I 10 laghi vulcanici più belli del mondo

59

I laghi vulcanici sono quelli che si formano nei crateri vulcanici o nella caldera. Possono anche essere formati in crateri da impatto causati da meteoriti o persino da esplosioni causate dall’uomo. Sebbene, in base al tipo di cavità in cui si forma un lago, possono essere chiamati laghi di caldera, laghi da impatto, laghi vulcanici, ecc., La distinzione generalmente non è fatta con la rigidità. Diamo un’occhiata ai 10 laghi vulcanici più belli del mondo.

10 laghi del cratere di Kelimutu – Indonesia

La città di Moni nell’isola centrale di Flores in Indonesia ha un vulcano chiamato Kelimutu, che contiene tre splendidi laghi vulcanici sommitali che sono annoverati tra i laghi vulcanici più suggestivi del mondo. I tre laghi hanno colori diversi. Il Tiwu Ata Mbupu è solitamente di colore blu. L’acqua del Tiwu Nuwa Muri Koo Fai è tipicamente verde. L’acqua del Tiwu Ata Polo è solitamente rossa. Guarda anche; 10 destinazioni turistiche esotiche in Indonesia .

9 Quilotoa Crater Lake – Ecuador

Il Quilotoa Crater Lake si trova nelle Ande ecuadoriane e si è formato quando una caldera si è riempita d’acqua. La caldera ha una larghezza di 3 km. e si è formato quando il vulcano più occidentale della catena montuosa in Ecuador è crollato, dopo un’eruzione catastrofica circa 800 anni fa. Da allora, ha raccolto l’acqua per formare un lago di 250 m di profondità. L’acqua è verdastra a causa dei minerali. Guarda anche; Le 10 migliori città in cui vivere e lavorare.

8 Heaven Lake – Corea del Nord

Il Lago Heaven è uno dei laghi vulcanici più belli del mondo, situato al confine tra la Corea del Nord e la Cina, che giace parzialmente in ogni paese, all’interno di una caldera in cima al monte vulcanico Baekdu. La caldera si è formata intorno al 969 d.C., a seguito di una grande eruzione. Ha un’elevazione della superficie di 2189,1 m. Rimane coperto di ghiaccio durante i mesi invernali. Guarda anche; Le attrazioni turistiche più controverse del mondo.

7 Lake Taupo – Nuova Zelanda

Il lago Taupo si trova nell’isola del nord della Nuova Zelanda. Ha una superficie di 616 kmq, che lo rende il lago più grande della Nuova Zelanda in termini di superficie. Il suo punto più profondo è di 186 m. È drenato dal fiume Waikato, il fiume più lungo della Nuova Zelanda. Il lago si trova in una caldera formata da un’eruzione supervulcanica, 26500 anni fa. È noto per la trota marrone e la trota iridea. Guarda anche; Le 10 grotte più incredibili del mondo.

6 Okama Crater Lake – Giappone

Okama è un lago del cratere situato a Goshiki-dake, un cono di tufo nel vulcano centrale nel gruppo di stratovulcano del Monte Zaō a Honshu, in Giappone. Uno dei laghi vulcanici più belli del mondo, è conosciuto come Five Color Pond, poiché l’acqua assume varie sfumature a seconda del tempo. Formato nel 1720 da un’eruzione vulcanica, il lago ha un diametro di 360 e una profondità di 60 m. Guarda anche; 10 sorgenti termali naturali nel mondo.

5 Mount Katmai Crater Lake – Alaska, USA

Il Monte Katmai, situato all’interno del Parco Nazionale e Riserva di Katmai nella penisola dell’Alaska, in Alaska, negli Stati Uniti, è uno stratovulcano con una caldera piena di lago centrale che si estende per circa 4,5 per 3 km. Si è formato durante l’eruzione della Novarupta del 1912. Sono presenti piccoli ghiacciai che si sono formati su un banco nella caldera, a lato del lago la cui elevazione superficiale raggiunge un’altezza massima di 1286 m. Guarda anche; Le 10 migliori attrazioni da record d’America.

4 Lago del cratere di Deriba – Sudan

Il cratere Deriba, con un’altezza di 3042 m, è il punto più alto del Jebel Marra, situato nel Darfur, nell’ovest del Sudan. Il lago si forma in una caldera. Il cratere esterno ha un diametro che varia da 5 km a 8 km. La caldera di Deriba si è formata a seguito di un’eruzione esplosiva del vulcano Jebel Marra, avvenuta circa 3500 anni fa. Il vulcano si trova ora in uno stato dormiente. Guarda anche; 10 giardini botanici più sorprendenti.

3 Lonar Crater Lake – India

Il Lonar Crater Lake è un lago salino di soda, situato a Lonar nel Maharashtra, in India. È stato creato dall’impatto di una meteora durante la Pleistoscena, ed è invecchiato a circa 52.000 anni, più o meno 6000 anni. Rapporti più recenti mostrano che potrebbe avere 570000 anni, dare o ricevere 47000 lacrime, rendendolo così il più antico lago del cratere e uno dei più grandi, con una circonferenza di 2 km e una profondità di 100 m. Guarda anche; 10 posti migliori per la luna di miele in India.

2 Crater Lake – Islanda

Il Kerið Crater Lake si trova nella zona di Grímsnes, nel sud dell’Islanda, sulla Golden Route. Questo lago vulcanico del cratere è uno dei tanti laghi nella zona vulcanica occidentale dell’Islanda. Ma la sua caldera, composta principalmente da roccia vulcanica rossa, è ancora intatta e riconoscibile. Ha una profondità di circa 55 m, una larghezza di 170 me un diametro di 270 m. A causa dei minerali del suolo, la sua acqua è opaca e vividamente acquamarina. Guarda anche; 10 fantastiche foto dell’Islanda che ti lasceranno a bocca aperta.

1 Crater Lake in Albertine Rift – Africa

L’Albertine Rift in Africa è delimitato da una serie di montagne più alte, tra cui la catena del Ruwenzori, i monti Mitumba e i monti Virunga. Tra questi si trovano i laghi della Rift Valley, tra i laghi vulcanici più profondi del mondo. Il lago Tanganica, ad esempio, è profondo 1470 m. Formati a seguito di una grande spaccatura e di esplosioni vulcaniche, questi laghi attirano turisti da tutto il mondo. Guarda anche; Le 10 migliori cose da fare in Sud Africa.

Ci sono molti altri meravigliosi laghi vulcanici nel mondo. Questi si sono formati in tempi diversi nella storia del tempo e sono tra i cardini più visivi, aggiungendo ai panorami e punteggiando la superficie della terra con punti di riferimento panoramici e attirando turisti da tutto il mondo.

Fonte di registrazione: www.wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More