Perché assumere un eBook Ghostwriter è perfettamente etico

5

È risaputo che la maggior parte dei migliori professionisti, nella maggior parte dei settori (se non in tutti), dispone di persone o team per la creazione di contenuti.

Dagli appassionati discorsi pubblici dei politici alle stimolanti presentazioni dei leader aziendali, la maggior parte dei contenuti che i migliori professionisti utilizzano nel loro lavoro è scritta da altre persone per loro. Gente che nessuno conosce. E per tutti noi ha perfettamente senso.

Tuttavia, l'argomento del ghostwriting di eBook crea sempre un dibattito, con un numero significativamente elevato di persone che lo disapprovano come illegale o non etico mentre altri lo considerano disonestà. Come mai? Le due pratiche non sono essenzialmente le stesse? qualcun altro crea contenuti per te? Perché disprezziamo le persone che assumono ghostwriter professionisti per i loro libri e sono perfettamente d'accordo con i leader mondiali e i proprietari di grandi imprese che assumono ghostwriter per i loro discorsi e presentazioni?

9 motivi per cui assumere uno scrittore di eBook non è sbagliato

Chiariamo alcuni malintesi associati al ghostwriting di eBook e discutiamo perché è perfettamente etico assumere uno scrittore di eBook:

1 È proprio come lavorare con qualsiasi altro professionista

Da chi vai quando hai un problema di salute? Un dottore!

A chi porti la tua auto quando ha bisogno di riparazioni o aggiornamenti? Un meccanico professionista!

Come mai?

Perché sono professionisti ed esperti nel loro campo e a te mancano quelle capacità!

È praticamente impossibile per chiunque fare tutto da solo. Tutti prendiamo aiuto in una varietà di compiti, a volte dai nostri amici e familiari mentre altre volte da professionisti.

Lavorare con un ghostwriter professionista è come lavorare con qualsiasi altro professionista.

Scrivere è anche un'abilità e non tutti ce l'hanno. Solo perché qualcuno è un leader mondiale o l'amministratore delegato di un'azienda non significa necessariamente che abbia buone capacità di scrittura. Ma possono avere molte buone idee e conoscenze. Non avere buone capacità di scrittura non dovrebbe essere il motivo per cui non condividono la loro conoscenza, esperienza e saggezza con il mondo.

Lo stesso vale per tutti coloro che possono avere idee incredibili, ma non hanno capacità di scrittura. Ghostwriter professionisti sono lì per trasformare le tue idee o storie in libri avvincenti. I ghostwriter aiutano anche le persone che non hanno il tempo di scrivere le proprie idee, conoscenze o esperienze a condividerle con il mondo.

Se gli scrittori di eBook non fossero stati lì, il mondo non avrebbe ottenuto una visione più profonda delle vite di alcuni dei più grandi leader e persone ispiratrici, come Malcolm X, Malala Yousafzai e Michelle Obama (sì! Si crede anche che abbia preso l'aiuto di un ghostwriter).

2 Ghostwriting è una transazione commerciale

Ghostwriting è proprio come qualsiasi altra transazione commerciale. C'è un fornitore di servizi che vende il proprio prodotto, che in questo caso è l'abilità di scrittura, e c'è una persona che ha bisogno di quel prodotto. Entrambi concludono un accordo a seguito del quale il prodotto viene dato all'acquirente in cambio di denaro.

Gli scrittori di eBook professionisti offrono servizi di scrittura, che vengono acquistati da persone che non hanno capacità di scrittura o non hanno il tempo necessario per scrivere un eBook.

