Guida dettagliata alla creazione di una pagina di destinazione di qualità

3

Come si fa a creare una landing page di qualità? Dovresti andare online e imparare a fare tutto da solo? O dovresti assumere un professionista per crearlo per te?

Beh, in un certo senso, entrambi. Per creare una pagina di destinazione di qualità, entrambi dovete sapere cosa dovrebbe avere una pagina di destinazione e dovete assumere un web designer professionista che vi aiuti a realizzarla.

Ma, anche se questo può sembrare piuttosto semplice, ci sono molte cose che devi tenere a mente per creare una buona pagina di destinazione e quindi essere in grado di promuoverla correttamente. Quindi, diamo un'occhiata a ciò con cui dovrai lottare.

Prima di iniziare a creare una pagina di destinazione di qualità

Prima di esaminare i passaggi necessari per creare una pagina di destinazione di qualità, ci sono alcune cose di cui dovresti essere a conoscenza. Sappi che la pagina di destinazione è, senza dubbio, l'aspetto più importante del tuo sito web. Nella maggior parte dei casi, sarà la prima cosa che le persone vedranno una volta visitata. Pertanto, serve come prima impressione di come è la tua azienda. E se c'è una cosa che gli esperti di marketing possono dirti è che le prime impressioni contano molto. Quindi, è meglio pensare a lungo e intensamente a come sarà la tua pagina di destinazione prima di iniziare a realizzarla.

Cosa dovrebbe avere una pagina di destinazione

La tua pagina di destinazione è la prima cosa che una persona vedrà dopo aver visitato il tuo sito web. Pertanto, deve avere tutte le informazioni necessarie su cosa serve il tuo sito web e, se si tratta di un sito web aziendale, cosa fa la tua azienda. Questo significa che la tua pagina di destinazione dovrebbe essere lunga miglia con un mucchio di testo che delinea vari servizi e prodotti? Ovviamente no. Dopotutto, avrai altre pagine che dovrebbero descrivere in dettaglio vari aspetti del tuo sito web. Invece, la tua pagina di destinazione dovrebbe fungere da panoramica di tutto ciò che offri sul tuo sito web.

Una volta che una persona visita la tua pagina di destinazione, dovrebbe avere un'idea di cosa tratta il tuo sito web.

Breve, intelligente e informativo

Ora, come dovresti scrivere il contenuto per la tua pagina? Bene, ti suggeriamo di tenere a mente il principio SSI. SSI (breve, intelligente e informativo) implica che ogni pezzo di contenuto che inserisci sul tuo sito web deve essere:

  • Il più breve possibile, senza perdere informazioni vitali.
  • Ben scritto e privo di qualsiasi confusione.
  • Pieno di informazioni vitali (nessuna frase vuota).

Anche se è più facile a dirsi che a farsi, cerca di tenere a mente il principio SSI. Molte pagine di destinazione sono piene di frasi vuote (frasi che non hanno valore informativo) e sono complessivamente scritte male. Alcuni hanno persino errori di grammatica o di sintassi. Questo è, con le app di assistenza alla scrittura di oggi come Grammarly, imperdonabile. Quindi, tieni presente che la tua pagina di destinazione deve essere di prim'ordine.

La creatività ripaga

Un'altra trappola da evitare è suonare troppo generico. Molte persone cercano di usare il principio SSI, ma finiscono per sembrare troppo formali e sterili. Tieni presente che le persone avranno una sensazione mentre leggono la tua pagina di destinazione. Dopotutto, proviamo sentimenti quando leggiamo quasi tutto. Altrimenti, non ci sarebbero poesia o letteratura. Quindi, cerca di tenere a mente i sentimenti del lettore quando scrivi i contenuti per la tua pagina di destinazione. Se inizia a sembrare che la pagina di destinazione sia troppo formale, cambiala un po'. La creatività può dare i suoi frutti quando si tratta di creare una landing page. Alcune pagine di destinazione sono così creative che le persone le condividono persino con i propri amici, semplicemente per il loro aspetto creativo. Quindi, non esitare a provare qualcosa di nuovo e fresco.

