15 cose che devi sapere quando acquisti un tema WordPress Premium

3

WordPress è il modo più semplice e popolare per creare il tuo sito web o blog. In effetti, WordPress alimenta il 38,8% di tutti i siti Web su Internet. Significa che più di uno su quattro che visitiamo è probabilmente alimentato da WordPress.

A un livello leggermente più tecnico, WordPress è una gestione dei contenuti open source, il che significa che chiunque può utilizzarlo gratuitamente senza alcun costo o addebito. Fondamentalmente, la gestione dei contenuti è uno strumento che ti aiuta a gestire parti importanti dei tuoi siti Web in modo molto efficace, come i contenuti. In WordPress, non è necessario conoscere la programmazione.

Principalmente sappiamo che questi siti Web possono essere realizzati solo imparando a programmare come HTML, CSS e JavaScript sono le parti principali attraverso le quali possiamo creare un sito Web. Ma qui tramite WordPress, chiunque può creare il proprio sito Web che sarà accessibile a chiunque, anche se è uno sviluppatore o meno.

Attraverso WordPress possiamo creare molti tipi di siti Web come siti Web aziendali, siti Web di e-commerce, blog, portfolio, curriculum, forum, social network, siti di appartenenza e molto altro ancora.

Differenza tra WordPress.Org e WordPress.Com

WORDPRESS.ORG:

WordPress.org è spesso noto come WordPress self-hosted. È gratuito per tutti i software WordPress open source che puoi scaricare e installare sul tuo host web per creare un sito web. Più tardi che sarà tuo al 100%.

WORDPRESS.COM:

Questo è un servizio a pagamento. È molto semplice da usare e facilmente comprensibile, ma dobbiamo perdere gran parte della flessibilità del WordPress self-hosted.

Motivi per utilizzare WordPress

Quindi il 38,8% di tutti i siti Web disponibili su Internet utilizza WordPress. Comprese alcune entità famose o conosciute sono anche alimentate da WordPress come Microsoft e la casa bianca.

Beh, non importa quale tipo di sito web desideri creare, WordPress ti consente di creare qualsiasi tipo di sito web. Ecco alcuni motivi per utilizzare WordPress.

WordPress è gratuito:

Uno dei principali vantaggi è che non c'è alcun tipo di addebito che dobbiamo pagare. WordPress è totalmente gratuito per tutti, open-source. Ma devi pagare una piccola somma di denaro al momento dell'hosting. Insieme a te puoi anche ottenere alcuni temi e plugin per il tuo sito Web che sono anche gratuiti ma in quantità limitata.

WordPress è estensibile:

Non è necessario diventare uno sviluppatore per creare un sito Web su WordPress. Puoi creare un sito web anche se non sei uno sviluppatore web.

Plugin: i plugin cambiano principalmente il modo in cui funziona il tuo sito web.

Temi: i temi cambiano principalmente l'aspetto del tuo sito web. Ciò significa che devi selezionare un tema molto professionale per guardare il tuo sito web in modo professionale.

Sono disponibili molti plug-in e temi per creare il tuo sito Web, ma se non è disponibile alcun tipo di tema che desideri. Quindi acquisti temi premium. Devi pagare per acquistarlo.

Non è facile selezionare un tema premium appropriato perché ci sono migliaia di temi disponibili. Quindi sicuramente hai bisogno di criteri più precisi su cui soffermarti quando fai la tua scelta.

Quindi, abbiamo creato una lista di controllo per coloro che non sanno da dove iniziare e a quale tipo di cose dovrebbe dare la priorità. Quindi, prima dell'acquisto, devi sapere queste cose:

1 Scopo del tuo sito web:

Prima di pagare un po' di soldi per un tema WordPress premium, devi sapere che tipo di sito web vuoi creare o devi avere uno scopo definito per il tuo sito web. Il tuo scopo dovrebbe essere la prima cosa che ti aiuterà a selezionare i temi WordPress appropriati in base al tuo sito web.

Indipendentemente dal fatto che il tuo sito Web riguardi un concessionario di automobili, un concessionario di biciclette, un'agenzia di viaggi o qualsiasi altro semplice e-commerce di base, otterrai alcuni temi e potrai selezionarne uno facilmente. Se vuoi un aiuto o simili, ci sono servizi disponibili su Internet. Questo servizio è disponibile per i tuoi incarichi in cui devi pagare una certa somma di denaro e otterrai i tuoi incarichi. Può essere disponibile uno sviluppatore che puoi assumere per creare un tema personalizzato per il tuo sito web.

