7 Suggerimenti per l’ottimizzazione dell’App Store (ASO) per aumentare i download di app

4

Quindi, hai una fantastica app che è del tutto unica e pensi che sarà quella che le persone ameranno sicuramente così tanto? Probabilmente, ora stai pensando che tutto andrà benissimo, MA ti sbagli completamente qui.

Sai che ci sono circa cinque milioni di app su Google Play Store e Apple App Store? (secondo lo Statista). E se non farai gli sforzi adeguati per ottimizzare la tua app sull'app store, ovviamente nessuno troverà e installerà la tua applicazione. Certo, non vorrai che questo accada con te!

Bene, peggio di così sarebbe se qualcuno dei tuoi avversari che rende servizi simili alla tua attività improvvisamente venisse alla ribalta e attiri tutta l'attenzione del tuo pubblico di destinazione. Fidati di me; non vorrai mai che questo accada con te.

Inoltre, esiste una soluzione per risolvere questo problema, nota come ASO (App Store Optimization).

Per aiutarti a espandere la tua attività di app per dispositivi mobili, nonostante l'attività di acquisizione di utenti, ho curato insieme un elenco dei 7 migliori suggerimenti e pratiche ASO che ti renderanno più facile rendere la tua app un enorme successo.

Quindi, cos'è questa ottimizzazione dell'App Store?

ASO è il mezzo per ottimizzare le app mobili al fine di ottenere un posizionamento più elevato nei risultati di ricerca dell'app store. Naturalmente, maggiore è la posizione della tua applicazione nei risultati di ricerca dell'app store, più evidente sarà per tutto il pubblico probabile. Questa maggiore visibilità si traduce in un aumento del traffico verso la pagina della tua app.

Bene, il processo di ottimizzazione dell'app store mira a trascinare più traffico verso la tua app nell'app store in modo che il tuo probabile pubblico possa facilmente effettuare un'azione di download della tua app.

Ma, per svolgere questa attività in modo efficace, il processo ASO richiede una comprensione fondamentale della tua base di clienti target, incorporando le parole chiave che i tuoi potenziali consumatori stanno utilizzando per ottenere app proprio come la tua azienda offre. Una volta che avrai saputo quali parole chiave integrare, otterrai una percezione più solida del processo di pensiero dei tuoi possibili clienti. Devo dire che questo è un elemento vitale di qualsiasi strategia di marketing e dovresti considerare di incorporarlo.

Perché l'ottimizzazione dell'App Store è importante?

Attraverso Forrester, è stato scoperto che circa il 63% delle app viene individuato dagli utenti solo nelle ricerche nell'app store. In effetti, questo rende una ricerca nell'app store l'approccio più comunemente utilizzato per trovare e installare nuove applicazioni. In precedenza in un Google I/O è stato segnalato che per l'app funzionante media, la ricerca costituisce in realtà la stragrande maggioranza delle installazioni.

In parole semplici, questo afferma chiaramente che, in un caso, se la tua azienda non utilizza i servizi di ottimizzazione dell'app store per migliorare il ranking dell'app store, allora ti stai già perdendo un enorme affare del canale di scoperta per la tua app. Con oltre migliaia e milioni di app negli app store che competono per posizionarsi più in alto di una lì, la realtà è che ci sono ancora così tanti editori che non stanno ancora investendo in ASO. Ecco il punto fondamentale per te: ASO è un MUST enorme. Assicurati di portare a termine questo processo e di lavorarci sopra se desideri creare un impatto sostanziale sul posizionamento della tua app e sul successo aziendale.

Suggerimento 1: progetta un'icona dell'app accattivante

L'icona dell'app è la cosa principale che un utente Web noterà ogni volta che cerca app da installare su Google Play Store o App Store. Questo è il motivo per ottenere la considerazione dei clienti; è importante che tu possieda un'icona che sia accattivante e piaccia agli occhi umani.

Tuttavia, la cosa da tenere a mente è che l'icona della tua app deve descrivere il servizio o l'idea della tua app. Tuttavia, assicurati di avere il design minimalista, coinvolgente, ma avvincente.

Suggerimento 2: rendi la tua app gratuita al momento del lancio

Le app gratuite di solito ottengono più installazioni rispetto alle app a pagamento. E le app gratuite possono inoltre avere acquisti in-app. Quando capita di investire denaro nell'app di recente creazione, solo poche persone preferirebbero investire in essa. Ad essere onesti, chi preferirebbe usare i soldi su un'app sconosciuta?

Inoltre, questo è un motivo comune per cui un numero massimo di persone potrebbe decidere di eliminare il numero di installazioni quando l'applicazione viene semplicemente originata. Se la tua app non è addebitabile al momento del lancio, la tua app comparirà nei risultati di ricerca degli app store. In un caso, se hai già lanciato un'app e possiedi acquisti in-app (IAP), preferisci renderli gratuiti almeno per un po ‘di tempo.

Suggerimento 3: essere online per aumentare i download di app

Costruire un buon sito web, una landing page attiva o un blog informativo può funzionare alla grande, soprattutto quando sono tutti unici e di alta qualità. Inoltre, questo è qualcosa che dovrebbe essere eseguito anche mentre si lavora sull'applicazione aziendale. In un momento del genere, puoi prendere in considerazione l'utilizzo dei social media; anzi darà una grande mano per incrementare il numero di download di app. Inoltre, i giganti dei social media come Facebook, Instagram, Youtube, Pinterest e LinkedIn sono delle ottime scelte da cui trarre vantaggio.

