10 motivi per cui WrestleMania è diventato un fenomeno globale

0

WrestleMania nasce da un’idea di Vincent Kennedy McMahon. È il proprietario della World Wrestling Federation, che ha dovuto "Tira fuori la F!" (Hanno persino condotto una campagna, completa di merce in edizione limitata) nel 2002, dopo aver perso una battaglia legale contro il World Wildlife Fund, sull’uso dell’acronimo.

Nel 1985, McMahon fece una scommessa che lo avrebbe rovinato finanziariamente o sarebbe diventato un momento cruciale nel wrestling. Aveva speso una folle quantità di denaro per il primo Mania, prenotando celebrità come il defunto, grande Muhammad Ali, Cindy Lauper e Mr.T.

Per fortuna, la scommessa è stata vinta e 31 anni dopo, WrestleMania ha superato le barriere del wrestling professionale e si è evoluto in un fenomeno culturale di proporzioni gigantesche. Ecco 10 motivi per cui questo evento ha fatto molta strada dall’essere trasmesso dalla TV a circuito chiuso negli Stati Uniti al raggiungere le famiglie in 170 paesi.

1 Il coinvolgimento delle celebrità


Le celebrità sono state parte integrante di WrestleMania sin dalla prima edizione, quando Ali ha agito come arbitro speciale per l’evento principale con Mr. T e Hulk Hogan. Negli ultimi tre decenni, le celebrità hanno abbellito il cerchio quadrato in diverse occasioni. Da Pamela Anderson che scorta Diesel al ring e Lawrence Taylor che si blocca con Bam Bam Bigelow a WrestleMania 11, a Mike Tyson che mette fuori combattimento Shawn Michaels a WrestleMania 14, le celebrità hanno sempre fornito quella sensazione di grande bisogno all’evento.

Sono circolate voci secondo cui Dwayne ‘ The Rock ‘ Johnson e il suo co-protagonista di FF Vin Diesel parteciperanno all’evento del prossimo anno, all’interno del Camping World Stadium di Orlando in Florida, una partita che è già stata annunciata come il culmine del loro spaccatura sui set di Fast & Furious.

Per citare l’ex commentatore Tony Schiavone, "Beh, questo metterà un sacco di mozziconi sui sedili!"

2 WrestleMania Axxess


Nel 1988, Vince McMahon riuscì con successo a convincere il suo amico, Donald Freakin ‘Trump, a ospitare la stravaganza annuale all’interno di Trump Plaza. L’evento comprendeva un brunch, autografi e una corsa di 5 chilometri. Questa piccola convenzione è cresciuta negli anni fino a diventare uno degli eventi più attesi durante la settimana di WrestleMania.

L’evento offre ai fan la possibilità di socializzare con le loro superstar preferite, ma non finisce qui! Altri vantaggi includono entrare in un vero ring della WWE, partecipare a giochi, controllare cimeli di wrestling e afferrare merce fortemente scontata. Ogni anno, i fan di oltre 40 paesi accorrono per rendere questo evento avvincente e fangasmico come l’evento reale.

3 Gli stadi


Il primo WrestleMania si è tenuto all’interno della Pontiac Silverdome nel Michigan. Ha stabilito un record di presenze WWE di 93.173 ed è rimasto intatto fino a quest’anno, quando la WWE ha riunito oltre 100.000 fan all’interno dell’AT & T Stadium per WrestleMania 32. La WWE ha fatto un punto per ospitare il "Nonno di tutti loro" all’interno di grandi stadi, per dargli quella BIG TIME feel.

Lo stadio aperto, pieno di migliaia di fan che urlano a squarciagola, crea una visuale incredibilmente sbalorditiva.

4 L’impatto economico


Durante gli anni ’80 e in particolare alla fine degli anni ’90, il wrestling professionale era al suo apice quando si trattava di classifiche settimanali. Oggi non così tanto. Ma non si può trascurare il fatto che la WWE ha avuto successo nell’attirare l’attenzione del mainstream con la sua campagna anti-bullismo BA STAR, la campagna di sensibilizzazione al cancro al seno e molti altri sforzi.

E quando si tratta del palcoscenico più grandioso di tutti, WrestleMania è molto richiesta tra le principali città degli Stati Uniti. L’anno scorso, WrestleMania 31 ha generato un enorme impatto economico di 139 milioni di dollari per la regione di Santa Clara. Questo è stato il quarto anno consecutivo che WrestleMania ha generato più di 100 milioni di dollari in termini di impatto economico per la città ospitante. Ora, la candidatura per ottenere il primo premio per ospitare WrestleMania è diventata una tradizione annuale, con diverse città che mettono il loro caso davanti agli alti livelli del quartier generale della WWE. Miami ha ospitato la 28a edizione nel 2012, che si è rivelata uno degli eventi PPV di maggior successo nella storia. Ora, hanno fatto un’offerta per ospitare di nuovo nel 2018. Tuttavia, non sarà una passeggiata nel parco, con molte altre città garantite che entreranno presto.

5 WrestleMania porta il mondo insieme


L’evento non è solo un Pay-Per-View di 3 ore con un sacco di partite lanciate lì dentro. WrestleMania è un festival di una settimana che inizia con le convention Axxess, seguite dalla cerimonia della Hall of Fame la sera prima, l’evento vero e proprio e infine, Monday Night Raw la sera dopo. Il 78% dei fan che hanno partecipato all’evento l’anno scorso provenivano da fuori degli Stati Uniti. I fan di 50 stati e 40 paesi hanno partecipato ai festeggiamenti, motivo principale dietro l’enorme impatto economico.

