Come proteggere correttamente il tuo iPhone

7

Quando si tratta del tuo iPhone o di qualsiasi altro smartphone, la sicurezza è la chiave. Hai già speso così tanti soldi su questo dispositivo, sia che tu abbia acquistato il telefono a titolo definitivo, sia che tu sia legato a un contratto. L'ultima cosa che vuoi è che si perda o venga rubato.

Al giorno d'oggi, farsi rubare il telefono non è solo scomodo perché è necessario acquistare un nuovo telefono o non è possibile accedere a Facebook per alcuni giorni. In realtà, le conseguenze sono molto più gravi.

Ci sono molti altri problemi che derivano da una violazione della sicurezza. Potresti avere i tuoi dati violati, comprese le tue e-mail, dove potresti conservare i passcode per gli accessi bancari, o informazioni sensibili potrebbero finire nelle mani sbagliate.

Vale davvero la pena proteggere il tuo iPhone. Qui discutiamo alcuni suggerimenti e idee per proteggere correttamente il tuo iPhone. Potresti già conoscere o fare alcuni di questi, ma combinarli con alcuni altri suggerimenti potrebbe mantenere il tuo dispositivo ancora più sicuro.

Blocco automatico e codici di accesso

Una delle funzioni di sicurezza più basilari dell'iPhone è la funzione di blocco automatico. Questo blocca il touch screen del telefono quando non è stato utilizzato per un certo periodo di tempo. Questo potrebbe essere per uno, due, tre, quattro o cinque minuti. È una funzione automatica di molti iPhone quando li ottieni per la prima volta. Potresti non pensare che questo da solo farebbe molto per la sicurezza del tuo telefono. Tuttavia, se combinato con la funzione Passcode, può davvero aiutare a creare quella barriera istantanea che un ladro incontrerà se si impossessa del tuo telefono. Il blocco con codice richiede l'inserimento di un codice a quattro cifre prima che il dispositivo possa essere riutilizzato.

Per attivare questa funzione, fai clic sull'icona Impostazioni iPhone principale, fai clic su Generale, fai clic su Blocco con codice, quindi abilita la funzione facendo clic su Attiva codice.

Ovviamente la scelta del passcode è importante. Chiunque possa conoscerti potrebbe indovinare un passcode comune, come la tua data di nascita o l'anno in cui sei nato. Qualunque cosa tu faccia, non utilizzare passcode semplici come 1,2,3,4. Semplicemente non ha senso avere una funzione di passcode se scegli una password di base come quella.

Puoi anche scegliere quando ti viene chiesto il passcode. Scegliere di fare in modo che il tuo telefono ti chieda di inserire il passcode ogni volta che desideri sbloccarlo è il modo più sicuro e protetto. Sebbene alcune persone possano trovarlo irritante, soprattutto se prendono costantemente in mano il telefono e lo utilizzano, ci sono funzionalità avanzate su iPhone 6 che consentono il riconoscimento delle impronte digitali. Ciò annulla la necessità di inserire un codice e utilizza semplicemente la tua impronta digitale univoca per aprire il dispositivo.

Mancia: Potresti trovare utile se hai un iPhone 6 per inserire diverse impronte digitali da dita diverse nel tuo telefono. Ciò semplifica lo sblocco del telefono anche se si utilizza l'altra mano o si può utilizzare solo il pollice, ad esempio. Puoi anche inserire le impronte digitali del tuo partner se sei felice che utilizzino il tuo telefono.

Per quando finisce nelle mani sbagliate

Supponiamo che qualcuno sia riuscito a pizzicare il tuo telefono e si imbatta nella tua funzione di passcode. Dopo diverse ipotesi, non sono ancora riusciti ad accedere ai dati del tuo telefono. Allora cosa? Bene, la funzione Cancella dati di iPhone ti consente di cancellare completamente il tuo iPhone dopo 10 tentativi falliti di passcode. Il dispositivo aumenta il tempo di blocco dopo ogni ulteriore tentativo fallito dal 6° tentativo fallito in poi.

