Il venditore perde $ 250.000 dopo aver elencato il suo Bored Ape Yacht Club NFT al prezzo sbagliato

14

Facepalm: dalle truffe elaborate agli hack, la maggior parte delle persone è consapevole dei pericoli intrinseci associati agli NFT, ma sembra che qualcos’altro di cui essere consapevoli sia il temuto errore del "dito grasso". L’atto di premere semplicemente i tasti sbagliati è costato al proprietario di un Bored Ape Yacht Club NFT quasi $ 250.000 dopo averlo elencato per il prezzo errato.

Il Bored Ape Yacht Club è un insieme di 10.000 scimmie generate in modo semi-casuale create da Yuga Labs, con sede nel Delaware. Sono alcuni degli NFT più ricercati che puoi acquistare; una raccolta contenente 101 scimmie vendute per 24,4 milioni di dollari a settembre, e i suoi membri (proprietari) includono Jimmy Fallon, Steph Curry e Post Malone, scrive CNET.

Il Bored Ape Yacht Club NFT più economico è attualmente in vendita per 52 ether, o quasi $ 208.000, quindi è stata una sorpresa vederne uno in vendita per $ 3.999 sabato.

Si scopre che questa non era una truffa; il proprietario dell’NFT ha semplicemente digitato 0,75 ether quando ha elencato il suo non fungibile invece di 75 ether, o $ 300.000. Il venditore Max, che usa il nome utente maxnaut, ha attribuito l’errore a un "errore del dito grasso".

L’NFT insolitamente economico è stato acquistato immediatamente, con l’acquirente che ha pagato $ 34.000 in più per accelerare la transazione, assicurando così che nessun altro fosse in grado di acquistarlo prima di loro. L’oggetto è stato poi rimesso in vendita per $ 248.000. Si ritiene che un bot codificato per acquistare NFT al di sotto di un prezzo specifico sia stato quello che ha afferrato l’affare.

"Com’è successo? Un calo di concentrazione, immagino", ha detto Max a Daniel Van Boom di CNET . "Elenco molti articoli ogni giorno e semplicemente non stavo prestando attenzione correttamente. Ho visto immediatamente l’errore mentre il mio dito faceva clic sul mouse, ma un bot ha inviato una transazione con oltre 8 eth [$ 34.000] di commissioni sul gas, quindi è stato immediatamente tagliato prima che potessi fare clic su Annulla, e proprio così, $ 250.000 erano spariti".

Le conseguenze disastrose della sindrome del dito grasso sono tutt’altro che nuove. Oltre a costare un sacco di soldi ai venditori, gli errori di battitura sono stati accusati di un allarme dirottamento all’aeroporto di Amsterdam e (in parte) del motivo per cui Aliens: Colonial Marines era così grave.

h/t: CNET.

Fonte di registrazione: www.techspot.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More