La WWE fa di tutto per offrire pacchetti completi in una varietà di fasce di prezzo che forniscono pieno accesso a tutti gli eventi che si svolgono durante la settimana. Questi pacchetti hanno un prezzo fino a $ 7000, ma non impedisce mai ai fan di afferrare gli affari e sperimentare lo sfarzo che è WrestleMania.

6 È lo spettacolo che finisce tutti gli spettacoli


Gli sono stati dati molti nomi: The Greatest Stage of Them All, The Showcase of the Immortals, The Grand Daddy of Them All, The Super Bowl of wrestling, The Greatest Spectacle in Sports Entertainment, solo per citarne alcuni. Ed è all’altezza di questi riconoscimenti ogni anno.

In poche parole, WrestleMania è lo spettacolo in cui tutte le trame che sono andate avanti nell’ultimo anno, culminano nel mezzo del ring di fronte a migliaia di fan accaniti. L’attesa creata nel corso di un intero anno porta all’evento di 5 ore ricco di cliniche e capolavori di wrestling. La direzione e le superstar danno il meglio in assoluto in questa notte, nel tentativo di incidere i loro nomi negli annali della storia del wrestling.

7 La ricca storia


Affrontiamolo! WrestleMania ha una storia lunga e leggendaria alle spalle, piena di storie di dedizione, sacrificio e rischi. Gli anni ’80 furono un periodo in cui il wrestling divenne mainstream e ottenne regolarmente ascolti record in TV. Attori, musicisti e sportivi stavano collaborando con la WWE che ha portato alla nascita dell’era Rock ‘N’ Wrestling e successivamente. La nascita di WrestleMania.

Ci sono tonnellate di storie interessanti allegate a The Granddaddy of Them All, una delle quali è stata concepita da Vince Mcmahon come la risposta alla NWA Starrcade, che era il più grande spettacolo di wrestling professionale all’epoca, tenutosi per la prima volta nel 1983. Con il passare degli anni, Starrcade è entrato a far parte della storia quando WCW ha chiuso ed è stato acquistato dalla WWE. WrestleMania, però, ha continuato a guadagnare attenzione in tutto il mondo ad ogni edizione che passa ed è ora diventato uno degli eventi più attesi dell’anno. I fan in realtà si preoccupano della ricca storia dello Show of Shows e questo è stato uno dei motivi principali per cui la gente lo considera un evento importante e accorre ogni anno per assistere allo spettacolo di WrestleMania.

8 momenti


WrestleMania è il luogo in cui nascono le leggende, i cattivi ottengono ciò che viene loro incontro, si svolgono epici scontri e, soprattutto, I MOMENTI SONO FATTI.

Nel corso degli anni, WrestleMania è diventato famoso come l’evento in cui si svolgono alcuni dei più grandi momenti di storia. Dalla serie di The Undertaker che è stata interrotta, agli epici ingressi di John Cena, a leggende come Shawn Michaels che saluta i fan – WrestleMania è garantito per darti una manciata di ricordi una volta nella vita ” ogni anno.

Quindi, quando i fan acquistano i biglietti per WrestleMania di un anno particolare, sanno che partecipare a questo evento non solo fornirebbe loro un’esperienza indimenticabile, ma si assicurerà anche che siano testimoni della storia e diventino parte della storia stessa!

9 Il sogno bagnato di un fan


Se sei un appassionato di wrestling per tutta la vita, il tuo sogno finale è quello di partecipare a un WrestleMania. Non importa quanti spettacoli settimanali della WWE hai partecipato, non sarai contento finché non avrai assistito ad almeno un WrestleMania.

Collezioni magliette di wrestling, cimeli, action figure e DVD, ma non è abbastanza. Vuoi assistere allo spettacolo, allo sfarzo, alla storia conosciuta come WrestleMania. Vuoi sapere come ci si sente a sedere tra i 60-70k perfetti sconosciuti in un’arena, sentendoti come se conoscessi ognuno di loro. Vuoi fare il tifo per la tua superstar preferita mentre quelle migliaia di altri fanno il tifo insieme a te, e fischia quel malvagio disprezzato all’unisono.

Quando hai partecipato a WrestleMania, ti senti come se avessi fatto tutto! È allora che ti rendi conto che ora puoi definirti un fan della WWE a tutti gli effetti!

10 Superstar più grandi della vita


Immagina l’elettricità in un’arena buia piena di oltre 80.000 fan urlanti, mentre una figura oscura cammina lungo la lunga rampa verso il ring. Le luci tornano costantemente mentre alza il cappello e la folla esplode in applausi!

Immagina di essere a pochi metri da quella diva che è stata la tua cotta dal giorno in cui hai iniziato a guardare il wrestling e di realizzare che è ancora più splendida di persona!

Immagina un gigante di 7 piedi e 500 libbre che cancella il ring mentre uno dopo l’altro il lottatore cade preda dei suoi colpi di soffocamento e rimane l’unico sul ring quando tutto è stato detto e fatto!

La WWE è la patria di superstar che, sebbene siano normali esseri umani come noi, sono diventati miti e leggende ai nostri occhi grazie ai loro espedienti e alla forza muscolare. Quando li vedi in un’ambientazione come WrestleMania, ti senti come se fossi teletrasportato in un mondo completamente diverso, pieno di giganti intimidatori, bellissime dee e cavalieri in armature scintillanti che alla fine salveranno la situazione e rimetteranno tutto a posto!

Autore: Abhilash Mendhe

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More