2 Estetica:

Ci sono molti temi disponibili e la maggior parte ti piacerà. Ma soprattutto temi che hanno un bell'aspetto ma ottengono un punteggio scarso nel reparto funzionalità. Quindi dovresti trovare un equilibrio tra estetica e funzionalità.

Se ritieni che questo tema sia perfetto per il tuo sito Web ma non piaccia a un'altra persona, puoi modificare o apportare alcune modifiche a questo tema. Ma cambiare l'intero layout del tema è molto difficile, quindi devi scegliere con saggezza, non fare affidamento sul cambiamento perché è un compito troppo difficile.

3 Prezzi e licenze

Innanzitutto, devi vedere qual è il prezzo del tema che hai selezionato. Se ritieni che questo sia un prezzo ragionevole in base alle esigenze del tuo sito Web e devi anche vedere il tuo budget. A seconda delle tue esigenze, dovresti controllare i prezzi e i termini di licenza per ottenere un tema che funzioni per il tuo modello di business. Ci sono alcuni negozi disponibili come temi eleganti, stampe da studio, ecc. Attraverso i quali puoi acquistare i tuoi temi a un prezzo ragionevole.

4 Facile personalizzazione del tema

Abbiamo la possibilità di cambiare il layout del nostro tema, ma non è facile. Perché quando modifichi il layout di una pagina o di alcune pagine, ciò può influire su tutte le altre pagine. Di conseguenza, tutti i nostri progetti potrebbero essere incasinati.

Prima di rimanere bloccato con un tema WordPress, assicurati che possa adattarsi facilmente alla personalizzazione. La prima cosa da controllare è un pannello delle opzioni del tema o il supporto per il personalizzatore del tema di WordPress, che sarà prezioso soprattutto quando non riesci a trovare il tuo codice o CSS. È necessario verificare che si verifichino problemi quando si verifica la modifica nella sezione dell'intestazione. Se non puoi farlo, scegli un tema che ti dia il pieno controllo sulla sezione dell'intestazione.

5 Monetizzazione e pubblicità

Sappiamo che il marketing può aiutarci a far crescere la nostra attività al livello successivo e il marketing può essere fatto attraverso la pubblicità. Perché la pubblicità è una fonte di reddito passivo. Ci sono molti utenti di WordPress che si guadagnano da vivere quasi esclusivamente con gli annunci.

Se monetizzerai il tuo sito utilizzando Google AdSense, è meglio scegliere un tema WordPress ottimizzato per la monetizzazione. Puoi guadagnare un'ottima quantità di denaro e dovresti, ma insieme a te non dovresti dimenticare di andare con un tema che integri i tuoi obiettivi di business.

6 Recensioni

Prima di acquistare qualsiasi tema WordPress dovresti controllare le sue valutazioni e rivedere. Perché la maggior parte delle persone condivide le proprie idee. Se a qualcuno non piace il tema che desideri selezionare, allora saprai che non gli è piaciuto. E puoi anche vedere quante persone hanno acquistato questo tema e puoi controllare le recensioni e dovresti acquistare temi in base a valutazioni e recensioni.

7 Facile da usare e SEO-Friendly:

Quando esamini i temi di WordPress dovresti sempre verificare che il tema che desideri acquistare sia user friendly e anche SEO-friendly. Perché la SEO è importante per scopi di marketing. Mentre puoi rendere il tuo tema SEO friendly dopo averlo acquistato. Ma per risparmiare tempo, denaro e sforzi extra dovresti acquistare che è già SEO-friendly.

8 Integrazione con i social media

Puoi utilizzare uno qualsiasi dei plug-in dei social media per aggiungere i pulsanti dei social media. L'integrazione dei social media ti aiuta a fare marketing del tuo sito e aiuta gli utenti quando aggiungi più pulsanti ai social media. La maggior parte dei temi viene fornita senza i pulsanti dei social media aggiunti, ma alcuni temi, tuttavia, sono dotati di pulsanti dei social media integrati.

Fondamentalmente, è bene avere un pulsante di social media integrato sui tuoi temi. Ti farà risparmiare tempo, fatica e denaro. I social media sono una grande fonte di traffico, coinvolgimento e consapevolezza del marchio.