Realizzare un video conciso che si concentri su una caratteristica centrale dell'applicazione e condividerlo con alcuni dei principali giganti dei social media darà sicuramente una grande spinta alla tua app, in particolare nei risultati di ricerca. In effetti, anche i gruppi di Facebook o LinkedIn funzioneranno alla grande per la tua app e aggiungeranno solo alcuni grandi vantaggi alla tua attività.

Suggerimento 4: Influencer Marketing

Nelle aziende, il "successo" consiste nell'aumentare la consapevolezza del pubblico e del marchio. All'inizio può sembrare facile; tuttavia, quando si tratta dell'implementazione, diventa così difficile. Tra tutti, l'influencer marketing è un elemento importante fatto.

Prima di approfondire, sappiamo cos'è un "influencer".

Fondamentalmente, è una persona che è ben nota in una particolare nicchia, ma non è responsabile per l'adempimento di alcuna responsabilità per beni e prodotti.

Gli influencer di solito sono personaggi noti su diversi gestori di social media come Instagram, Youtube, Twitter o persino forum. Pertanto, i mezzi dell'influencer marketing ruotano, facendo in modo che la tua app venga esaminata e valutata da tali influencer per metterti direttamente in testa alla base di utenti che potrebbe essere coinvolta nella tua applicazione. È qui che si estende l'importanza dell'influencer marketing.

Mentre raggiungere influencer o alcuni grandi enti pubblici non è così facile. Potrebbe essere necessario fare del tuo meglio per raggiungerli.

Suggerimento 5: Acquisizione a pagamento

L'acquisizione a pagamento è un'alternativa più grande ed efficace per aumentare i download di app. Come suggerisce il nome, si tratta di ottenere nuovi clienti seguendo alcuni ottimi metodi a pagamento come canali di rete online, pubblicità, marketing e molto altro. Ebbene, i giganti dei social media come Twitter, Instagram, Apple Search Ads e Facebook sono alcuni dei migliori e migliori esempi di acquisizione a pagamento.

Una volta eseguito nel modo giusto, avrà sicuramente un grande impatto sul conteggio dei download; tuttavia, viene fornito anche con un prezzo. Se hai finalmente deciso di seguire questo processo, assicurati di seguire tutte le cose importanti per ottenere il meglio da tutto per te e la tua azienda.

Suggerimento 6: dì sempre aggiornato con le migliori e comprovate pratiche ASO

Sai che un singolo cambiamento può trasformare molto l'intero mercato?

Il 1 settembre 2016 c'è stato un grande momento di svolta nell'arena del marketing delle app. In realtà, era il giorno in cui Apple aveva modificato il limite del nome dell'app; inizialmente erano 255 caratteri, poi sono stati realizzati 50 caratteri. Ultimamente, questo ha portato tutti i marketer a cambiare la loro strategia di parole chiave.

App Store.

Ultimamente, il 28 febbraio 2017, Google ha messo in atto un'altra mossa nell'algoritmo del Google Play Store. A causa di ciò, il ranking delle parole chiave ha subito numerose modifiche, poiché Google ha dichiarato che avrebbe remunerato il coinvolgimento degli utenti, il che si tradurrà in impegni più significativi in ​​testa alla classifica.

Suggerimento 7: misura tutte le cose con gli strumenti giusti

ASO è incentrato sui dati e ci sono così tanti strumenti che ti aiuteranno a misurarli. Da quando sono emersi l'App Store di Apple e l'ottimizzazione dell'App Store, sono stati sviluppati numerosi strumenti per promuovere il monitoraggio e coprire ogni elemento legato alla distinzione delle app nei mercati.

In questi giorni ci sono numerosi strumenti possibilmente per ognuno e per tutto, sia per il giusto inserimento di parole chiave, il monitoraggio delle classifiche, i ricavi organici o qualsiasi altra cosa. L'errore più consequenziale che puoi fare come marketer di app è non mappare accuratamente ogni KPI di ottimizzazione dell'app store collegato alla distinzione della tua app.

Ricorda che avrai bisogno di avere tutti i dati possibili relativi allo sviluppo di metriche importanti per possedere una prospettiva più ampia e creare scelte ASO più affidabili. Per questo, dovresti prendere in considerazione l'utilizzo degli strumenti più recenti ed esistenti per conservare tutti i dettagli della tua app e continuare a ottimizzarla costantemente.

Avvolgendolo

Avere un'efficace strategia di ottimizzazione dell'app store in atto è un fattore determinante per il progresso di tutte le app. Puoi sviluppare un'app impeccabile, ma senza il posizionamento appropriato, non sarai mai veramente in grado di indirizzare i tuoi potenziali utenti. Dopo aver integrato l'ottimizzazione dell'app store significa ottimizzare in modo efficiente e ottimizzato le metriche complete dell'app, quindi continuare a mantenere l'app in questo frenetico settore contemporaneo.

Ricorda sempre: migliore sarà la tua strategia ASO, maggiori saranno le possibilità che ti dia maggiore visibilità e installazioni di app. Ciò ti farà quindi spendere meno per l'acquisizione di utenti a pagamento e ottenere più installazioni organiche dell'app.

Dopo aver seguito questi suggerimenti comprovati ed efficaci, è probabile che presto la tua app aziendale venga classificata in cima!

Trovi utili questi suggerimenti ASO? Se sì, allora condividilo sui tuoi social network.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More