Top 10 Child Prodigies con talenti distintivi

34

Abbiamo sentito parlare delle persone più intelligenti del mondo e anche delle più intelligenti, misurate dal loro QI, ecc. L’intelligenza, tuttavia, non è definita dall’età e nemmeno la maturità. Il mondo sembra concentrare più attenzione e attenzione su uomini e donne adulti con cervello, è normale che man mano che si cresce, diventino più maturi e più saggi di quanto non fossero a quindici anni, ma non capita spesso che qualcuno abbia dieci anni o più giovane che è maturato in una fase così avanzata che è anche con il livello di maturità di un trentenne, se non più saggio di alcuni. I bambini prodigio rappresentano il genio all’interno di un bambino che ci si aspetterebbe di solito da un adulto, il loro potenziale è generalmente realizzato in età molto precoce e se preservato e mantenuto oltre che nutrito, sarebbe sicuramente molto vantaggioso per il genio del bambino più avanti nella loro vita, la possibilità e la capacità che la propria conoscenza può contenere è virtualmente infinita!

10 Wolfgang Amadeus Mozart (Child Composer)

Wolfgang Amadeus Mozart.

In termini di musica classica, c’è un intenso livello di padronanza in ogni suono che deve essere mantenuto, raffinato e cantato con precisione vocale e strumentale. Mozart come sappiamo la sua musica è famosa da secoli. Un artista in così giovane età, tuttavia, è stato un po ‘dimenticato dalle persone di oggi, infatti, alcuni probabilmente non ne hanno nemmeno sentito parlare fino ad ora. È un dato di fatto che i giovani di quest’epoca non apprezzano il suono classico della vera musica e sicuramente non vedono l’arte nella combinazione della vocalizzazione secondo la melodia dei vari strumenti suonati simultaneamente. Per poterlo ascoltare, bisogna avere le orecchie di un vero ascoltatore di musica per poter apprezzare il suono prodotto. Mozart ha scritto il suo primo brano musicale all’età di cinque anni mentre alcuni ragazzini all’età di otto anni, ancora non riesce a scrivere correttamente i loro nomi. Bambino prodigio era e anche riconosciuto dal più grande dei grandi della musica classica, comeLuciano Pavarotti.

9 Karina Oakley

Un bambino brainbox con un QI di 160 ha sbalordito gli esperti. Karina Oakley, di due anni, di Guildford, si diverte a vestirsi e giocare con i suoi giocattoli come le altre bambine, ma un’esperta psicologa infantile ha scoperto che la sua età mentale è l’equivalente di un bambino tra i quattro ei cinque anni. È ritratta con la mamma Charlotte.

È noto che le bambine giocano con le bambole, i servizi da tè, e forse sono interessate a Barbie e ai cartoni animati e possono giocarci tutto il giorno proprio come Karina ma con una piccola svolta. Karina, essendo l’unica figlia della famiglia Fraser, è estremamente intelligente e matura per la sua età e la sua età non importerebbe davvero una volta che la senti parlare poiché può impegnarsi in una conversazione a livello adulto con modi di parlare adeguati che mancano anche ai bambini più grandi anche in termini di contesto creativo, struttura della frase e vocabolario. Riconosciuta come una bambina prodigio e della sua incredibilità da uno psicologo infantile, è stata portata per un test del QI che alla fine si è rivelato stordire sua madre con un numero fino a 160! Che credo sia decisamente più del cervello e della capacità di pensiero del bambino medio. Avendo questo dono di conoscenza e un cervello iperattivo, è molto raro in altri bambini poiché in realtà lo trasforma in un pensiero costruttivo invece di sprecare energia irrequieta o spifferare una serie di cose che non hanno senso. (Fonte ).

8 Jennifer Pike

Top 10 Child Prodigies – Jennifer Pike.

Anche se questa giovane donna, certamente non è più una "bambina" prodigio, lo è stata sicuramente quando era più giovane. Ora tutte cresciute in una giovane donna matura, attirando l’attenzione di molti giovani della sua età in tutto il mondo con il suono accattivante del suo approccio melodico alla musica, le è valsa il titolo di "Ex BBC Young Musician of the year". Essere un violinista non è facile e certamente non è qualcosa che qualsiasi persona a caso può imparare e suonare, almeno con un pianoforte, se sei nuovo, potresti far scorrere le dita sui tasti e capire quale melodia suona ancora bene con un violino, richiede un po ‘di arte nei movimenti della tua mano per invocare o catturare i sentimenti di qualcuno o piuttosto suonare una sinfonia di vibrazioni armoniche che sia abbastanza potente da suonare sulle corde del cuore di quella persona, questa è una reazione psichedelica che non ha prezzo senza arrivare fisicamente a qualcuno. Il talento di Jennifer ha preso il via alla BBC all’età di 12 anni e il suo successo con il violino è maggiore di quello che alcuni adulti potrebbero aver tentato di ottenere.