9 Dovrebbe avere un tema reattivo

Un tema reattivo significa a cui è possibile accedere su qualsiasi tipo di dispositivo, come telefoni cellulari, computer o qualsiasi altro gadget. Con un tema WordPress reattivo, puoi creare un sito Web dall'aspetto fantastico e dalle prestazioni sorprendenti su tutti i dispositivi. Quindi ti farà risparmiare tempo e denaro quando hai un tema reattivo e non hai bisogno di creare un sito mobile separato da zero.

10 Funzionalità

Insieme ad altre specialità, dovresti sempre concentrarti sulla funzionalità del tuo tema. Troppi contenuti ed elementi sulla tua pagina possono distrarre il tuo visitatore che in seguito diventerà meno traffico. Quindi prova ad andare oltre con un tema che in primo luogo includa lo standard che sai per certo che utilizzerai.

Il tema dovrebbe contenere alcuni widget per aiutare il tuo visitatore ad accedere facilmente e dovrebbe essere pronto per la barra laterale, con un'intestazione e un piè di pagina personalizzabili.

11 Supporto

Un sistema di supporto è molto importante in qualsiasi tipo di sito Web, anche se si tratta di un sito Web aziendale, di viaggio o di qualsiasi altro campo correlato. Perché all'avvio alcune persone non riescono a capire i processi del tuo sito Web, quindi hanno bisogno di aiuto e solo loro possono ottenere aiuto dal tuo sistema di supporto. Quindi devi scegliere un tema che abbia un pulsante o un widget del sistema di supporto.

Traduttore in 12 lingue

Non è importante avere visitatori con solo una o due lingue. sappiamo che ogni tipo di persona può visitare il tuo sito Web, quindi dovrebbe esserci un'opzione di conversione della lingua o avere funzionalità multilingue in modo che le persone possano scegliere la lingua che desiderano. Quindi assicurati che il tema WordPress che ti piace sia pronto per essere tradotto nella tua lingua con l'aiuto di qualsiasi plug-in di traduzione come WPML (aiuta i siti Web WordPress a funzionare in più lingue).

13 Verificare la compatibilità

Prima di acquistare qualsiasi tema WordPress dovresti avere un'idea su quale tipo di browser desideri eseguire il tuo sito web. Perché sono disponibili più browser su cui puoi accedere al tuo sito web. Ad esempio, se desideri accedere al tuo sito Web nel browser Chrome, dovresti acquistare un tema compatibile con il browser Chrome.

Un altro compatibile dovremmo controllare quale è in esecuzione sui dispositivi perché sappiamo che ci sono molte versioni sui dispositivi, quindi dovremmo acquistare un tema che possa essere supportato da quante più versioni possibili. In modo che più persone possano visitare il nostro sito web. Perché i visitatori del tuo sito Web utilizzano tutti i tipi di browser e dispositivi per accedere al tuo sito. Se il tuo sito Web è incompatibile con, almeno, i principali browser, diventerà una brutta esperienza per il tuo visitatore.

14 Tema nuovo o vecchio

I vecchi temi hanno stili antiquati che potrebbero essere meno interessati alla nuova generazione. Quindi i temi nuovi di zecca offrono freschezza e il nuovo design, ma potrebbero avere molti bug. Ma sappiamo che tutto ha alcuni bug ma possono essere risolti in una versione aggiornata. Il vantaggio di scegliere un tema nuovo di zecca è che puoi capire se il primo è eccezionale semplicemente dando un'occhiata al numero di vendite e alle valutazioni degli acquirenti.

15 Theme è sul mercato da 3 o più mesi

I temi di WordPress sono software come qualsiasi altro. Se è nuovo può contenere alcuni errori a causa delle novità sul mercato non potremmo sapere che si tratta di errori e dopo l'acquisto ci preoccuperemo per il nostro sito web. Quindi, al momento dell'acquisto, dovremmo sapere tutto sul tema. È il valore di mercato, quando è stato lanciato e quando arriva sul mercato. Perché se è sul mercato da alcuni mesi, la maggior parte delle persone lo aveva già acquistato e alcuni di loro danno un feedback in modo che possiamo rivedere il feedback. Se i loro feedback sono positivi allora pensiamo di acquistare il tema altrimenti selezionarne un altro.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More