10 libri con cui iniziare la tua esperienza di lettura di libri

11

Per tutti i lettori non di libri che preferiscono vedere un film, ascoltare musica, fare festa al disco o fare acquisti al centro commerciale per ridurre la noia e che pensano che leggere un libro sia sinonimo di compito, ecco un elenco di 10 libri che cambierebbe completamente il tuo modo di vedere una libreria. Ti farà iniziare a leggere i libri come un modo per entrare in un altro mondo tutto tuo. Ma sorge la confusione su quale libro dovrebbe essere il primo ad afferrare un posto sullo scaffale. Ecco una guida per tutti quei lettori non di libri là fuori:

I 10 migliori libri per iniziare la tua esperienza di lettura del libro:

10 Mille splendidi soli di Khaled Hosseini

Hosseini progetta l’Afghanistan attraverso una storia d’amore, ma ciò che rende questo romanzo diverso è il fatto che si tratta di una storia d’amore tra una madre e una figlia e come le loro vite cambiano con lo scenario politico in continua evoluzione del paese. Coperto su un periodo di 50 anni. Differenze etniche, misoginia, guerre, disordini politici, morte, repressione, amore e speranza costituiscono i temi principali di questo romanzo del 2007. Presenta ai lettori un’immagine completamente diversa delle donne afghane e li lascia scossi.

9 Chiedere ai Passeggeri chiedendo

Ci sono momenti in cui vuoi parlare del tuo cuore, ma trovi sempre la persona giusta con cui confidarti? La risposta è negativa per la maggior parte di noi. ASKing esce con Ask the Passenger, la storia di Astrid Jones, che vuole confidarsi con qualcuno, ma la spavalderia di sua madre e la mancanza di interesse di suo padre le dicono che sono le ultime persone di cui può fidarsi. Allora a chi si rivolge – I passeggeri degli aeroplani che guarda sdraiata sul suo tavolo da picnic nel cortile, perché sa che sono le uniche persone che non la giudicherebbero quando rivela loro i suoi desideri personali più profondi – come personali come il suo innamorarsi di una ragazza. La sorpresa arriva per Astrid quando si rende conto che la sua più piccola connessione con queste persone influenzerà sia loro che lei. Temi di lotta sociale,

8 Il ladro di libri di Markus Zusak


Narrato da Death, e ambientato nel gennaio 1939, in un periodo in cui la morte non è mai stata più impegnativa e comune, The Book Thief parla dell’esperienza di furto di libri di Liesel Meminger di 10 anni, una ragazza adottiva che vive al di fuori della seconda guerra mondiale, la cui L’irresistibile passione per i libri le fa rubare i libri e, con l’aiuto del padre adottivo, impara a condividerli con i vicini durante i bombardamenti. La storia prende una svolta quando un uomo ebreo si nasconde nella sua casa durante questo periodo. Il romanzo che è stato un bestseller del New York Times per sette anni è presto pronto per il suo adattamento cinematografico. Il romanzo è stato anche adattato in un film nel 2013, diretto da Brian Percival e interpretato da Geoffrey Rush, Emily Watson, Ben Schentzar e Sophie Nelisse nei ruoli principali. Ha vinto il CommonWealth Writers ‘Prize for Best Book nel 2006. Coraggio, sofferenza, guerra,

7 The Catcher in the Rye di JD Salinger


Uno dei romanzi per giovani adulti più controversi di tutti i tempi, è il libro più censurato negli Stati Uniti nel periodo 1961-1982. The Catcher in the Rye, con temi di alienazione, falsità del mondo adulto, dolore della crescita e angoscia adolescenziale, è ambientato intorno agli anni ’50 ed è narrato da Holden Caulfield. Racconta la storia di un paio di giorni della sua vita da sedicenne, subito dopo essere stato espulso dalla scuola elementare per aver fallito in tutte le materie tranne l’inglese. È stato un successo immediato tra gli adolescenti a causa del suo atteggiamento sfacciato e anti-establishment ed è stato inserito nella lista dei best seller del New York Times per trenta settimane e ha venduto 65 milioni di copie finora. Il personaggio centrale, Caulfield è diventato un’icona per gli adolescenti per il suo ritratto di persona ribelle e angosciata, che è ingenuo e allo stesso tempo risentito del mondo degli adulti. I temi principali del romanzo includono l’innocenza, l’isolamento, la sessualità, l’inganno, la giovinezza e soprattutto la follia.

6 È una specie di storia divertente di Ned Vizzini


Un romanzo di formazione del 2010 basato sulle esperienze di vita reale dell’autore Ned Vizzini, racconta la storia del quindicenne Craig Gilner, una matricola all’Executive Pre-Professional High School, una scuola di grande prestigio a Manhattan. Craig incontra un gruppo eterogeneo di pazienti, alcuni adulti e alcuni adolescenti come lui, dopo essere atterrato in un ospedale di Brooklyn a causa della sua grave depressione e della decisione di porre fine alla sua vita. La storia culmina quando è finalmente in grado di rispondere e affrontare la sua ansia, e sviluppa una relazione romantica con Noelle. Il romanzo ha avanzato il messaggio di come si può godere la vita semplicemente vivendola. Riflette sul fatto che gran parte della nostra vita è diventata dipendente dalla pressione dei pari e come ci trasforma in qualcosa in cui probabilmente non vogliamo essere trasformati perché alla fine della giornata dobbiamo essere chi siamo .

