Sondaggio Steam di marzo: le migliori prestazioni finora per la serie RTX 3000, le CPU AMD perdono terreno per il secondo mese consecutivo

10

Cosa è appena successo? L’ultimo sondaggio su hardware e software di Steam è arrivato con alcune buone notizie per Intel e Nvidia. Per la prima volta da anni, Chipzilla ha visto aumentare la sua quota di CPU tra i partecipanti per il secondo mese consecutivo, mentre le schede Ampere hanno avuto il loro miglior periodo fino ad oggi.

Guardare AMD perdere il vantaggio di Intel nella sezione dei processori del sondaggio è diventata una tendenza prevista negli ultimi tempi. La squadra rossa ha raggiunto il 30% a maggio e, sebbene ci siano stati un paio di mesi in cui la sua quota è scesa, è sempre rimbalzata subito. Ma un calo del -0,04% a febbraio e un calo del -0,26% a marzo è la prima volta che chi scrive può ricordare due mesi consecutivi di riduzione del numero di utenti per le CPU AMD. Il produttore di Ryzen è ora al 30,66% mentre Intel si avvicina a riconquistare la sua fetta di torta del 70%.

Passando alle GPU, più persone hanno iniziato a utilizzare la GTX 1060 il mese scorso (0,19%), consolidando il suo posto al primo posto che occupa da gennaio 2018. Tuttavia, l’RTX 2060 continua con il fiato sul collo. La scheda Turing ha visto il terzo guadagno più grande il mese scorso (0,24%), spingendola oltre la GTX 1050 Ti e al terzo posto nella classifica GPU principale.

Marzo è stato anche il mese migliore finora per le carte Ampere. Sei dei primi dieci più grandi gainer provenivano dall’ultima serie RTX 3000 di Nvidia: l’RTX 3060 era in testa al gruppo (+0,56%), seguito dall’RTX 3070. Il 3060 Ti, 3080, 3070 Ti e 3050 costituivano il resto del grandi motori. Potrebbe essere questo un riflesso del fatto che le schede grafiche si avvicinano sempre più al loro prezzo consigliato con il miglioramento della disponibilità?

GPU con i maggiori guadagni a marzo

Purtroppo per AMD, la Radeon RX 6700 XT rimane l’unica scheda RDNA 2 nella classifica principale, grazie alla sua quota dello 0,23%. È aumentato solo dello 0,01% il mese scorso e attualmente si trova tra la serie GT 720M e RX 590.

Altrove, Windows 11 continua a erodere lentamente ma inesorabilmente il vantaggio di Windows 10 con un aumento dell’1,25% a marzo, portandolo al 16,84%, e sei è ora il numero più comune di core CPU fisici tra gli utenti Windows, anticipando il lungo periodo opzione più popolare delle CPU a quattro core. La maggior parte dei partecipanti ha 8 GB di VRAM nelle proprie schede grafiche, oltre 1 TB di spazio di archiviazione e 16 GB di RAM e, se utilizzi un visore VR, è probabilmente Oculus Quest 2.

Come sempre, l’avvertenza qui è che la partecipazione al sondaggio di Steam è facoltativa tra gli utenti della piattaforma, ma fornisce una buona indicazione dell’hardware che le persone acquistano e utilizzano.

Fonte di registrazione: www.techspot.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More