Come migliorare la velocità del sito Web WordPress? 8 consigli semplici ma efficaci

3

La velocità è sempre importante in qualsiasi cosa, da un'auto ad alta velocità a un sito Web aziendale a caricamento rapido e non può mai essere ignorata in nulla.

WordPress è senza dubbio in cima alla lista di tutti i sistemi di gestione dei contenuti, ma ciò non significa che dovrebbe essere più veloce per impostazione predefinita, infatti, i webmaster devono prendere provvedimenti per renderlo il più veloce possibile e se non ottimizzano la sua velocità, non possono trarne i massimi benefici.

Perché è importante migliorare la velocità del sito Web WP?

Se ti stai chiedendo quali benefici puoi effettivamente ottenere dal sito WordPress veloce e veloce, hai ragione a pensarci ed è una domanda assolutamente pertinente. Una velocità migliorata è davvero importante e alcuni dei vantaggi che puoi ottenere dal sito Web WordPress ad alta velocità sono i seguenti:

1: Migliore esperienza utente

Solo un sito Web ad alta velocità può fornire una migliore esperienza utente ed è stato dimostrato negli ultimi anni. In effetti, l'UE è davvero una caratteristica essenziale di qualsiasi sito Web e questo è il motivo per cui viene data particolare importanza al momento della progettazione e dello sviluppo. Se disponi di un sito Web aziendale di bell'aspetto che attira visitatori ma non ha una velocità migliore, le possibilità di fornire loro un'esperienza eccezionale saranno molto inferiori e non vorrebbero accelerare il tempo in un luogo più lento.

2: Maggiore tasso di conversione del sito

Puoi trovare molti articoli sugli svantaggi del caricamento più lento delle pagine quando i visitatori preferiscono spostarsi su altri siti piuttosto che aspettare, il che significa semplicemente che non stai solo perdendo visitatori, ma in realtà stai perdendo potenziali clienti che sono attratti dal sito ad alta velocità che non farli aspettare a lungo. È solo questione di secondi e nemmeno di minuti. Puoi controllare alcuni dei siti Web con più Mi piace, follower e abbonati e uno dei motivi per cui sono stati in grado di attirare più persone è stata una maggiore velocità di caricamento.

3: Classifica più alta nei motori di ricerca

Google ha anche annunciato qualche tempo fa che la velocità sarà considerata un fattore importante quando si tratta di posizionamento nei motori di ricerca e non si limitava solo a Google, ma anche altri motori di ricerca la prendono sul serio. Come dovresti essere ben consapevole del fatto che tutti i principali motori di ricerca vogliono fornire una migliore esperienza utente ai visitatori e quindi è del tutto naturale per loro mostrare quei siti Web che hanno un tempo di caricamento migliore.

Come migliorare la velocità del sito Web WP?

Esistono vari modi con cui puoi provare a migliorare la velocità del sito Web WP e renderli molto più veloci che mai. Se hai informazioni di base sul funzionamento di WordPress, puoi facilmente capire come fare tutto questo. Ci sono alcuni fattori importanti che ti saranno di grande aiuto per aumentare la velocità del sito.

1: Pulizia regolare dei database del sito

Si svolgono regolarmente molte attività come l'aggiunta di nuovi post o l'eliminazione di vecchi, l'aggiunta di nuovi tag o la rimozione di commenti, l'installazione o la disinstallazione di plug-in o temi e quando queste attività hanno luogo, il database del sito può essere sovraccaricato di residui e, pertanto, è molto importante pulirlo regolarmente. Ad esempio, la spazzatura può essere vuota o si può fare una doccia a scopo di pulizia. Esistono vari plugin WP utili che possono essere davvero efficaci per cancellare il database ma, ovviamente, devi scegliere quello migliore e può davvero funzionare per migliorare la velocità senza creare ulteriori problemi. Finora il miglior plug-in è noto come WP-Optimize, che è semplice ma così efficace.

2: utilizzare il plug-in di memorizzazione nella cache per visualizzare i file

Il sistema di gestione dei contenuti WP dipende da un database per l'archiviazione dei contenuti del sito. Ora la relazione tra l'impostazione del sito e il contenuto disponibile gioca un ruolo fondamentale in questo senso poiché ogni volta che viene visualizzata una pagina del sito, il database si impegna a mostrare i dati ai visitatori. Tuttavia, alla fine richiede molto tempo perché quando i dati vengono archiviati nella memoria del server, nella maggior parte dei casi ci vuole sicuramente tempo per essere visualizzati. È qui che entra in gioco il ruolo dei plug-in di memorizzazione nella cache e i dati vengono conservati nelle cache piuttosto che all'interno della memoria e ogni volta che qualcuno effettua una query, il plug-in di memorizzazione nella cache mostra i dati all'istante. Ci sono vari plug-in di memorizzazione nella cache facilmente disponibili e puoi scegliere uno dei migliori tra loro. Come riferimento pronto, puoi provare W3 Total Cache o WP Super Cache poiché entrambi sono considerati davvero utili.