3 Si tratta di mutuo accordo

Potresti aver sentito di casi in cui i ghostwriter affermano di non aver ricevuto il giusto merito per il loro lavoro, come nel caso del libro di Hillary Clinton It Takes a Village. Tuttavia, non accade troppo spesso perché il lavoro viene svolto con mutuo consenso. Prima dell'inizio di un progetto di ghostwriting, viene firmato un accordo tra le parti coinvolte, evidenziando i termini del contratto. L'accordo è concluso di comune accordo. E il più delle volte, le rispettano. Accade raramente che un ghostwriter rompa l'accordo e rivendichi i diritti per il proprio lavoro se dare crediti non era parte dell'accordo o viceversa.

4 Ghostwriter professionisti sono pagati per il loro lavoro

Secondo le notizie, Barbara Feinman, la ghostwriter che ha aiutato Hillary Clinton a scrivere It Takes a Village, è stata pagata $ 120.000 per i suoi contributi.

Tutti i ghostwriter vengono pagati per il loro lavoro; nessuno lo fa gratis.

L'importo che viene pagato a uno scrittore di eBook dipende da una serie di fattori, come la loro competenza ed esperienza, affidabilità, reputazione e quanto bene si prevede che l'eBook funzionerà. Ad esempio, un ghostwriter addebiterà molto di più per un libro che verrà pubblicato sotto il nome di una persona famosa, come nel caso del libro di Hillary Clinton ($ 120.000 è una bella cifra per sette mesi di lavoro). Il motivo è l'elevata probabilità che il libro riceva una buona risposta e generi un buon numero di vendite. 650.000 copie del libro di Clinton sono state vendute in soli quattro anni dalla pubblicazione.

L'industria del ghostwriting funziona proprio come le altre industrie professionali. Migliore e più esperto è un ghostwriter nel suo lavoro, maggiori sarebbero le sue accuse. Tuttavia, in ogni caso, sono pagati per il loro lavoro. L'importo, proprio come tutti gli altri termini di un contratto, viene negoziato e regolato prima dell'inizio del progetto.

5 È un lavoro collaborativo

Contrariamente a come viene generalmente percepito, il ghostwriting di un eBook non è un progetto unilaterale. Nella maggior parte dei casi, la persona che sta scrivendo il libro rimane coinvolta nel progetto, per tutto il tempo. Accade spesso anche che i concetti e le idee fondamentali per l'eBook provengano anche dal cliente e il ghostwriter li scriva solo in modo professionale, assicurandosi che il contenuto soddisfi le esigenze del settore e sia anche attraente e coinvolgente per il pubblico.

Anche se i clienti non forniscono idee sui contenuti dell'eBook, rivedono regolarmente e danno feedback sul lavoro del ghostwriter. Questo lo rende un progetto collaborativo.

6 Ghostwriting può aiutare gli scrittori a riconoscere il loro valore

Non devi essere un grande nome per avere incredibili capacità di scrittura, ma molto spesso devi essere un nome affermato nel settore per rendere il tuo lavoro un grande successo. Anche se ci sono esempi di scrittori che diventano popolari con il loro primissimo libro, non sempre accade. Non tutti possono essere Rowling, Tolkien o Meyer.

Quale lavoro ha maggiori possibilità di apparire nell'elenco di Forbes dei libri da leggere: un principiante o quello di un noto esperto o leader del settore? Allo stesso modo, quale libro ha maggiori probabilità di essere un best-seller: uno che è noto per esperienza e contributi o la persona che nessuno conosce?

Lavorare come ghostwriter per persone che sono già riconosciute come esperti del settore può aiutare coloro che hanno capacità di scrittura a sentire il loro valore. Vedere il loro lavoro riconosciuto su qualsiasi piattaforma aiuta i ghostwriter a realizzare il vero valore della loro abilità. Dà loro anche la rassicurazione che stanno facendo bene il loro lavoro. Potrebbe anche dare loro l'incoraggiamento a (tentare di) scrivere qualcosa anche per se stessi.

