10 modi in cui il mondo si è ribaltato dopo l’11 settembre

1

Sono passati 16 anni da quando quei potenti uccelli d’acciaio hanno colpito le torri del World Trade Center a New York. Nel momento in cui quelle finestre sono andate in mille pezzi, l’aria nel mondo è cambiata. Quel giorno ha segnato l’inizio di una nuova era militarizzata che è chiamata da molti l’era della " guerra fredda militarizzata ".

10 Afghanistan


La prima cosa che è successa poche settimane dopo il crollo delle torri è stato l’attacco all’Afghanistan. Il mondo intero sembrava sostenere l’America, ma la verità smentiva le simpatie. Lentamente e gradualmente, le turbolenze dell’Asia meridionale hanno travolto il vicino paese di Pakistan, Iran, Iraq e il fuoco sembra estendersi. I detriti verranno raccolti ma coloro che hanno assistito alle atrocità della guerra non saranno mai più gli stessi.

9 Cina contro America


Sedici anni dopo, molti di noi vedono l’intera facciata della guerra americano-afghana come un gioco di economie tra Cina e America. Dal 1989, l’America non ha visto rivali. Era l’unico poliziotto del mondo e la Cina sembrava minacciare il potere attraverso la sua economia sempre più stabilizzata.

La presenza in Afghanistan è stata appena considerata una presenza contro la Cina nella regione.
Puoi leggere di più sull’America contro la Cina nell’articolo 10 fatti sulla geopolitica dell’Asia meridionale.

8 Islamofobia


Le persone che hanno vissuto in Occidente per "anni" letteralmente, hanno visto il cambiamento di facce tra amici e vicini. Sono stati chiamati terroristi per essere musulmani e calunniati per "aver fatto un orologio" o per aver definito cattive le azioni dell’America.

7 L’America ha più carburante


Ebbene, sta battendo l’inferno di paesi che hanno riserve di petrolio per gridare ad alta voce. Anche se molte persone direbbero che questa è solo una controversia, le statistiche hanno dimostrato il contrario.

6 Migliore democrazia in Medio Oriente


In Tunisia, Libia ed Egitto, dittatori militari sostenuti da tempo sono stati cacciati dal loro ufficio dal pubblico. Sebbene non vi sia alcuna giustificazione per molestare un cadavere, le persone hanno scoperto che la rabbia e le emozioni, trattenute per molti decenni, sono finalmente venute fuori.

5 La maggiore applicazione dei social media


Ti sorprenderebbe, ma il colpo di stato militare della Turchia è fallito in parte perché Erdogan è stato in grado di chiamare il suo popolo per chiedere aiuto attraverso i social media. Quindi la prossima volta che un generale pianifica un colpo di stato, chiude i servizi web nel paese? Le persone ora hanno una voce più forte. Cose come "intelligence", "militare" e "spionaggio" sono le parole comuni da salotto. Non si parla a bassa voce di "terrorismo" perché Facebook, Twitter e servizi simili se ne sono assicurati.

4 Le persone vivono nella paura, generalmente


L’incidente della stazione ferroviaria nel New Jersey ha creato un po ‘di confusione all’inizio. Tutti sono scappati dal punto dello schianto, supponendo che si tratti di una sorta di attività terroristica. In generale, le persone vivono nella paura del terrorismo poiché può accadere sempre e ovunque. Sebbene possano esserci migliori standard di vita, il senso di sicurezza è diminuito.

3 Militarizzazione


Sebbene Bin Laden se ne sia andato, ci sono più che mai organizzazioni militari in tutto il mondo. Gli Stati Uniti hanno costruito più armi e i paesi che non volevano far parte di questa guerra sono stati trascinati in essa, ad esempio la Cina. La Cina ha aumentato la sua presenza militare nel Mar Cinese Meridionale e in generale. Dal momento che sta vedendo l’apice della prosperità, ora mira a creare il suo marchio attraverso i militari.

2 Immigrazione più dura, maggiore controllo negli aeroporti


Mentre alcuni paesi come il Canada si sono aperti agli immigrati con competenze, denaro o idee che potrebbero portare benefici all’economia, altri come gli Stati Uniti hanno reso sempre più difficile entrare nel loro paese. La sicurezza dell’aeroporto è così paranoica che terrebbero in detenzione per ore le persone con il nome Osama o Umar prima che vengano scagionate.

1 Il mondo è sottosopra


L’aumento dei bombardamenti e l’uso di armi ha rovinato l’ambiente provocando un drammatico aumento del riscaldamento globale. Anche se questo si interrompe, avremo altre questioni urgenti che richiedono attenzione che altrimenti potrebbero mettere a repentaglio l’esistenza stessa degli esseri umani.

Dopo la Primavera Araba, quello che è seguito in Medio Oriente si sta finalmente diffondendo verso altri paesi di Iraq, Iran, Siria, Libano e alla fine il resto può raggiungere l’Arabia Saudita, lo Yemen e altri (infatti è già in agguato ai confini dell’Arabia Saudita Arabia e Yemen allo stesso modo). Quando vediamo il potere affamato, l’umanità rinnegare le persone che cercano di prendere il controllo, non possiamo fare a meno di chiederci se tutto questo si fermerà o no?

Fonte di registrazione: wonderslist.com

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More