7 William James Sidis

William James Sidis – Top 10 Child Prodigies.

La matematica in generale è sufficiente, ascoltando solo il nome del soggetto per distruggere il cervello di qualcuno e spegnere immediatamente la concentrazione se è qualcuno che non è intellettualmente condizionato a lavorare velocemente con i numeri oa ricordare formule. La matematica in generale è tutta formulata e la teoria è basata su una raccolta di semplici regole matematiche che alla fine ti portano alla soluzione di qualsiasi equazione. È un’arte di usare le parti del tuo cervello che di solito non attingi per pensare alle cose, è qui che è richiesto il pensiero avanzato e dove il bambino prodigio, William James del 19 ° secolo, lo ha superato. Ha iniziato a leggere un inglese conciso all’età di 2 anni ea quattro, digitando lavori originali in francese e non gli ci è voluto molto tempo dove all’età di cinque anni, dove la maggior parte dei ragazzi della sua età giocava con i giocattoli facendo i capricci o dormendo, stava escogitando la sua prima formula, in cui sarebbe stato ingegnosamente in grado di nominare il giorno della settimana per una determinata data storica. Ora questo è ciò che possiamo semplicemente chiamare "Brainiacs ‘e un figlio di dio dotato capacità mentali. Il ragazzo era un tale genio a soli 12 anni, si è approdato a livello universitario, che è l’età comune per frequentare la scuola elementare in generale. Non una università qualsiasi, è andato ad Harvard all’età di 12 anni. La brillantezza di un bambino si misura dalla sua capacità di dedicare il suo tempo, in modo costruttivo per acquisire la maggior conoscenza di quante più cose possibili. Il ragazzo era un tale genio a soli 12 anni, si è approdato a livello universitario, che è l’età comune per frequentare la scuola elementare in generale. Non una università qualsiasi, è andato ad Harvard all’età di 12 anni. La brillantezza di un bambino si misura dalla sua capacità di dedicare il suo tempo, in modo costruttivo per acquisire la maggior conoscenza di quante più cose possibili. Il ragazzo era un tale genio a soli 12 anni, si è approdato all’università, che è l’età comune per frequentare la scuola elementare in generale. Non una università qualsiasi, è andato ad Harvard all’età di 12 anni. La brillantezza di un bambino si misura dalla sua capacità di dedicare il suo tempo, in modo costruttivo per acquisire la maggior conoscenza di quante più cose possibili.

6 Andrew Halliburton

Andrew Halliburton – Top 10 Child Prodigies.

Andrew Halliburton non è il tuo ragazzo nerd medio che puoi spingere in giro e dare per scontato. Molti ragazzini sottovalutano qualcuno o lo addestrano per essere estremamente intelligenti, che cos’è con bambini che guardano dall’alto in basso gli studenti brillanti invece di imparare una o due cose da loro, ma anche questo non riempirebbe i loro cervelli di pisello semplicemente perché non lo fanno avere la volontà di imparare. Andrew ha sviluppato una capacità di apprendimento da solo ed è stato assolutamente in questa ‘cosa di apprendimento’ da prima di compiere due anni ea suo vantaggio, diventato genio all’età di 8 anni in cui ha studiato matematica con gli alunni della scuola secondaria. Questo è il salto più grande che chiunque possa fare in termini di carriera accademica e fortunato lui, dovendo saltare così tanti anni a scuola o aver perso tempo imparando cose che probabilmente già sapeva.

5 Niall Thompson

Niall Thompson – Top 10 Child Prodigies.

Matematica! Matematica! Matematica! … A scuola, non ti stanchi di vedere i numeri o di essere contorto dalla quantità di formule e dalla loro complessità che dovresti ricordare? Hai mai avuto quel problema in cui pensi di aver risolto un problema geniale mettendo insieme un sacco di cose che avevano un senso nella tua mente in quel particolare momento, ma quando hai ricevuto il foglio delle risposte, non sembrava per niente come hai ‘riassunto tutto’? La buona notizia, tuttavia, è che non sei solo, poiché il problema della matematica è ovunque. Non tutti sono un genio come Andrew o hanno la naturale capacità di essere all’altezza di alcuni standard elevati di abilità in matematica come potrebbe fare Niall Thompson. Niall è un adolescente medio come tutti gli altri, un ragazzo normale, con abilità straordinarie! Schiaffo! Sì, è tutto sul pavimento quando si tratta di risolvere alcuni importanti problemi di matematica. Questo è in particolare il motivo per cui lasciamo che i geni facciano la loro cosa Genius. Il giovane signor Thompson, tuttavia, grazie alla sua intelligenza in matematica in tenera età come Andrew, ha raggiunto l’Università di Cambridge e si sta conseguendo una laurea anche lì ed è a suo vantaggio che finirà l’Università ben prima che i suoi coetanei inizino.