Backup dei dati

Grande! Il ladro non è riuscito a entrare in tutti i tuoi dati importanti e anche se non hai di nuovo il tuo iPhone nelle tue mani, non devi preoccuparti che le tue informazioni sensibili e personali vadano da nessuna parte. Ma dopo che il tuo iPhone si è cancellato da solo, un po' come una funzione di autodistruzione dei dati di iPhone, dove ti lascia? Bene, si spera che tu abbia eseguito il backup del tuo iPhone. Tutti sono incoraggiati a eseguire il backup dei propri telefoni sul cloud in modo che anche se il tuo telefono non viene rubato, ma invece è rotto, ha danni causati dall'acqua o qualcosa di simile, non perdi mai nulla di importante.

Puoi eseguire il backup dei dati del tuo iPhone tramite connessione USB a iTunes o tramite wireless, se supportato dalla tua versione iOS. Ciò significa che puoi accedere a qualsiasi computer e accedere a messaggi, foto, e-mail, note, calendari e qualsiasi altra cosa di cui hai bisogno.

Trova il mio iPhone

Per configurare questa funzione sul tuo telefono, devi disporre di un account iCloud attivo: questi sono gratuiti da Apple.

Apple riassume abbastanza bene questa caratteristica:

“…con la funzione Lost Mode, non solo vedi dove si trova il tuo dispositivo, ma puoi tenere traccia di dove è stato. In questo modo puoi decidere la tua migliore linea d'azione. Puoi bloccare immediatamente il tuo dispositivo e inviargli un messaggio con un numero di contatto. Quindi chiunque lo trovi può chiamarti dalla schermata di blocco senza accedere al resto delle informazioni sul tuo dispositivo."

Alcuni altri suggerimenti per migliorare la sicurezza dell'iPhone

Disattiva Siri

Siri è l'assistente personale che ti permette di fare qualsiasi domanda al telefono anche quando lo schermo è bloccato. Disattivando questa funzione quando il telefono è bloccato, renderai il tuo telefono ancora più sicuro. Questo perché Siri comunicherà con chiunque, non solo con la voce del suo proprietario. Per disabilitare questa funzione, vai su “Impostazioni" -> “Passcode” ->”Consenti accesso quando bloccato”–> “Siri: off” e non dimenticare di andare anche su “Impostazioni” -> “Generale” -> “Siri” -> “Consenti “Ehi Siri”: disattivato”.

Elimina le connessioni WiFi automatiche

Gli iPhone cercheranno di connettersi automaticamente agli hotspot WiFi noti senza la tua autorizzazione. Sebbene spesso utile, c'è la possibilità che un ladro esperto possa stabilire la propria rete wireless con lo stesso nome di un hotspot fidato. Potrebbero quindi eventualmente accedere alle tue informazioni personali. Disattivando questa funzione del telefono, è possibile migliorare ulteriormente la sicurezza del telefono.

Quindi, vai su "Impostazioni" -> "Wi-Fi" -> "Chiedi di unirti alle reti -> quindi attivalo.

Disattiva i cookie nei tuoi browser

Un altro suggerimento sarebbe quello di disabilitare i cookie. Molti di voi sapranno che i cookie sono file che rimangono sul vostro dispositivo dopo aver visitato un sito web. Alcuni potrebbero contenere informazioni su di te, che potresti voler evitare. Disattivando i cookie, ridurrai il rischio di utilizzo non autorizzato dei tuoi dati di accesso.

Per provarlo, vai su "Impostazioni" -> "Safari" -> "Privacy e sicurezza" -> "Non tenere traccia: attivo" quindi vai su "Blocca cookie: Blocca sempre". Alcune persone potrebbero trovarlo fastidioso in quanto significa che il dispositivo dimenticherà le tue preferenze, ma altre persone ritengono che si tratti di un piccolo inconveniente necessario per proteggere adeguatamente il dispositivo e proteggere i dati personali.