7 Dà loro anche l'opportunità di lavorare di più

Proprio come in ogni altro settore, molti clienti preferiscono assumere ghostwriter professionisti esperti per gli eBook o qualsiasi tipo di contenuto. Ciò significa che, quando assumi uno scrittore di eBook, stai aiutando una persona a costruire il proprio portfolio professionale, che può aiutarla ad attirare più clienti in futuro. Quindi, in un certo senso, stai aiutando ad aprire più opportunità di lavoro per qualcuno assumendolo per scrivere per te. È più probabile che ciò accada se sei un esperto del settore, un leader o famoso per qualsiasi altro motivo.

8 Assumere uno scrittore di eBook non è sfruttamento

Molte persone percepiscono la pratica di assumere un ghostwriter di eBook come lo sfruttamento del mestiere di qualcuno. Ma non è sfruttamento. Le persone che offrono servizi di scrittura lo fanno con il loro consenso; non sono costretti da nessuno per questo. Vendono il loro mestiere e vengono pagati per questo.

Per quanto riguarda i crediti, che è una delle maggiori critiche al ghostwriting, è importante capire che non sempre è necessario. Dipende dai termini del contratto.

Se allo scrittore di eBook verrà riconosciuto o meno il merito del proprio lavoro, viene sempre determinato prima che l'accordo venga finalizzato tra il cliente e il ghostwriter. E, come discusso in precedenza, accade raramente che qualcuno di loro non rispetti il ​​contratto. Anche nei casi in cui una delle parti violi i termini del contratto, l'altra parte si riserva il diritto di intraprendere un'azione legale nei suoi confronti.

Nei contratti in cui lo scrittore di eBook si impegna a trasferire tutti i diritti al cliente dopo il completamento del progetto, il cliente ha la libertà di utilizzarlo come desidera. Proprio come i negozianti non hanno il diritto di dettare, porre domande o ritenere i consumatori responsabili di come utilizzano i loro prodotti una volta venduti, i ghostwriter professionisti che hanno accettato il trasferimento dei diritti perdono tutti i loro diritti sul contenuto una volta completato il progetto .

9 L'industria del ghostwriting ha creato nuove opportunità di lavoro

Sebbene il ghostwriting non sia un concetto nuovo, ha guadagnato una popolarità diffusa negli ultimi due decenni, con l'ascesa e la crescita dell'industria digitale. E indipendentemente da come alcune persone possano avergli attribuito connotazioni negative, l'ascesa del ghostwriting come industria ha creato nuove opportunità di lavoro.

Le persone con buone capacità di scrittura ora hanno molte più opportunità di fare soldi vendendo la loro arte di quante ne abbiano mai avute.

Assumere uno scrittore di eBook è perfettamente etico!

Uno dei motivi per cui molte persone percepiscono l'assunzione di un ghostwriter professionista come una pratica non etica è perché presumono che i ghostwriter si aspettino la gloria del riconoscimento pubblico. Ma non è vero!

Come discusso in precedenza, i ghostwriter non sono costretti a questo lavoro; lo fanno di loro spontanea volontà. Loro, proprio come altri professionisti, offrono i loro servizi in cambio di denaro.

È comune per le aziende assumere sviluppatori web e designer di loghi per aiutarli a creare il riconoscimento del marchio e fornire una buona esperienza utente. Ma hai mai visto il nome del designer menzionato sul sito Web o sul logo di un marchio? Quando ciò non è considerato non etico, perché la scrittura di eBook, o qualsiasi tipo di ghostwriting per quella materia, è considerata una pratica non etica. Entrambi sono intrinsecamente uguali; esternalizzi un'attività a qualcuno che è più abile di te e paghi per loro per il loro lavoro.

Non lasciarti ingannare da alcune presunzioni infondate e perdere l'opportunità di avere un eBook scritto sotto il tuo nome solo perché non hai (buone) capacità di scrittura o tempo. Assumi un ghostwriter professionista per fare il lavoro per te. Assicurati solo di discutere tutti i termini e le condizioni in anticipo per evitare confusione o malintesi in seguito.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More