Twitch interrompe la funzione di promozione a pagamento dopo che il porno è apparso in prima pagina

0

WTF?! Ci sono alcune certezze nella vita: morte, tasse e porno su Internet. Sembra che l’ultimo sia sfuggito alla mente di Twitch. Il gigante del live streaming è stato costretto a disabilitare la sua funzione di potenziamento del canale a pagamento dopo che il contenuto esplicito è stato schizzato su tutta la sua prima pagina.

La funzione di potenziamento del canale di Twitch è disponibile da dicembre 2020. Inizialmente funzionava utilizzando punti canale gratuiti che sono stati raggruppati dagli spettatori durante le Sfide della community. Il premio boost ha promosso gli stream in parti altamente visibili di Twitch, consentendo a più persone di scoprire gli streamer, i loro contenuti e la loro community.

Suona tutto bene e bene, ma pochi sono stati contenti dell’annuncio di aumenti a pagamento. Questi hanno trasformato Boost this Stream in una funzione a pagamento, consentendo alle persone di pagare per i boost e portare i canali in prima pagina. Anche gli stessi streamer potrebbero pagare dei boost, dando un vantaggio ingiusto a quei creatori di contenuti che hanno già molti follower/soldi.

PCGamer osserva che mentre Paid Boosts è terminato alla fine del 2021, è stato sostituito da Boost Train all’inizio di marzo, una funzionalità simile che consente agli spettatori di potenziare i canali acquistando abbonamenti e bit. Ma non ci è voluto molto prima che le persone iniziassero a notare contenuti di natura adulta che apparivano sulla prima pagina di Twitch.

Rafforza i muscoli delle braccia con un video di allenamento di Apex Legends

Lo streamer @thenoosh22 ha messo in evidenza un’immagine pornografica sulla pagina più importante di Twitch che includeva il tag "Promosso dalla community". Il canale in questione trasmetteva materiale esplicito in live streaming. È stato bandito, ma ciò non ha impedito a un altro canale porno, come notato dallo streamer Zach Bussey, di sfruttare anche la funzione e di approdare sulla prima pagina di Twitch.

Twitch afferma che ora ha sospeso Boost Train a causa di problemi relativi alla sicurezza o, in altre parole, perché il servizio è meno simile a Pornhub.

h/t: Dot Esports

Fonte di registrazione: www.techspot.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More