Tieni a mente il marketing

Una delle cose più importanti da tenere a mente quando si crea una landing page di qualità è il marketing. Dopotutto, affinché le persone possano visitare la tua pagina di destinazione, dovrai commercializzare il tuo sito web. Che si tratti di SEO, PPC o social media. Quindi, per semplificare tutto questo sforzo di marketing, devi progettare attentamente la tua pagina di destinazione. Ora, più guardi al marketing, in particolare alla SEO, più vedrai come le piccole cose possono avere effetti enormi.


La SEO fa parte di ogni aspetto della tua presenza online. Pertanto, la tua pagina di destinazione non fa eccezione.

Probabilmente dovrai scegliere determinate frasi e parole chiave affinché la tua pagina di destinazione venga visualizzata nei risultati di ricerca. E, se vuoi renderlo più commerciabile sui social media, devi ottimizzare il contenuto della tua pagina di destinazione in modo che si colleghi facilmente a vari argomenti. Insomma, c'è molto da considerare. Quindi, prova a studiare un po' le strategie di marketing online prima di iniziare a creare una landing page di qualità.

I passaggi necessari per creare una landing page di qualità

Quindi, ora che abbiamo capito alcuni principi di base, diamo un'occhiata ai passaggi necessari per creare una landing page di qualità. Tieni presente che mentre seguire questi passaggi nell'ordine in cui li delineiamo è intelligente, non sono scolpiti nella pietra. Realizzare una landing page è uno sforzo creativo, il che significa che non può esistere una procedura prestabilita per crearla. Ma i passaggi che delineeremo dovrebbero darti una buona idea di cosa devi fare e una tempistica che dovrai seguire.

Passaggio 1: pianifica il tuo sito web

Prima di iniziare a creare la tua landing page, devi capire che fa parte di un sito web. Probabilmente, il più importante. Pertanto, ciò che devi fare è pianificare correttamente il tuo sito web prima di iniziare a creare le tue pagine di destinazione. Altre pagine conterranno informazioni preziose. E più pagine hai, meno informazioni dovrai inserire nella tua landing page. Tieni presente, tuttavia, che la tua pagina di destinazione dovrebbe almeno suggerire il resto delle pagine, al fine di incentivare le persone a esplorare ulteriormente il tuo sito web. Quindi, cerca di capire dove metterai i tuoi contenuti e come li farai riferimento. Non dimenticare il principio SSI durante l'organizzazione del tuo sito Web, in quanto richiede di avere una quantità limitata, ma sostanziale, di contenuti da inserire nella tua pagina di destinazione.

Passaggio 2: aggiungi un motore di ricerca

Una volta pianificato il tuo sito web, ti suggeriamo di aggiungere un motore di ricerca. Uno degli errori più comuni che vediamo commettere da altre persone è quello di creare un cattivo motore di ricerca o di non crearne affatto uno. Entrambe sono cattive idee poiché rendono l'esplorazione del tuo sito Web un lavoro ingrato. Se una persona sta cercando di trovare un servizio o un'informazione sul tuo sito web, deve essere in grado di farlo nel minor numero di passaggi possibile. Quindi, migliore è il motore di ricerca che puoi implementare sulla tua landing page, più tempo le persone ci dedicheranno. E, come imparerai presto, questo è molto importante per la SEO. Idealmente, vuoi che il tuo motore di ricerca sia il più vicino possibile a Google.


Più il tuo motore di ricerca è vicino a quello di Google, meglio è.

Evita di essere creativo o artistico con il tuo motore di ricerca poiché è uno strumento, non una decorazione. Più veloce è e più facile è usarlo, migliore sarà l'esperienza che le persone avranno mentre visitano il tuo sito web.

Passaggio 3: considera il tuo marchio

I primi due passaggi riguardavano gli aspetti tecnici della tua pagina di destinazione. Il terzo ha più a che fare con l'aspetto. Ora, ogni strategia di marketing a lungo termine richiederà di creare un marchio. E una volta creato il tuo marchio, devi cucirlo in ogni aspetto del tuo sito web, inclusa la pagina di destinazione. Pertanto, una volta che inizi a progettare l'aspetto della tua pagina di destinazione, cerca di tenere a mente il tuo marchio. Idealmente, vuoi progettare la tua pagina di destinazione attorno ad essa in modo che sia incorporata correttamente. È difficile sopravvalutare l'importanza del marchio e del posizionamento del marchio, quindi cerca di affrontare il tuo con lo sforzo necessario. Più riesci a fare in modo che la tua pagina di destinazione trasuda il messaggio promosso dal tuo marchio, meglio è.