Fai attenzione alle app che usi

Scarichiamo sempre app diverse, ma raramente pensiamo a come queste app accedono ai dati sui nostri telefoni. Dovresti stare attento a ciò che scarichi. Scegli solo app affidabili e di alto livello e controlla anche le impostazioni sulla privacy delle app. Molte app vorranno anche utilizzare i servizi di localizzazione che potrebbero rappresentare un rischio. Fai attenzione a ciò che viene visualizzato nelle notifiche dell'app. Fai attenzione a ciò a cui le tue app stanno tentando di accedere e non semplicemente "accettare" qualunque cosa chiedano. Ad esempio, le app stanno tentando di accedere al microfono, alle foto o ai contatti del tuo iPhone? Elimina quelli di cui non ti fidi e uccidi le app in background quando non sono in uso.

Quando si tratta di bambini

Finora abbiamo parlato di ladri e malfattori che si impossessano dei nostri telefoni e minacciano la loro sicurezza. Ma che dire di qualcosa di un po' più vicino a casa? Ai nostri figli, di qualsiasi età, piace giocare con i grandi schermi luminosi dell'iPhone anche quando non dovrebbero. Quindi è importante impostare le linee guida per il tuo telefono. Se consentirai di giocare sul tuo iPhone, imposta le restrizioni di utilizzo in modo che tuo figlio non possa accedere a nulla che non dovrebbe quando sei voltato le spalle. I bambini possono inconsapevolmente acquistare oggetti o scaricare giochi costosi o accedere a materiale per adulti in pochi minuti.

Le restrizioni possono essere trovate nel menu principale delle impostazioni dell'iPhone, all'interno della scheda "Generale". Vedrai "Abilita restrizioni" seguito da un elenco di opzioni. È possibile fare clic sul pulsante On/Off accanto a ciascuna opzione per scegliere ciò che si desidera limitare.

Quindi, se ad esempio decidi di bloccare YouTube e iTunes, il telefono non consentirà l'accesso a nessuna di queste funzioni fino a quando non verrà inserito un passcode (che solo tu conosci).

Alcune misure basilari e pratiche

Riguardo ai bambini, ci sono altre cose pratiche che puoi fare per proteggere il tuo iPhone. Assicurati di avere una protezione per lo schermo di qualità, ad esempio. I bambini possono facilmente graffiare un delicato schermo del telefono e investire in uno di questi pacchetti schermo ti consentirà di ottenere quella maggiore tranquillità.

Potresti anche volere una custodia per telefono. Ci sono così tante custodie per iPhone sul mercato. La maggior parte di questi funge da accessorio di moda, ma prova a trovarne uno che si adatti anche alla praticità del tuo telefono. Puoi acquistarne alcuni resistenti e durevoli, il che significa che se il tuo telefono cade accidentalmente, si riprenderà rapidamente e non danneggerà il telefono stesso. Puoi anche acquistare custodie simili a portafogli che consentono di coprire l'intero telefono per una maggiore protezione.

Ricorda che se rompi una parte del tuo iPhone, non è sempre la fine del mondo. Puoi acquistare parti di ricambio, ma assicurati di acquistarle solo da siti affidabili di cui ti fidi. Non permettere che il tuo telefono venga inviato a un'azienda di cui non ti fidi. Il rischio potrebbe essere che il contenuto del tuo telefono venga duplicato e le tue informazioni vengano utilizzate a tua insaputa. Se stai riciclando il tuo telefono, dovresti anche fare attenzione a cancellare correttamente tutti i dati, incluso un ripristino completo delle impostazioni di fabbrica. Anche dopo aver cancellato i dati dal tuo telefono, dovresti assicurarti che la società di riciclaggio del telefono sia affidabile e rispettabile, ad esempio Mozima Mobile, Envirofone o Music Magpie. Anche il tuo attuale fornitore di telefonia potrebbe offrire un servizio simile.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More