4 Megan Ward

Il genio del bambino Megan Ward.

Abbiamo sentito parlare dei bambini prodigio dei matematici, quelli che sono eccellenti in Concise English e intellect ecc, ma non abbiamo sentito parlare di Megan Ward, che è anche una bambina come Karina ancora con un po ‘più di una mentalità inventiva. Entrambi non devono essere confrontati in quanto sono altamente competitivi tra loro e probabilmente formerebbero un’unione di bambine o un’alleanza vincolata e escogiterebbero una strategia rigorosa su come attaccare colui che le ha fatte competere. È un’esplosione di intelligenza, arguzia, immaginazione, creatività che questi ragazzini hanno fermentato come ghisa dentro di loro che stancano davvero qualcuno, solo ascoltando, stancandosi nel senso che la quantità di intelligenza esibita e le idee brillanti espresse nello stimolo del momento mentre parlano stupirebbe qualcuno al massimo. Non è spesso in effetti è assolutamente raro che avremmo un bambino piccolo, di appena dieci o 12 anni che sarebbe in grado di darti un suggerimento leggendario su come fare qualcosa di meglio e in realtà avere quell’idea brevettata in un’invenzione come ha fatto la bambina prodigio Megan Ward con il suo portachiavi antifumo che attualmente è in produzione mentre parliamo. E ciò che la rende ancora più straordinaria non è la sua età, ma essendo dislessica, è ancora una figlia di dio perfettamente normale come ogni altro bambino sulla terra e che brillante mentalità rivoluzionaria e visionaria ha. Se a un’età così tenera sta escogitando piani di invenzione antifumo, immaginate il cambiamento che porterebbe al mondo all’età di 15 o 20 anni, dovremmo vedere ma senza alcun dubbio che sta per raggiungere un’immensa quantità di successo senza precedenti nella sua fascia d’età, superando anche le persone più grandi di lei.

3 Gregory Smith

Gregory Smith – Top 10 Child Prodigies

Quando il mondo anticipa quale bambino, giovane, aspirante, ispiratore, motivante, accattivante, che esibisce una conoscenza che è più forte della mentalità più mediocre, uno dei nomi che sicuramente verranno presi in considerazione per diventare il prossimo Presidente del paese o leader della Major Youth sarà Gregory Smith. Ci vuole un ragazzo coraggioso per stare di fronte alla sua classe e parlare alle persone della sua età ma con una saggezza superiore, che è uguale all’insegnante di quella classe o anche superiore ma ci vuole un visionario, qualcuno con la stessa tenacia di Martin Lutero King Jr. Ma con l’unica differenza di essere nel corpo di un quattordicenne per realizzare qualcosa dalla sua mentalità umanitaria, escogitare un piano d’azione, essere il cambiamento che voleva vedere, lottare per quella causa e per essere in grado di raggiungere e trasmettere il messaggio desiderato su una diffusione globale, creando un impatto e creando allo stesso tempo un cambiamento efficace. Gregory Smith, due volte candidato al Premio Nobel per la Pace, ha già una carriera come oratore motivazionale e un riconoscimento di grandezza mondiale per essere un sostenitore dei bambini e della pace. Gregory Smith era un bambino prodigio quando ha iniziato e uno dei più motivanti e stimolanti del suo genere e ancora oggi all’altezza del suo corso, non ha fermato ciò per cui ha iniziato a lottare e il mondo deve vedere una maggiore pace anche la sua leadership. Greg ora è un adulto e ha fatto molta strada nella sua carriera in cui non ha mai lasciato che la sua età definisse. Ha realizzato il suo destino, è uscito e ha dato fuoco al suo futuro percorso di rettitudine.

2 Kim-Ung-Yong

Kim-Ung-Yong – Top 10 Child Prodigies.

