WordPress vs HTML: qual è il modo migliore per ospitare il tuo sito web?

0

Quando inizi a costruire il tuo sito web, ci sono poche scelte più importanti di come ospitare il tuo spazio online. E con quasi 75 milioni di siti Web alimentati da WordPress, è facile ignorare molte altre opzioni senza dare loro la possibilità che meritano. Una scelta legittima è un sito Web HTML, utilizzando HTML5, che è l'ultima tecnologia offerta.

In molti casi HTML può essere la scelta giusta per il tuo business. "Scegliere tra WordPress o HTML si riduce davvero alla facilità rispetto alla flessibilità", commenta Nachum Sokolic, CEO di Working Title Software.

Quale opzione offre un miglior rapporto qualità-prezzo?

Anche il sito Web WordPress più semplice avrà bisogno di un database MySQL e del supporto PHP incluso. Sebbene questo sia incluso come standard anche con le opzioni più economiche nei migliori siti Web di hosting, non dovrai assolutamente tenerne conto quando crei un sito Web HTML. I costi di web hosting possono quindi essere più economici quando si sceglie l'HTML.

Quando si tratta di scegliere il tema, l'HTML vince di nuovo in termini di rapporto qualità-prezzo. Un tema HTML di base uguale a quello scelto da WordPress di solito costa circa la metà ed entrambi includono tutto il supporto e gli aggiornamenti di cui potresti aver bisogno. Entrambi questi fatti contribuiscono al motivo per cui siti Web come wplift.com concordano sul fatto che "l'investimento iniziale e a lungo termine nella creazione di un portafoglio aziendale o di un sito Web personale utilizzando WordPress è piuttosto elevato rispetto all'HTML".

Quale scelta è più flessibile?

In termini di facilità d'uso, non puoi essere più semplice di WordPress. Anche considerando il maggiore investimento iniziale, è sicuramente un'opzione più facile da gestire. Aggiorna i contenuti tutte le volte che vuoi, apporta modifiche e pubblica nuovi contenuti come preferisci. Le informazioni dinamiche come una galleria fotografica o una funzionalità di e-commerce saranno indubbiamente più facili da controllare e senza che tu debba apprendere nessuna delle competenze tecniche utilizzate per creare un sito Web HTML.

Tuttavia, una volta che hai imparato lo scripting HTML e alcuni CSS di base, HTML5 è una scelta molto più flessibile per qualsiasi cosa tu voglia che sia la tua presenza online. Il tuo sito web può essere più reattivo, più ottimizzato per i dispositivi mobili, offrire opzioni più semplici per l'ottimizzazione dei motori di ricerca e oltre. In effetti, l'ultimo HTML5 include opzioni interattive come la modifica dei documenti e la riproduzione multimediale, che ti danno un maggiore controllo su come apparirà il tuo sito web e offrirà ai tuoi visitatori.

Infine, HTML5 non utilizza la comunicazione da client a server, che può anche aumentare la latenza del tuo sito web, fornendo una migliore velocità per i tuoi visitatori, consentendo al tuo sito web di caricarsi molto più velocemente.

Qual è la linea di fondo quando si sceglie tra WordPress e l'hosting HTML?

Quando si crea un sito Web statico che non deve essere modificato spesso o che non richiede contenuti dinamici, HTML5 è un'ottima scelta e offre un eccellente rapporto qualità-prezzo oltre a una maggiore flessibilità in termini di personalizzazione.

Potresti invece cercare un sito Web più interattivo che possa essere modificato spesso, magari con l'interazione del blog con i tuoi visitatori o una facile gestione dei contenuti dinamici, molti dei quali vengono forniti con l'installazione con 1 clic. Se questo è il caso, hai competenze tecniche limitate e non ti dispiace un prezzo leggermente più alto o una perdita di opzioni di personalizzazione specifiche, WordPress potrebbe essere la strada da percorrere.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More