Passaggio 4: progettazione della pagina di destinazione

Ora, con il tuo marchio in mente, puoi iniziare a progettare la tua pagina di destinazione. Una cosa intelligente da fare è controllare le pagine di destinazione di altre aziende e vedere cosa hanno fatto bene e, cosa più importante, cosa hanno fatto di sbagliato. Come imparerai presto, ci sono letteralmente centinaia di modi diversi in cui puoi organizzare la tua landing page. Da quelli animati a quelli realizzati con elementi 3D e persino quelli che utilizzano elementi grafici. Per non parlare delle sottili decisioni di design come l'utilizzo del minimalismo o della modalità oscura. Le possibilità e le combinazioni sono infinite. Quindi, prova a trovare quello che sembra più appropriato per la tua azienda. Ricorda solo che il design che scegli per la tua pagina di destinazione dovrebbe essere il design che mantieni per l'intero sito web.

Passaggio 5: lavorare con un web designer professionista

Una volta scelto uno stile di web design che ti piace, dovrai incorporarlo con il tuo marchio e il piano organizzativo del tuo sito web. Fare questo, come puoi immaginare, può essere difficile, motivo per cui devi trovare un web designer professionista che ti aiuti. Anche se alcuni siti Web potrebbero affermare di poterti insegnare a progettare una landing page da solo, fidati di noi quando ti diciamo che devi avere un web designer esperto al tuo fianco. Tieni presente che la creazione di una pagina di destinazione di qualità significa che non solo ha un bell'aspetto, ma funziona anche senza intoppi. Deve anche essere ottimizzato per varie piattaforme in modo che le persone possano visitarlo dai propri dispositivi. Quindi, se vuoi creare un sito web di qualità, assumi un designer professionista.


Creare una landing page di qualità senza l'aiuto di un web designer professionista è praticamente impossibile.

Idealmente, ne troverai uno che ha esperienza con la linea di lavoro in cui ti trovi. Tali designer ti daranno suggerimenti e suggerimenti che non ti sono mai nemmeno passati per la mente. E, con un po' di fortuna, renderanno il tuo intero sito web molto migliore. Quindi, fatti un favore e trova un web designer di qualità con cui lavorare.

Passaggio 6: organizzazione e aggiornamenti

L'ultimo step di cui dovrai occuparti è l'organizzazione della tua landing page e gli aggiornamenti. Per organizzazione intendiamo come verranno aggiornati i contenuti del tuo sito web e come funzionerà la programmazione che sta dietro. Questo, ovviamente, è qualcosa che solo un professionista può affrontare, motivo in più per cui è necessario trovare un buon web designer. Inoltre, è necessario tenere presente che i siti Web devono essere aggiornati regolarmente. Arriveranno nuovi aggiornamenti di sicurezza e persino nuove tecnologie. E se il tuo sito web non è facile da aggiornare, ti divertirai a gestirlo. Quindi, anche quando crei la tua pagina di destinazione, cerca di tenere a mente gli aggiornamenti.

Cose da evitare

I passaggi che abbiamo delineato finora dovrebbero darti un'idea chiara di cosa significhi creare una pagina di destinazione di qualità. Ora, abbiamo già detto che la creatività può essere un'ottima cosa quando si crea sia una landing page che un sito web. Dopo tutto, alcune delle migliori pagine di destinazione sono piuttosto creative. Ma alcune persone tendono a implementare idee obsolete e complessivamente cattive. Quindi, per evitare che ciò accada, ecco cosa devi evitare.

Finestre a comparsa

A nessuno piacciono le finestre pop-up. Quindi, quando crei la tua pagina di destinazione, non prendere in considerazione l'implementazione. Anche se pensi di poter dare consigli utili o aiutare le persone a trovare ciò che vogliono, può essere dannoso per la popolarità del tuo sito web.


Tutti odiano i pop-up.

Musica

La seconda cosa che nessuna landing page dovrebbe mai avere è la musica. C'è stato un tempo in cui la gente pensava che ogni buona pagina web dovesse contenere musica. Ma c'è stato anche un tempo in cui la gente pensava che Tamagotchi e Walkman fossero fantastici. Queste cose sono ormai obsolete, così come l'idea che i siti web con la musica siano puliti.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More