chris Benoit: ha ucciso sua moglie, il figlio Daniel e si è suicidato.


Ci sono molte teorie su ciò che ha fatto scattare il wrestler professionista della World Wrestling Entertainment (WWE) Chris Benoit. Sono state proposte numerose spiegazioni per le sue azioni, inclusi danni cerebrali, abuso di steroidi e un matrimonio fallito con sua moglie. Il 22 giugno 2007, Benoit ha ucciso sua moglie Nancy Benoit, strangolato il figlio di sette anni Daniel. Poi, due giorni dopo, il 24 giugno, si è suicidato con una macchina per pesi. Benoit mise copie della Bibbia accanto ai corpi di sua moglie e suo figlio, oltre a una terza Bibbia sulla sua macchina per il sollevamento pesi. Nel suo sistema c’erano Xanax, idrocodone e una quantità elevata di testosterone sintetico.

Fonte di registrazione: wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More