3: combina tipi simili di file Java e CSS

CSS, HTML e JavaScript sono utilizzati come parte più importante del sito, ma i codici Java e CSS sono normalmente utilizzati come file distinti. Quando un visitatore effettua una query, il browser invia richieste al server per mostrare i file che vengono messi insieme per essere visti dal visitatore. Quando vengono installati plug-in o temi di classe che vengono portati in front-end, nei risultati verranno serviti più file Java e CSS. Tutte le richieste possono essere effettuate dal browser contemporaneamente, ma ogni richiesta potrebbe richiedere un ritardo di un millisecondo che verrà convertito in secondi e i visitatori non aspetteranno troppo a lungo ma preferiranno lasciare il sito. La soluzione è che tutti i file dello stesso tipo possono essere combinati insieme e separati come un singolo file JavaScript o CSS. Per questo scopo di combinare i file, ci sono plugin che funzioneranno perfettamente. Gli stessi plugin elimineranno anche tutti gli elementi non necessari e rimuoveranno gli spazi bianchi e questo si tradurrà in tempi di caricamento migliori. Esistono vari plugin della categoria di combinazione e minimizzazione, ma quello che è considerato il migliore si chiama Ottimizzazione automatica.

4: Utilizzo di Content Delivery Network

Ogni webmaster vuole mostrare ai suoi visitatori video interessanti ma il caricamento di video sul server potrebbe influire sulla velocità di caricamento e quindi la soluzione migliore per affrontare questo problema è caricare video su YouTube anziché sul sito principale e questo può essere davvero utile per migliorare la velocità. La stessa strategia può essere utilizzata per le immagini, i file JavaScript e CSS. A tale scopo, vengono utilizzate le reti di distribuzione dei contenuti che sono comunemente chiamate CDN, queste reti servono lo scopo in modo molto efficiente. I CDN risultano essere molto più veloci del server del sito e questo è possibile grazie all'incantesimo del cloud. Inoltre, è del tutto naturale che quando ricevi file da 2 server diversi, aumenta automaticamente la velocità. Sebbene la maggior parte dei servizi CDN siano a pagamento come MaxCDN o CloudFront, ci sono ancora vari altri servizi che non costano nulla.

5: Uso di plugin per ottimizzare le immagini

Una delle parti più importanti di qualsiasi sito Web è la sua galleria di immagini e se il sito ha belle immagini, possono rendere il sito più attraente, ma il problema è che quando si utilizzano molte immagini, il peso del sito aumenta automaticamente, il che può comportare un tempo di caricamento più lungo. Se vuoi lavorare sull'ottimizzazione della velocità, potresti pensare di caricare meno immagini che sarà sicuramente una buona mossa, ma la seconda opzione è che dovresti ottimizzare tutte quelle immagini in quanto non occuperanno più spazio e anche il tempo di caricamento sarà ridotto. Le opzioni popolari per l'ottimizzazione delle immagini sono WP Smush e EWWW Image.

6: Uso del tema WP più semplice e leggero

Hai anche provato a valutare le prestazioni complessive del tema che stai utilizzando per il tuo sito Web WordPress? Bene, se non l'hai fatto, non è qualcosa di insolito perché un gran numero di persone non guarda la performance ma guarda solo l'aspetto generale del tema. Se un tema richiede di avere molte immagini ma mancano CSS e HTML ben ottimizzati o ci sono query illimitate su diverse pagine del sito, questo può essere davvero dannoso, non importa quanto sia bello apparentemente. Devi verificare la velocità del tuo sito Web e installare anche i plug-in delle query per valutare correttamente le prestazioni del tuo tema e se noti che il principale colpevole della velocità più lenta del tuo sito è il tema, non aver paura di provarne un altro più semplice. Quando scegli un tema,

7: Uso del tema per dispositivi mobili per utenti mobili

Al giorno d'oggi, la maggior parte dei webmaster preferisce utilizzare il responsive web design perché organizza automaticamente l'intero design del sito Web per una varietà di dimensioni dello schermo per dispositivi diversi da PC, laptop a telefoni cellulari e in questo modo gli utenti sono più in grado di vedere le pagine facilmente e rapidamente. Tuttavia, quando lo fai, significa semplicemente che stai utilizzando una pagina con lo stesso peso ma stai anche modificando il design generale per consentirne l'adattamento allo schermo del dispositivo diverso dai PC. Gli utenti mobili normalmente hanno una connessione Internet più lenta che non porta una maggiore velocità e, di conseguenza, ci vuole più tempo per caricare completamente la pagina. Se vuoi rendere ancora migliore l'esperienza utente, invece di apportare modifiche al design del sito, potresti voler dare un design completamente diverso ma così più pulito e attraente per i dispositivi mobili.

8: Ottieni hosting da una nota azienda

È stato anche osservato che anche i siti Web più ottimizzati presentano una velocità inferiore su server più deboli. Quando vuoi velocizzare il tuo sito WordPress, dovresti anche considerare un fornitore di servizi di hosting ad alte prestazioni poiché questi server normalmente dispongono di apparecchiature di altissima qualità che possono essere davvero eccezionali per aumentare la velocità complessiva del sito. Assicurati anche di assumere servizi di personale tecnico esperto, che sarà in grado di esaminare il tuo sito Web e ti farà sapere cosa devi effettivamente fare per aumentare la velocità. Puoi anche cercare hosting WordPress esclusivo su Google o altri motori di ricerca. Esistono ambienti esclusivi e completamente specializzati per WordPress che ti saranno davvero utili. Tuttavia, anche fornitori di servizi migliori ti costeranno di più, ma ti aiuteranno anche ad aumentare le tue vendite, che è ovviamente il tuo obiettivo finale.

Conclusione

Non importa quanto tu abbia un sito Web WordPress grafico e di bell'aspetto, se non sei in grado di fornire una migliore esperienza utente ai visitatori aumentando la velocità del tuo sito Web, non torneranno e ciò significa semplicemente che non riuscirai a raggiungere i tuoi obiettivi. Pertanto, è molto importante seguire i suggerimenti sopra descritti e aumentare il tempo di caricamento delle pagine del tuo sito web.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More