Cosa fare e cosa non fare per la SEO locale [Infografica]

5

La SEO locale è molto importante se la tua attività è limitata all'interno di un'area geografica. Il problema con la maggior parte delle aziende locali è che non ottimizzano i propri siti Web per le query di ricerca locali.

La SEO locale ti aiuta a ottenere la posizione più alta sulla SERP quando le persone nella tua zona cercano di assumere servizi. Se possiedi un hotel, non sarebbe saggio ottimizzare il tuo sito web per le ricerche locali?

Ora, la parte teorica è sempre facile ma la parte pratica è complicata. Ci sono molte cose che devi considerare quando ottimizzi il tuo sito web per le query locali. I tuoi dettagli NAP (nome, indirizzo, numero di telefono) dovrebbero essere coerenti. Dovresti sempre mirare a creare contenuti locali di qualità che servano il pubblico di destinazione. I social media sono un ottimo strumento per la consapevolezza del marchio e per le imprese locali possono fare miracoli. Se la tua attività ha filiali, puoi anche creare pagine separate per aree diverse. Puoi anche creare pagine Google my business separate.

Non dobbiamo dimenticare le cose da non fare perché se stai implementando qualcosa che va contro le linee guida dei motori di ricerca, non otterrai alcun vantaggio. Quindi, parliamo delle cose da non fare. Non dovresti fornire false informazioni di contatto. Non dovresti pagare per le recensioni. Non elencare la tua attività su siti Web di bassa qualità perché a lungo termine non otterrà i risultati desiderati.

Questa infografica, creata da KOL Limited, ruota attorno alle migliori pratiche per la SEO locale.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More