Chi trae vantaggio dall’utilizzo di un servizio VPN?

8

Le reti private virtuali crittografano i dati e nascondono gli indirizzi IP degli utenti instradando la loro attività online attraverso server remoti in tutto il mondo. I servizi VPN sono molto popolari.

Circa il 31% di tutti gli utenti di Internet ha utilizzato una VPN a un certo punto della propria vita online. È interessante notare che c'è stato un enorme aumento dell'uso della VPN durante la pandemia di coronavirus, con un aumento del 124% negli Stati Uniti tra l'8 marzo e il 22 marzo 2020.

Ci sono molte possibili ragioni per cui questo potrebbe essere il caso. In generale, l'uso di Internet è aumentato durante la pandemia. Ciò ha portato a sua volta a una maggiore consapevolezza di quanto siano vulnerabili i dati su Internet, e quindi ha portato a un uso più diffuso delle reti private virtuali. Allora, chi sono le persone che li usano? Questo articolo dà uno sguardo ad alcuni degli utenti più comuni dei servizi VPN.

Torrenter

Il torrenting è una forma estremamente popolare di condivisione di file peer-to-peer. Sebbene alcuni torrent siano illegali, molti non lo sono. È semplicemente un modo per scambiare file online. Sfortunatamente, i fornitori di servizi Internet adottano un approccio piuttosto "taglia unica" al torrenting. I torrenter possono trovarsi destinatari di lettere che minacciano azioni legali da parte dei loro fornitori di servizi Internet e alcuni sono stati persino portati in tribunale. Le reti private virtuali oscurano il vero indirizzo IP di un utente, poiché la VPN ospiterà l'utente su un server virtuale, il che a sua volta rende difficile per i siti Web capire i dettagli del tuo dispositivo. Queste sono le basi di come funzionano le VPN e puoi fare clic quiper saperne di più. A causa del modo in cui nascondono il tuo indirizzo IP, le VPN rendono molto più difficile rintracciare o incriminare i torrenter.

Netflix Bingers

Netflix e Amazon Prime limitano entrambi l'accesso ai loro contenuti in base alla posizione. Se, ad esempio, uno spettacolo è disponibile negli Stati Uniti, non sarà necessariamente disponibile nel Regno Unito. L'uso del servizio di streaming durante la pandemia ha comprensibilmente preso una svolta verso l'alto. Ciò potrebbe spiegare in larga misura l'aumento dell'utilizzo della VPN. Poiché le VPN consentono agli utenti di instradare la propria Internet attraverso server in tutto il mondo, sono un buon modo per "saltare da un paese all'altro" per trovare programmi disponibili solo in determinate regioni.

Attivisti politici

In tutto il mondo, i governi tengono d'occhio le voci di dissenso e gli organizzatori online. Gli attivisti politici sono incoraggiati dai loro coetanei a comunicare attraverso canali crittografati ea nascondere i propri indirizzi IP ove possibile. I servizi VPN sono un must per chiunque condivida informazioni online che potrebbero portare a un arresto o una condanna. Cina, Russia, Gran Bretagna e Stati Uniti identificano tutti gli attori dissenzienti attraverso la loro presenza online.

L'esperto di tecnologia

Gli utenti di Internet esperti di tecnologia sono ben consapevoli di quanto siano realmente esposti i loro dati. I servizi VPN offrono la crittografia come parte del loro contratto di abbonamento se valgono il loro sale. La crittografia essenzialmente codifica i dati di una persona. L'unico modo in cui può essere decodificato è se una persona o un programma fornisce una chiave di decrittazione corretta. Teoricamente, un buon servizio di crittografia può impedire che i dati vengano rubati durante il transito. Gli hacker e le agenzie possono facilmente decifrare chiavi di decrittazione antiquate, quindi continuano a essere sviluppati metodi di crittografia sempre più complessi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More