Chi ha detto che gli asiatici sono bravi solo nel Kung Fu? Il problema con il mondo è che vanno sempre in base alle percezioni e alle norme comuni degli altri e giudicano stupidamente qualcuno, dalle ideologie di qualcun altro e non con il loro senso di discrezione e giudizio o almeno dando loro una prova di cui dimostrare se stessi. Kim Ung Yong era un ex bambino prodigioalcuni decenni fa ed è attualmente molte cose che altri stanno ancora prosperando per diventare, era lì ben prima di chiunque e in un’età estremamente tenera, più o meno come tutti gli altri, ma con l’unica differenza di rabboccare una tacca in 10 o 100 in termini di avere un livello di QI sbalorditivo e piuttosto scioccante di 210! Questo ragazzo ha preso seriamente la sua vita in molte svolte dal momento in cui poteva parlare, che era l’età di 6 mesi tra l’altro e dal suo terzo compleanno, in grado di leggere più lingue come: coreano ovviamente, giapponese, tedesco e inglese e all’età di quattro anni, capace in diretta televisiva di risolvere equazioni matematiche di estrema intensità, la NASA è venuta a cercarlo! Quando era adolescente per una posizione per lavorare lì e servirli, cosa che ha fatto per altri quattro anni come ricercatore rispettato dai più grandi della NASA.

1 Akrit Jaswal

Akrit Jaswal – Top 10 Child Prodigies.

Akrit si è guadagnato il suo posto al numero 1 nella Top 10 Child Prodigies list puramente per qualcosa che è assolutamente straordinario e collegato al suo nome. Il medico medio, indipendentemente dal paese in cui vive, in base ai requisiti di qualifica medica deve servire 7 anni di pratica, che è un tempo lungo per essere stabilito nel campo medico di professionisti che probabilmente hanno più di 30 anni di esperienza effettiva in diversi ambiti di competenza nel settore medicale. Akrit è un ragazzo, molto molto giovane, che non ha ancora raggiunto la pubertà in India ed è il chirurgo infantile più giovane del mondo! Incredibile! La domanda è, però, gli permetteresti di operare il tuo corpo? Scopriamo quanto è competente nel suo campo di competenza. Quando sei un bambino di sette anni, i ragazzi più curiosi aprivano le loro macchinine per ispezionare gli elementi di come funziona e quale cavo va dove, o cosa fa ciascuna parte, ecc. Ma Akrit d’altra parte, per quanto coraggioso come lui, ha trovato più interessante aprire solleva il corpo di qualcuno e ispeziona i loro organi interni ed elementi, il che potrebbe significare con un semplice scatto distratto mentre si tiene in mano quel coltello chirurgico, potrebbe spezzare una parte vitale del corpo di qualcuno, portandoli alla morte. Ad Akrit può essere dato il massimo merito per il suo coraggio in questo reparto e per la sua fiducia in se stesso e nelle sue capacità. La genialità di questi ragazzi migliora sempre di più. L’India è famosa in tutto il mondo per le sue forti credenze spirituali e per i bambini dotati di dio. Akrit, dotato di una ricchezza di intelligenza così elevata da eclissare molti degli altri della sua età, più giovani e più grandi di lui. I matematici possono elaborare alcuni esempi di matematica utilizzando alcune formule memorizzate mescolate con la propria logica, i grandi anglofoni possono far crescere il loro vocabolario leggendo il dizionario e altre opere d’arte della letteratura, ma un bambino di 7 anni può gestire i corpi e senza alcuna disattenzione o laurea in medicina o qualifiche formali ecc.? Non molto spesso. Alla fine può essere considerato l’unico del suo genere nella sua categoria poiché non si sente parlare di altri sette anni in questo campo di competenza, sì, sono quelli generalmente gestiti da circostanze sfortunate ma mai quelli che fanno l’effettivo funzionamento. Lavorare con un corpo umano è estremamente delicato in termini di processo effettivo degli organi interni e richiede anni di esperienza, conoscenza del corpo così come il coraggio di un uomo completamente adulto con la più forte delle menti al fine di tirare fuori con successo senza alcun nervosismo o errori (in senso figurato e letterale). Akrit sembra aver avuto lo scherzo della vita sin dalla sua nascita, letteralmente. Iniziando a camminare per primo, gattonare sembrava al di sotto delle sue reali capacità e saltò tutto ciò, iniziò a parlare nel suo decimo mese in cui l’unica cosa che sentiresti dai bambini di quell’età era piangere e altre sciocchezze da blabberia ea cinque anni iniziò a leggere Shakespeare ea 7, si esibì la sua prima "operazione" su una ragazza di un anno più grande di lui le cui dita erano unite. Akrit è ora salutato come un genio della medicina in India, dopo la sua prima operazione di successo su un’altra ragazza che ha avuto successo.

Fonte di registrazione: www.wonderslist.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More