5 Hate List di Jennifer Brown


Incentrato su Valerie Leftman, il romanzo racconta il suo viaggio mentre completa il suo ultimo anno di scuola, che è probabilmente il compito più difficile per lei a causa di eventi precedenti nella sua vita. Cinque mesi fa, il suo ragazzo, Nick, ha continuato a sparare nella mensa della scuola. Sebbene Valerie abbia salvato la vita della sua compagna di classe e invece lei stessa sia stata uccisa, è rimasta annegata nell’incidente a causa del fatto che ha aiutato il suo ragazzo a creare una lista, una lista di persone che odiava, una lista che Nick usava per scegliere i suoi bersagli a partire dal. Ora è costretta ad affrontare il senso di colpa mentre torna a scuola per completare il suo ultimo anno. Affronta i temi del bullismo, delle tensioni familiari, del suicidio e di come le nostre piccole azioni possano avere un impatto più profondo sulla vita di altre persone, con alcune gravi conseguenze dannose e spietate. Pubblicato per la prima volta nel 2009,

4 Persone comuni di Judith Guest


Pubblicato nel 1976, è il romanzo d’esordio di Judith Guest ed è ambientato a Lake Forest, Illinois, negli anni ’70. Il romanzo ruota attorno alle prove e alle tribolazioni della famiglia Jarrett per far fronte alle conseguenze di due eventi traumatici. Ci fa la domanda la quintessenza della ‘Perfect American Family’ che ci dà l’impressione di una vita perfetta che tutti desiderano – ma esiste davvero qualcosa del genere? Lo sfondo della storia è servito dalla morte di Buck Jarrett, il figlio maggiore di Calvin e Beth Jarrett in un incidente in barca la scorsa estate. Conrad Jarrett, il figlio minore dei Jarrett si ritrova ora in un ospedale psichiatrico dopo un tentativo di suicidio, poiché si considera la ragione della morte di suo fratello. Il romanzo esplora la lotta di Conrad mentre cerca di tornare alla normale vita quotidiana.

3 L’aiuto di Kathryn Stockett


Kathryn Stockett nel suo romanzo d’esordio mette insieme un racconto commovente di cameriere di colore negli Stati Uniti nel periodo del movimento per i diritti civili. La cronologia della trama scorre tra l’agosto 1962 e la fine del 1964. La storia è narrata da tre donne. Racconta la storia delle difficoltà delle cameriere nere a Jackson, Mississippi e di Eugenia "Skeeter" Phelan, una laureata di 22 anni che vuole scrivere un libro che porti avanti la voce dell’aiuto. Aibleen, una cameriera nera sulla quarantina, funge da figura centrale, che è la prima persona che accetta di lasciare che Skeeter scriva la sua storia. I temi che giocano nel romanzo sono la classe, la società, la razza e l’amore. È interessante notare che Stockett è stato rifiutato 60 volte da diversi agenti letterari prima di essere finalmente rappresentato dall’agente Susan Ramer. Il romanzo è stato adattato in un film nel 2011, che è stato diretto a sua volta dall’amica d’infanzia di Stockett Tate Taylor. Ha ottenuto successo sia commerciale che di critica con 4 nomination all’Oscar e una vittoria.

2 Le ore di Michael Cunningham


In questo romanzo del 2002, Michael Cunningham, ritrae la vita di tre donne diverse in epoche diverse: Virginia Woolf nel 1923 mentre scriveva il suo romanzo ‘Mrs. Dalloway ‘mentre lotta con persone che la trattano come qualcuno che soffre di malattie mentali, Laura Brown nel 1949, una casalinga problematica che soffre di una crisi d’identità e Clarissa Vaughan nel 2001, la sua vita in un giorno mentre si prepara per una festa per la sua amica. I temi principali che fluiscono in tutto il romanzo sono la mortalità, la morte, i ruoli sociali, la fluidità della sessualità e la permanenza della vita tra gli altri. Le tre donne sono riunite da un unico romanzo in questa serie: "La signora. Dalloway "- Virginia Woolf scrive il romanzo, Laura Brown lo legge e Clarissa Vaughan viene chiamata" Mrs. Dalloway ‘dalla sua amica.

1 I vantaggi di essere una tappezzeria di Stephen Chbosky


Nel 1999, Stephen Chbosky ha presentato ai giovani questo romanzo epistolare di formazione, che è diventato immediatamente un cult e il preferito ed è stato anche adattato in un film nel 2012. Il romanzo è ambientato negli anni ’90 e si concentra su Charlie mentre scrive lettere a un amico senza nome sulle sue lotte e sulla vita da matricola al liceo. La pressione dei pari, il bullismo, l’accettazione di se stessi, della famiglia e degli amici sono ciò di cui parla questo romanzo. Ti fa sentire sempre fresco perché riporta alle tue lotte con la vita e ti fa visitare il tuo angolo più dolce del passato.

Scritto da: Pranay Das

Fonte di registrazione: www.wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More